Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
fagy

Sequestri di monete:possiamo parlarne?

Risposte migliori

fagy
Negli ultimi due giorni sono state chiuse, mi sembra, tre discussioni relative a sequestri di monete in seguito a perquisizione domicilari.

Due discussioni sono addirittura scomparse dai titoli.

Non voglio mettere in discussione i provvedimenti presi dallo Staff o membri dello Staff; avranno avuto delle buone ragioni.

Avevo partecipato alla discussione di air188 e non ho letto quella di Reboldi (ambedue scomparse) ; ho partecipato a quella di Reboldi (adesso chiusa), purtroppo non conosco il tenore degli interventi , rimossi, che hanno portato alla chiusura.
Ritengo debbano essere presi provvedimenti (pubblici richiami etc.) per chi opera interventi scorretti ma nello stesso tempo preferireri conoscerne il contenuto per valutarne la portata anzichè "sentirne" la cancellazione o la scomparsa.

In passato in questo forum abbiamo parlato più volte di sequestri. Poco tempo fa per un sequestro accaduto in Puglia avevo sperato e richiesto che la persona interessata ci raccontasse le circostanze dell'accaduto.

Certo non per curiosità. Ma per conoscenza ed esperienza. E' proprio in questo forum LEGISLAZIONE che dobbiamo parlare di queste vicende.
Vicende tristi ed umilianti che comportano un grande stress psicologico oltre che una stigmatizzazione sociale ed un rilevante depauperamento economico.
Pertanto immaginate cosa frulla nella mente di chi scrive addirittura dopo qualche minuto dall'evento; è stordito. Peggio per chi scrive dopo uno o due mesi: è mortalmente arrabbiato. Per ciò un pò di tolleranza...e la solidarietà di qualche altro collezionista,anche se sconosciuto, sarà un sollievo e non sarà mai dimenticata.

Parlando di questi casi concreti possiamo meglio capire la normativa e le problematiche connesse al collezionismo delle monete antiche e prendere coscienza dei diritti e dei doveri del collezionista.

E ciò anche se il collezionista vende monete utilizzando internet. Lo può fare. Ma forse non conosce compiutamente le modalità. I veri, grandi, collezionsti hanno ampliato e migliorato la loro collezione vendendo le loro monete (peggiori); oggi venderebbero sicuramente utilizzando internet.

Nè dobbiamo pensare e dire , come mi sembra d'aver letto, è un fatto che non ci riguarda perchè di competenza della magistratura. E' un fatto che sta accadendo ad un collezionista ( non ci interesserebbe se accadesse al tombarolo colto in flagrante con MD e zappetta ) che nella maggior parte dei casi sta subendo un sopruso .

E ci deve interessare perchè conoscere i nostri diritti ed i nostri doveri significa rispettare le leggi e le autorità ma significa anche essere rispettati nei diritti di cui siamo titolari; tenendo anche presente che chi incappa in questi frangenti è innocente fino a quando non si provi o si giudichi il contrario.

Ne possiamo parlare? Spero proprio di sì.
fagy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Michele2198
Sono d'accordo a discutere tra di noi se sia il caso o no di scrivere nel forum delle infelici esperienze avute da parte di alcuni in fatto di sequestri. Quindi doppio :) rivolto al titolo di questa discussione.
La mia personale ed [u]umile[/u] opinione e' che si possa fare e sia anche utile, e' sufficiente tralasciare proclami e, peggio che mai, invettive contro le autorita', fatto questo ben venga la discussione e lo scambio di informazioni :) .
Anzi, leggere le discussioni cancellate mi ha fatto capire la portata del problema e mi ha stimolato a rileggere tutto quanto scritto in questa sezione .
Attendiamo altre voci in merito. Modificato da micheleavanzo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti
Non mi posso permettere di giudicare le decisioni dello staff che ritengo giuste e ragionate ma a mio avviso la discussione di tali argomentazioni può essere utile ad una migliore comprensione del problema che può riguardare tutti i numismatici, giustamete ci sono delle regole da seguire , bisogna solo trovare la formula giusta per discuterne senza creare polemiche e senza entrare troppo nel personale.
Se gli utenti sono in grado di confrontarsi in questo modo penso che una discussione possa essere molto costruttiva ed utile , se invece si degenera la faccenda diventa pericolosa ed insostenibile.

Lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
Non ho seguito le due discussioni chiuse in questi giorni , pertanto non ho gli elementi per giudicare tali azioni
Da parte mia ben vengano discussioni sul tema trattato in quanto in senso lato rientra negli interessi dei collezionisti , purche' ci si mantenga nei limiti di una sana discussione e non si scada in una mera polemica con attacchi personali o alle autorita' Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio
Sul forum si può e si deve parlare di tutto ciò che inerente alla numismatica.
Ne rientra pertanto anche la parte legislativa relativa al possesso, all'acquisizione di monete. Meno quella per il commercio delle medesime per la mera ragione che lamoneta.it non è stata concepita ai tempi per questa funzione.
Mi rivolgo a tutti coloro che voglio partecipare a queste discussione a non dimenticare che in caso di sequestro o confisca di beni (monete) sono in corso indagini giudiziare e che queste non possono essere intralciate in modo alcuno.
Inoltre per una corretta informazione sarebbe utile avere riscontro delle ragioni per cui il sequestro è avvenuto, e non per bocca degli interessati ma da chi lo ha effettuato, purtroppo ciò è vincolato per ragioni facilmente intuibili.
Nessuno vieta la solidarità tra collezionisti, sempre nel rispetto delle regole del vivere civile. Regole che in più interventi sono state disattese con proclami e "chiamate alle armi"; con veementi attacchi all'Amministratore ed in seconda battuta al Moderatore, paragonati con poca grazia alla polizia segreta sovietica di infausta memoria.
Vi è stato il lapalissiano tentativo di farne una questione politica e questo va contro le regole dello statuto e del sito.

Lei caro Fagy scrive centrando il punto focale scrive: [color=blue]"Nè dobbiamo pensare e dire , come mi sembra d'aver letto, è un fatto che non ci riguarda perchè di competenza della magistratura. E' un fatto che sta accadendo ad un collezionista ( non ci interesserebbe se accadesse al tombarolo colto in flagrante con MD e zappetta ) che nella maggior parte dei casi sta subendo un sopruso" .[/color]
E' un fatto che ci riguarda tutti ma che il forum non ha elementi per giudicare e ne può farlo, se Lei avesse letto l'articolo a seguito del sequestro si sarebbe fatto una idea completamente diversa del collezionismo.
Quindi non potendo conoscere i fatti lo staff, nella sua plenarietà, ha preso l'unica decisione possibile: sospendere la discussione e cancellare commenti offensivi nei confronti di chi opera ed amministra il sito.

Comunque, volendo fornire un servizio informativo mi sono preso la libertà di sottoporre la questione del possesso ed acquisto (non la vendita) di monete ad un avvocato specializzato nei rapporti tra privato e Stato.
Avvocato che già in passato ha studiato la materia e che quindi spero abbia la giusta visione della dimensione del "nostro" problema.
Mi auguro di avere un suo illuminato parere al più presto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

