Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
m.lacivita

Otto spiccioli (forse...) romani: n. 2

Risposte migliori

rick2

quella di sinistra è un 2 cent di euro , se posti il rovescio ti diciamo che stato

se non circolata puo valere anche 3 cent di euro

quella di destra invece è

Costantino I

CONSTANTINUS AVG circa 320-330

rovescio con Campgate

PROVIDENTIA CAESS (mi pare ,ci sono anche con AVGG)

non capisco le lettere sotto la torre che dovrebbero dirti la zecca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

Direi: Constantine I CONSTAN-TINVS AVG L (diadema d'alloro) PROVIDEN-TIAE AVGG 2 torrette file di pietre= da6 to 9 stella tra le torrette la porta risulta chiusa, l'esergo è poco chiaro ma potrebbe essere SMKS Zecca di Cyzicus Classificazione=RIC VII Cyzicus 24 R5

Non sono sicuro dell'esergo attendi altri pareri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

Io vedo come prima lettera una A ... N...I ... pottrebbe essere ANTIOCHIA !?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

m.lacivita

Mi perdoneranno i Maestri, ma mi sto divertendo da matti a fare le mie ricerche: non potrebbe essere questa?

_cyzicus_RIC_vII_034,D.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

Mi perdoneranno i Maestri, ma mi sto divertendo da matti a fare le mie ricerche: non potrebbe essere questa?

_cyzicus_RIC_vII_034,D.jpg

La moneta cel'hai tu !? ti consiglio di metterla a confronto!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

Salve m.lacivita lo spirito è proprio quello di divertirsi a fare congetture e proprie ipotesi in base ai dati certi che si possono osservare ed a quelli opinabili dovuti all'erosione del tempo e alle incrostazioni.

E' chiaro che noi giudichiamo attraverso le foto che possono mettere più o meno in rilievo alcune lettere.

Come dice profausto prova a metter la moneta sotto luce radente ed a muoverla per vedere se riesci a distinguere meglio alcuni particolari.

Attendiamo tuoi graditi pareri in merito alle ipotesi proposte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

non siamo maestri!

comunque su queste monete serve l esergo per classificarle correttamente

le 4 lettere in basso identificano la zecca

tante son molto simili e ce ne sono 15 o 16

per esempio

SMKA

SMHA

SMNA

e non è semplice distinguere H da N o da K

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

m.lacivita

Allora: ho di nuovo confrontato la moneta con l'immagine trovata in rete e postata sopra. Tra tutte le immagini delle monete di Costantino trovate (mi riferisco al sito wildwinds.com), mi pare che quella sopra sia la più simile al pezzo in mio possesso. Esaminando il "campgate" si rilevano otto ordini di mattoni (si dice così? boh...), con la porta che si innalza fino a metà del quinto ordine. Anche la parte sinistra della scritta sembra avere l'ultima lettera in alto posta in posizione analoga a quella della mia moneta (quasi in corrispondenza con la torretta).

Stessa cosa mi pare di poter dire dell'ultima lettera in alto a sinistra sul dritto della moneta, che mi pare in linea con l'orecchio e il mento della testa, esattamente come nel mio esemplare. Anche il diadema (o è una corona d'alloro?) mi pare di identica forma. Come pure l'andamento della scritta nella parte destra, la cui prima lettera è posta in esatta corrispondenza della fronte del personaggio.

Abbiate la dovuta...comprensione per le eventuali fesserie che sto dicendo, ma mi "interesso" di numismatica da ieri mattina...

Attendo le Vostre opinioni.

Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

m lacivita

lascia stare il confronto stilistico

cerca di capire le 4 lettere dell esergo , sono le più importanti.

per intenderci quelle sotto la porta dell edificio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

m.lacivita

m lacivita

lascia stare il confronto stilistico

cerca di capire le 4 lettere dell esergo , sono le più importanti.

per intenderci quelle sotto la porta dell edificio

...Grazie, Rick...ci riproverò a casa, ma tra usura, concrezioni e occhio non allenato, credo che non capirò una mazza...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Benchè, come detto, K, N, A e H (il carattere cruciale, il terzo) siano a volte facilmente confondibili (a me sembra una K), in ogni caso vedo 4 caratteri in esergo dei quali l'ultimo (l'officina) è una S (sesta), in base a questo escluderei:

H (Heraclea) per queste emissioni Heraclea lavorava con 5 officine, quindi niente S come carattere finale.

N (Nicomedia) in esergo ha solo due o tre caratteri: NA oppure MNA.

A (Antiochia) in esergo ha sei caratteri: SMANTA

Concordo quindi con la classificazione fornita da Teodato: Sacra Moneta Kyzicus Sesta (SMKS),

RIC VII Cyzicus 24, viene data R5 dal RIC, ma purtroppo la rarità non è per nulla aggiornata...

post-18735-0-72966900-1294150428_thumb.j

Ciao, Exergus :)

p.s. a volte anche un confronto stilistico può aiutare a restringere il campo, per iniziare a prendere confidenza con le tipologie delle tardoimperiali, ti consiglio di dare un'occhiata a questo sito: Tesorillo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

m.lacivita

Ho ricontrollato la moneta con attenzione, e dopo una energica spazzolata e una osservazione con varie angolazioni di luce, la terza lettera mi pare quasi sicuramente una K. Se interessa ancora, domani cerco di fare una foto e postarla. La rarità, oltre che non essere aggiornata, adesso è anche minore, essendo venuto alla luce un altro pezzo...

Tanto per curiosità: ha un valore?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

m.lacivita

Una domanda al giorno...

Che moneta è (intendo dire: che tipo)?

Grazie...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Sul RIC la definiscono "folles" (follis). Le dimensioni e il contenuto d'argento sono variabili a seconda del periodo, con Diocleziano furono ridotti, sotto Costantino I divennero ancora più piccoli con una percentuale di metallo nobile quasi nulla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×