Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
numizmo

opinioni: conclusione

Risposte migliori

numizmo

aspettavo molti più commenti ma non sono arrivati, complici, probabilmente, anche le feste in corso.

In ogni caso le due discussioni sono state aperte con fare volutamente provocatorio nel riferirsi a monete provenienti dalla famosa collezione Biaggi, proprio per dimostrare come una provenienza considerata affidabile o una patina realistica ( riallaciandosi ad un'altra discussione sulle monete replicate in Spagna) spesso riescano ad abbassare il livello di attenzione consentendo ad una moneta, in altro contesto facilmente giudicabile per ciò che magari è : un falso, di circolare tranquillamente nel mercato numismatico.

Come ho più volte detto e ribadito: non ci vuole il falso perfetto per ingannare il compratore, ci vuole la destrezza di ingannarne l'occhio e la capacità critica, in qualche modo. Non esiste un falso che regga ad un'esame tecnico sufficientemente accurato, piuttosto esistono falsi, e venditori degli stessi, che sono talmente " adulatori" nei confronti delle nostre capacità critiche, che per primi siamo noi stessi a volerli considerare autentici, per tante ragioni.

Buon Anno a tutti,meditate gente, meditate....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Lo sospettavo.

ma del sesterzio di Traiano mi piacerebbe avere qualche ragguaglio: falso sette-ottocentesco (magari di qualche maestroincisore tipo Beker) ??, o falso moderno? fusione di buona qualità o moneta ottenuta con conii moderni? Quel tipo di patina lì, marroncina e un po' lucida, caratterizza tutte le monete della ex collezione Biaggi, sono fasulle acnhe le altre? o semplicemente ad un certo punto il proprietario le ha sottoposte ad un restauro che le ha uniformate??

Buon anno anche a te, (e a tutti, ovviamente)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

Lo sospettavo.

ma del sesterzio di Traiano mi piacerebbe avere qualche ragguaglio: falso sette-ottocentesco (magari di qualche maestroincisore tipo Beker) ??, o falso moderno? fusione di buona qualità o moneta ottenuta con conii moderni? Quel tipo di patina lì, marroncina e un po' lucida, caratterizza tutte le monete della ex collezione Biaggi, sono fasulle acnhe le altre? o semplicemente ad un certo punto il proprietario le ha sottoposte ad un restauro che le ha uniformate??

Buon anno anche a te, (e a tutti, ovviamente)

Non è tanto questione se è buona o no, la cosa che mi premeva sottolineare è che il giudizio di chi si è pronunciato è stato influenzato dalla provenienza delle monete da una collezione famosa. Nessuno ha giudicato la moneta solo per quello che sembrava a lui, a torto o ragione, ma tutti i giudizi sono preceduti o seguiti dal riferimento al Biaggi.

Lo stesso per la discussione relativa alle monete di realizzazione spagnola: tanti hanno puntato il dito sul fatto che la patina era molto plausibile e ingannevole.....,punto. Se le stesse monete non avessero avuto una patina plausibile, non credo che sarebbero state giudicate così ingannevoli, visti i difetti di realizzazione. Lo stesso è successo per le monete della Biaggi; onestamente, rispondetemi: se non fossero le monete ex Biaggi, il giudizio sarebbe stato lo stesso così titubante?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aemilianus253

Non ditemi che "so' dde coccio", visto che lo so già da solo.... Mi sono perso, credo, le puntate precedenti. A quali monete vi state riferendo? :unsure: :unsure: :unsure:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

franco obetto

vabbe' :)

.......abbiamo sempre l'attenuante della visione in foto che non puo essere come se"in mano".

bisogna partire da questo punto,...metterci che provengono da collezzioni importanti e che NON TUTTI hanno la tua preparazione numizmo,e il giochino "dell'adulatore" e' fatto ;)

...magari riproponici il giochino tra un anno,personalmente prometto di presentarmi piu' preparato :rolleyes:

COLGO L'OCCASIONE PER AUGURARE UN BUON ANNO A TUTTI GLI AMICI LAMONETIANI!!

Modificato da franco obetto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

franco obetto

Non ditemi che "so' dde coccio", visto che lo so già da solo.... Mi sono perso, credo, le puntate precedenti. A quali monete vi state riferendo? :unsure: :unsure: :unsure:

devi leggere le due discussioni di questa sezione a titolo "opinioni" e "ancora opinioni" iniziate da numizmo ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Numizmo non mi sembra giusto che te la cavi con fare sibillino ora...

Ci sono state critiche alle due monete, soprattutto al medaglione: ora ci devi dire cosa ne pensi tu, fuori dai denti, per quello che le foto possono dire o suggerire, sempre che tu non abbia avuto l'opportunita' di tenere tali monete in mano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

Rispondo solo per quanto riguarda l'aspetto "collezionistico", nel senso che è vero che se una moneta proviene da una famosa collezione o collezionista le difese (capacità critiche) si abbassano notevolmente. Ma non bisogna dimenticare che anche famosi collezionisti (ad esempio per le genovesi il dott. Pesce) avevano in collezione pezzi falsi. A volte a loro insaputa a volte (forse spesso) ... diciamo che se il pezzo andava a tappare un buco, ci si autoconvinceva che la moneta era buona...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

Rispondo solo per quanto riguarda l'aspetto "collezionistico", nel senso che è vero che se una moneta proviene da una famosa collezione o collezionista le difese (capacità critiche) si abbassano notevolmente. Ma non bisogna dimenticare che anche famosi collezionisti (ad esempio per le genovesi il dott. Pesce) avevano in collezione pezzi falsi. A volte a loro insaputa a volte (forse spesso) ... diciamo che se il pezzo andava a tappare un buco, ci si autoconvinceva che la moneta era buona...

proprio quello che intendevo dire.: il giudizio è influenzato dalla provenienza più o meno autorevole,e questo vale per tutte le monete e vale nei due sensi.

E fate un pò mente locale di quanto ci si guadagna ad incrementare il potenziale di influenza proprio, magari a discapito di quello di qualche concorrente?

E' o no, un'investimento economico incrementare la propria aura, anche se può costare economicamente, a breve termine?

Adesso, guardando certi accadimenti del passato recente e recentissimo da questo punto di vista, forse diventano meno inspiegabili, no?

P.S. Per chi ancora continua a chiedermi se le due monete sono o no autentiche,: cari amici, la questione è ininfluente, volevo solo dimostrare che il giudizio su quelle monete sarebbe stato fortemente influenzato dalla loro provenienza,e così è stato, non ho visto nessuno tranciare i consueti giudizi né in un senso né nell'altro ,tutti resi titubanti dal fatto che fossero ex Biaggi collection......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Io le ho viste, le ho visionate tutte, anche le altre. Eppure non ne ho acquistata nessuna. Principalmente per la patina che non era rassicurante. Sul fatto che sotto la patina artificiale o "di antica collezione" (come si dice per indorare la pillola) ci fosse una riproduzione ottocentesca, non so. Sul sesterzio di Traiano con il circo a rovescio è un bel busillis, io non mi sono fidato, eppure la tentazione era grande, la moneta molto prestigiosa (una delle top ten di tutte le monete imperiali) . Non so se questo significa che la ritengo falsa. Non è scattato quell'amore che ti fa fare l'acquisto, anzi, avevo delle perplessità.

Ritengo che fare un cut off sulla patina serva sempre... nel senso che cercare monete verdi con patina naturale mette al riparo da tutti questi dubbi. altrimenti adesso avevo un circo massimo dubbio in collezione... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×