air1881
Grazie, fagy, sento un uomo parlare.
Micheleavanzo, nessuna opinione è umile.
Danielealberti non parliamo di decisioni, parliamo di censura.
Piergi00 le discussioni chiuse non ti consentono di averne conoscenza, spero che i moderatori si decidano quanto prima a riaprire i files sequestrati.
Staff, rileggi fagy almeno per quanto riguarda il commercio e comprendi una volta per tutte che il collezionismo poggia in um modo o nell'altro su questo e poi, guarda che un acquisto presuppone una vendita o pensi che le monete nascano sotto i cavoli ?. Staff, ritengo tu non sia mai venuto in contatto con la macchina repressiva statale ( mi consenti di definirla Moloch o mi cancelli subito? ), Moloch, dicevamo, ha passato foto del materiale sequestrato ad una gentile ( va bene così ? ) giornalista ( mi perdoni la categoria ) che ha scritto un articolo fantascientifico aiutata da un esperto della soprintendenza BB.AA. dove il massimo della competenza veniva esplicitato in "La nostra città era ricca, aveva la zecca". Mi consenti di definire questi atti linciaggio o mi condanni alla crocifissione ? Questo è il modo di trattare l'informazione da parte di Moloch perchè tu lo sappia ora che sei tranquillamente seduto sul tronetto di moderatore ( informati sulle funzioni, studia, perchè mi sembra abbia bisogno di una seria riflessione ) e non domani inquisito, spiato, vilipeso, perseguitato a vanvera. L'avvocato da te compulsato ti risponderà citando l'art. della legge 109 ( il famigerato 2-decies della svolta ) ma non ti dirà che Moloch ha facoltà di sderenare chi gli pare nell'attesa di una decisione che non verrà mentre le singole rotelle del mostro, mai perseguite per le proprie azioni e favorite da chi pensa che esista ancora una decenza nella macchina repressiva, continueranno nel delirio di onnipotenza vessando, stracciando, perseguitando, imprigionando. Non ti dirà nemmeno che il patrimonio culturale della nostra nazione è stato per decenni saccheggiato da chi aveva interesse a farlo che hanno approfittato alla grande dell'incompetenza di "utili idioti" che gli hanno meravigliosamente agevolato il compito.
Non cancellarmi, inviero' anche questa mail a radicali.it Domani potresti essere costretto ad una delle più vergognose marce indietro della storia di internet.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alteras
Intervengo anche io nella discussione. Contrariamente ad altri ho seguito le discussioni abbastanza attentamente e partecipando con miei commenti. Credo però che sia doveroso fare una precisazione nel merito.
La questione non è sull'argomento trattato, che anzi interessa e preoccupa molti di noi che grazie ai siti d'aste possono ampliare le loro collezioni senza dover spendere patrimoni. Ben vengano racconti di esperienze personali, che possono fornire un avviso ed un aiuto a chi si trova nella medesima situazione. Che possono fornire elementi ultili a chi (e sono molti) ha ancora dei dubbi sulla leicità delle nostre collezioni.
Tutt'altro è (giochetto in cui, mio malgrado, siono caduto anche io) giudicare l'operato delle forze dell'ordine e delle istituzioni che applicano, o tentano di farlo, delle leggi poco chiare.
Se ci asterremo da giudizi, credo, non ci saranno problemi e le discussioni non verranno chiuse...
Ciò non toglie la mia solidarietà agli amici "colpiti"...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus
[quote]Comunque, volendo fornire un servizio informativo mi sono preso la libertà di sottoporre la questione del possesso ed acquisto (non la vendita) di monete ad un avvocato specializzato nei rapporti tra privato e Stato.
Avvocato che già in passato ha studiato la materia e che quindi spero abbia la giusta visione della dimensione del "nostro" problema.
[/quote]

Questo è esattemente quello che mi aspetto da questo forum.
aspettiamo quindi con ansia un consiglio competente. Io stesso ho inoltrato quesiti a riguardo alla consulenza legale di Artemide, senza peraltro avere ancora avuto risposta.
Caius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Reficul
Staff
[quote name='alteras' date='09 dicembre 2005, 10:23']Tutt'altro è (giochetto in cui, mio malgrado, siono caduto anche io) giudicare l'operato delle forze dell'ordine e delle istituzioni che applicano, o tentano di farlo, delle leggi poco chiare.
Se ci asterremo da giudizi, credo, non ci saranno problemi e le discussioni non verranno chiuse...
Ciò non toglie la mia solidarietà agli amici "colpiti"...
[right][snapback]76752[/snapback][/right]
[/quote]

Ecco grazie alteras, queste poche parole spiegano, a quelle persone
che non [b]hanno mai[/b] letto il regolamento di questo forum, il perchè
di certe mie decisioni. Quindi nessuna discussione verrà chiusa
se ci si comporta da persone civili. Ricordo che all'atto della registrazione, si sottoscrivono delle regole, sarebbe cosa buona e giusta leggerle prima di andare avanti altrimenti si finisce
per essere "avvertiti" "richiamati" "censurati" "cancellati" e sospesi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Reboldi
Quella che tu citi macchina mostruosa esiste veramente air1881, ed io ci ho a che fare, ma non è responsabilità dello Staff questo ambito, questo forum è stato ideato per discutere sulla numismatica, e questo spazio "Legislazione" non è uno spazio nel quale si combatte o ci si combatte legislativamente, spazi per questo esistono, vai sul sito www.carabinieri.it, nella sezione TPA, ci sono tanto di persone competenti che possono aiutare meglio di chiunque altro, e ti diranno in altri modi, che Moloch esiste veramente e si è impossessata di monete in modo facile e sopratutto gratuitamente, in questa sezione, questo argomento è come la benzina, prende facilmente fuoco, anche io sono arrabbiato con il sistema, ma qui, anche se non ci sono riuscito, avrei voluto mantenere una certa "compostezza" e vedere una discussione costruttiva, solidale verso l'utente che si è visto "rubare" le monete dalle forze dell'ordine, discutere di come sono avvenuti i fatti, di come dove e perchè, se le monete provenivano dall'estero, se il venditore continuerà a vendere monete, posso comprendere il tuo discorso air1881, ma facciamolo si in maniera costruttiva, iniziamo da zero cercando di moderare il linguaggio, di scrivere in serenità, nessuno è qui per chiuderci post se riusciamo ad avere una certa serenità costruttiva nei nostri dialoghi, se riusciamo a non accusare nessuno, e sò che è molto difficile, lo Staff non interverrà chiudendo post, non è qui per abusare del fatto che può cancellarci e far valere soltanto la propria ragione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sadomenico
ciao a tutti

leggendo quello che si e scritto in questi post non posso che essere daccordo con lo staf , qui si dovrebbe parlare di legislazione , davanti al fatto compiuto di un sequestro non credo che nessuno qui possa farci niente , solo le autorita competenti possono , noi iscritti al forum al massimo possiamo essere solidali con il collezionista perseguito , ( ricordo che il termine perseguito e' usato anche in materia legislativa " perseguito a norma di legge " ).

la funzione di questa sezione del forum e' e deve essere solo informativa , noi utenti non dobbiamo approfittarci del forum per portare avanti una battaglia personale , anche se sacrosanta .


cioa

Domenico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fagy
Chiedo scusa a Reboldi cui ho attribuito un sequestro avvenuto, invece, a gianfry. Ho citato la persona sbagliata: un momento di distrazione. Ancora scuse ad ambedue.
fagy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
[url="http://forums.ebay.it/thread.jspa?threadID=600001113&tstart=0&mod=1134122980134"]http://forums.ebay.it/thread.jspa?threadID...d=1134122980134[/url]

[color=red]Nel forum lamoneta.it si verificano continui casi di violazione dei diritti con persecuzione degli iscritti censurati a ripetizione.[/color]

Non mi pare un comportamento corretto criticare il forum La.Moneta.it nel forum di Ebay a prescindere dall' aver ragione o torto
:nono: Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alteras
Concordo con piergi00, tra l'altro nonostante aver ripetutamente spiegato i motivi che hanno portato a tali cancellazioni...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Euriale
[quote name='picchio' date='09 dicembre 2005, 08:43']Sul forum si può e si deve parlare di tutto ciò che inerente alla numismatica.
Ne rientra pertanto anche la parte legislativa relativa al possesso, all'acquisizione di monete. Meno quella per il commercio delle medesime per la mera ragione che lamoneta.it non è stata concepita ai tempi per questa funzione...
Quindi non potendo conoscere i fatti lo staff, nella sua plenarietà, ha preso l'unica decisione possibile: sospendere la discussione e cancellare commenti offensivi nei confronti di chi opera ed amministra il sito.

Comunque, volendo fornire un servizio informativo mi sono preso la libertà di sottoporre la questione del possesso ed acquisto (non la vendita) di monete ad un avvocato specializzato nei rapporti tra privato e Stato. 
Avvocato che già in passato ha studiato la materia e che quindi spero abbia la giusta visione della dimensione del "nostro" problema.
Mi auguro di avere un suo illuminato parere al più presto.
[right][snapback]76730[/snapback][/right]
[/quote]

sono assolutamente d'accordo con il pensiero di Picchio
inizialmente non riuscivo a capire la decisione dello staff, ma riflettendo posso solo dargli ragione
tutta la mia soldarietà va a chi sta passando momenti orribili dopo il sequestro, ma è anche vero che per esprimere un giudizio completo bisognerebbe sentire entranbe le versioni (stato/privato)
penso che Picchio abbia espresso il concetto in maniera chiara, cioè informarsi
credo che questa per noi collezionisti sia l'unica carta da giocare
la legge sarà anche poco chiara , ma come è noto a tutti non ammette ignoranza
dopo questi fatti ho preso la decisione di "tutelarmi" parlando prima con un avvocato per denunciare poi alle autorità la mia piccola collezione
sono stufa di vivere con l'ansia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gianfrfy82
Cari Amici,

Io sto nello sconforto più totale dopo ciò che mi è accaduto.

Due gg. fa, alle 7 di mattina, si sono presentati 3 signori in borghese (Carabinieri del Comando Tutela Patrimonio Artistico di Napoli) con un mandato di perquisizione e sequestro firmato dal GIP di S.Maria Capua Vetere, con il quale venivo accusato degli artt. 648 c.p.p. (riciclaggio e ricettazione), art. 176 D.Leg.vo 42/2004 (appropriazione illecita di beni archeologici) per la vendita via internet.

Allego pertanto il:
D.Legge 26 Aprile 2005 n°63
Disposizioni urgenti per lo sviluppo e la coesione territoriale, nonchè per la tutela del diritto d'autore.

Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n°96 del 27 Aprile 2005

Entrata in vigore del provvedimento: 27/4/2005
Legge di conversione 25 Giugno 2005 n°109

Pubblicata sulla gazzetta Ufficiale n°146 del 25 Giugno 2005

Art.2-decies. (1)
Collezioni numismatiche
1) Alla lettera A, numero 13, dell'allegato A al codice dei beni culturali e del paesaggio, la lettera B) è sostituita dalla seguente: "B) Collezioni aventi interesse storico, paleontologico, etnografico o numismatico, ad eccezione delle monete antiche e moderne di modesto valore o ripetitive, o conosciute in molti esemplari o non considerate rarissime, ovvero di cui esiste un notevole numero di esemplari tutti uguali".
2. Per le monete di modesto valore o ripetitivie, ovvero di cui esiste un notevole numero di esemplari tutti uguali, non rientranti nelle collezioni di cui alla lettera B) della lettera A, numero 13, dell'allegato A al codice dei beni culturali e del paesaggio, come sostituita dal comma 1 del presente articolo, è escluso l'obbligo di denuncia di cui all'articolo 59 del medesimo codice, nonchè ogni altro obbligo di notificazione alle competenti autorità".

Deluso e sconcertato dalla vicenda, li ho fatti accomodare nel mio studio, dove si sono presi le mie monete, regolarmente acquistate tramite aste ed e-bay, dimostrando il fatto tramite le decine di buste provenienti da ogni parte del mondo. Il che non è bastato, sentendomi rispondere che il sequestro doveva essere comunque fatto.
Si sono presi anche due schifosissime e malridotte e insignificanti (studio archeologia, quindi posso permettermi di giudicare) anforette che avevo nella vetrinetta, regalo di un dipendente di mio padre (era dirigente dell'Italsider di Taranto) circa 30 anni fa o più, e qualche coccetto (frammenti) che quando vado a raccogliere l'uva o si ara il terreno, o si fa quattro passi in campagna, esce fuori.
Il tutto è davvero assurdo. Ho fatto loro presente che sono uno studente in Archeologia, dicendo che mai e poi mai sarebbe intelligente lasciare qualsivoglia oggetto marcire sul terreno (quando si rinviene in superficie senza operare scavo) col rischio che venga distrutto dalle successive arature, e quindi, per studiarlo (non trattandosi di ritrovamenti archeologici di interesse notevole, ripeto, trattasi sempre di cose frammentarie e davvero ridicole).
Ora mi sono rivolto agli avvocati, e ad alcune persone che hanno subito lo stesso sopruso.

Ho voluto raccontarvi questa incresciosa storia (incresciosa soprattutto per quei poveri miei genitori, che avendo ricevuto una visita del genere alle 7 del mattino, hanno temuto che fosse accaduto qualcosa all'altro figlio che è nell'Arma) perchè davvero non riesco a capacitarmi di come possano avvenire certe cose in uno stato di diritto e "libero" come l'Italia.
Hanno forse sbagliato gli americani a deporre Saddam?
Mah!

Un caro saluto e a presto,
gianfry82

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Satrius
condivido pienamente quanto detto da Picchio e anche io, come molti altri, aspetto pareri di chi certamente ne capisce più di noi in termini di legge.
Cmq vorrei cogliere l'occasione per esprimere il mio rammarico per quanto è successo a gianfry...al quale chiedo di tenerci informati su come andrà a finire questa questione, credo che la sua reazione vada capita...se sarebbe successa a me una cosa del genere forse avrei fatto di peggio. Non capisco invece come persone estranee ai fatti possano scaldarsi così tanto...ricordate che siamo cmq in un forum!
detto ciò non ci resta che aspettare...pazientemente :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giuseppe
[quote]sono assolutamente d'accordo con il pensiero di Picchio
[/quote]

[quote]tutta la mia soldarietà va a chi sta passando momenti orribili dopo il sequestro, ma è anche vero che per esprimere un giudizio completo bisognerebbe sentire entranbe le versioni (stato/privato)
[/quote]

Credo non ci sia da aggiungere altro,
Giuseppe

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim
sono solidale con Gianfry e con tutti coloro i quali sono incappati in situazioni simili senza averne colpa, condivido le decisioni prese dallo staff quando queste vengano prese contro critiche all'autorità competente che purtroppo ha le mani troppo legate nella lotta al crimine di qualsiasi genere, autorità da non accomunare ai legislatori che creano leggi repressive e confusionarie vuoi per incompetenza sull'argomento vuoi per altri motivi, condivido quindi ciò che ha detto Reboldi e approvo l'operato di Picchio e di Reficul i quali fanno ciò che possono anche per salvaguardare il forum stesso penso anche da eventuali provvedimenti di legge se in esso si rilevi un'attività di propaganda contro lo stato o le istituzioni, sono favorevole a continuare un'informazione utile e dettagliata, scevra da commenti comprensibili ma inutili in pratica, su quest'argomento che ci riguarda e ci interessa tutti e non solo i collezionisti di monete antiche ma anche quelli di monete più recenti.
Quindi sostengo l'opinione di chi richiede utili aggiornamenti sugli sviluppi di queste vicende, poichè anche io che solamente acquisto per aggiornare la mia collezione temo per la sua integrità nonostante non abbia mai fatto commercio delle mie monete, aggiornamenti che se troppo legati all'emozione del momento si rivelassero comprensibilmente accesi auspico vengano editati si ma non cancellati, e con ciò vi lascio i miei rispetti per tutti i soci




Sergio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Horben Tumblebelly
Ho appena letto l'articolo su ebay di air in ui si parla in senso negativo e censuristico di lamoneta.it
La trovo una cosa non corretta e mi dispiace aver letto queste parole.
Coloro che gestiscono (ma soprattutto colui che possiede) lamoneta.it sono persone serie che mettono a disposizione il loro tempo, risorse economiche proprie per altri (cioè noi utenti del forum), e che si icaricano di mandare avanti il progetto di più grande plauso nella nostra repubblica per quanto riguarda la divulgazione NON COMMERCIALE e GRATUITA della numismatica.
Anzitutto questo è il primo fatto da non dimenticare mai.
In secondo luogo non è giusto e comunque serio esporre opinioni che vadano al di là della semplice denuncia/cronaca di un episodio triste come quello in questione dei sequestri, non è gusto perchè bisogna necessariamente attendere gli sviluppi giudiziari (e concordo anche con il fatto che molte di queste manovre sono effettivamente contro l'ultimo pronunciamento di legge ma bisogna sempre vedere bene i fatti come sono andati) nonchè, e cosa più importante,evitare di poter minimamente danneggiare coloro che permettono la sopravvivenza e il proseguimento di questo bello spazio telematico che si farebbero carichi di responsabilità non proprie.Se si rischia ciò che ho appena esposto è più che giusta la censura.
Sono molto amareggiato per quello che ho letto,si dà l'impressione che qui sia una congiura contro i collezionisti e che sia capitanata da lamoneta.it
Cosa veramente ridicola.
Esiste un regolamento e va rispettato da persone civili nel caso in cui non si sia in accordo nessuno costringe altri a proseguire il suo soggiorno in questo forum.
A scanso di equivoci voglio ribadire che sono solidale con i nostri amici del forum che hanno subito un sequestro, lo stesso gianfranco è un mio personale amico e mi dispiace moltissimo per le vicende che sto leggendo, però pregherei tutti di fare uno sforzo di moderazione e non andare oltre il consentito.Aggiungo anche un altra cosa: concordo che l'Italia sia molto indietro rispetto ai tempi attuali e alle necessità di mercato numismatico ma veramente si eviti di andare fuori dal tracciato della obiettività e addirittura di diffamare INGIUSTAMENTE un così bel progetto come quello in cui "soggiorniamo".
Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti
[quote name='piergi00' date='09 dicembre 2005, 11:22'][url="http://forums.ebay.it/thread.jspa?threadID=600001113&tstart=0&mod=1134122980134"]http://forums.ebay.it/thread.jspa?threadID...d=1134122980134[/url]

[color=red]Nel forum lamoneta.it si verificano continui casi di violazione dei diritti con persecuzione degli iscritti censurati a ripetizione.[/color]

Non mi pare un comportamento corretto criticare il forum La.Moneta.it nel forum di Ebay  a prescindere dall' aver ragione o torto
:nono:
[right][snapback]76783[/snapback][/right]
[/quote]

Mi sembra un fatto non corretto, a mio avviso bisogna rispondere a questa ingiusta provocazione, come utente del forum però non mi posso permettere di rispondere singolarmente creando magari ancora più scompiglio nel forum di ebay a danno del nostro forum, penso che una sola risposta mirata sia molto più efficace di molti pensieri individuali inviati dai singoli utenti.
Che ne pensate?

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

max65
Ciao Amici,

condivido in pieno il pensiero espresso da Gionata.

Saluti da Max65 ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
[quote name='danielealberti' date='09 dicembre 2005, 18:13']penso che una sola risposta mirata sia molto più efficace di molti pensieri individuali inviati dai singoli utenti.
Che ne pensate?
[right][snapback]76918[/snapback][/right]
[/quote]

Che non merita ulteriori risposte.

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gianfrfy82
Per restare in tema e proporre un correttivo ad una situazione che ormai tende a diventare incandescente, propongo di rivolgerci come gruppo ad uno studio legale di riconosciuta esperienza e competenza specifica per supportare adeguatamente l'azione del mio legale e di tutti i legali impegnati in vicende analoghe presenti o (purtroppo) future.
Riunendoci in gruppo potremmo suddividere le spese legali che, temo, non saranno così leggere da sopportarsi soprattutto per me che sono laureando in Archeologia.
Spero che nessuno si ritenga immune da possibili guai o noie giudiziarie in quanto siamo tutti nella stessa barca, tutti noi deteniamo (nel mio caso HO detenuto) monete suscettibili di fulmini e saette da parte delle forze dell'ordine che certamente eseguono i loro compiti ma non sono informate delle evoluzioni legislative che, eventualmente come nel nostro caso, sono intervenute a modificare, sostanzialmente, le norme vigenti.
Io stesso sono disponibile a contattare uno specialista per verificarne la disponibilità e le condizioni.
Nel caso (consigliato) foste interessati, inviatemi un MP.
Appello rivolto anche ad air1881 che ho saputo essere stato sospeso dal Forum.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Michele2198
Air, la tua intenzione evidentemente è di aprire una discussione politica qui, e non sono d'accordo.
Vorrei che chi ha subito dei sequestri ci raccontasse qui cosa gli è successo e come, ma vorrei che si restasse, come ha ben detto Karnescim, nell'ambito dell'informazione, pur capendo l'emozione di chi scrive in queste situazioni.

Riguardo il tuo intervento su Ebay.it, concordo pienamente con Gionata e Rcamil. Modificato da micheleavanzo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×