Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
rick2

il rottame della settimana , da identificare

Risposte migliori

rick2

mi date una mano con questa

rame e dimensioni di un antoniniano

l ho presa perche` e` datata con

TRP IIII COS II

l imperatore non lo riconosco

ho provato a ricercarla ma non l ho trovata , su Wildwinds c e` per Filippo II o Postumo che non e`

la ragazza raffigurata dovrebbe essere FELICITAS con cornucopia.

arriva da ciotola a 4 sterline

grazie per l aiuto

post-8662-0-30319100-1294517208_thumb.jp

post-8662-0-68909400-1294517303_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

Filippo I detto l'Arabo.

Il Cohen lo identifica con il n. 136, comune.

Il rovescio rappresenta la Pace o la Felicità con caduceo e cornucopia.

Non ho il RI.C. relativo.

Ciao

Modificato da FlaviusDomitianus
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorey36
Supporter

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

hmmmmmm

hmmmmmmm

dal ritratto e` lui

questa pero` e di rame

filippo aveva ancora argento

cioe` mi spiego questa sembra dalla dimensione e dal metallo piu` aureliano o probo , cioe tardo 3 secolo , diciamo dal 270 in poi

un altra ipotesi e` che questa non sia un antoninianao ma un dupondio ????

puo essere ?

Modificato da rick2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorey36
Supporter

http://www.wildwinds.com/coins/ric/philip_I/RIC_0235.jpg

Questo è rame ma la scritta non corrisponde. ( comunque dovrebbe essere Antiochia)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

sul Ric 4c ci sarebbe la possibilita` della 150 e 151 che non corrispondono

ci sarebbe un sesterzio e un asse di rame con TRP III e la felicita`

oppure conTRP IIII e filippo seduto

questa mia pesa 2.6 grammi diametro 22mm

considerato che manca un 20% direi che potevamo essere sui 3 3.5 grammi

oppure e` un falso d epoca o un denario del limes , del confine

la posto anche sul FAC e vedo che dicono anche loro

sta moneta mi sa che e` interessante

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

nessuno su questa ?

ci ho pensato un po su

se fosse un dupondio non dovrebbe avere SC ai lati ?

quindi questo dovrebbe essere un antoniniano , ma perche` e` di rame ?

e` stato emesso al confine ?

e` un falso d epoca ? (ma il conio e` bello e sembra ufficiale)

altro?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

Non sono granché esperto di questo periodo, però posso dirti che ho avuto anch'io un antoniniano di Filippo di mistura, nel quale cioè il rame prevaleva sull'argento.

La mia moneta - che mi accorgo avere avuto lo stesso rovescio della tua (pensa te!) - aveva un aspetto grigiastro / marroncino. Ti posto le foto anche se sono a bassa risoluzione, perché fatte con lo scanner.

Non so dirti se questi antoniniani fossero coniati a Roma o in zecche periferiche.

Io l'avevo a suo tempo classificata come Cohen 136, come avevo pensato per la tua.

Ciao

post-22231-0-42726900-1294658593_thumb.jpost-22231-0-15462400-1294658608_thumb.j

Modificato da FlaviusDomitianus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

romanus

E' certamente un antoniniano di Filippo, poi perchè sia di rame invece che argento è da vedere ...

forse è stato emesso da una zecca che aveava finito l'argento , battuta a parte in questo campo

le sorprese non finiscono mai. :unsure:

ciao romanus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

mah !

altri esempi oltre la mia e quella di flavius domitianus ?

se fosse un antoniniano del limes ?

battuto al confine per evitare che l argento venisse esportato oltre frontiera ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

ciao rick,considerando la fattura del conio non credo che sia una moneta emessa da qualche zecca del limes,possibile che sia una moneta destinata ad essere suberata è magari andata persa prima?....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

ma per la suberazione di solito non si faceva il tondello prima ?

e poi lo si batteva ?

nessun altro ha mai visto una moneta cosi ?

a me sembra strano che battessero una moneta di argento (perche` al tempo di filippo era ancora argento) in rame cosi

quando l ho comprata pensavo che fosse del periodo di aureliano o probo per dirti come e` di rame :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

ma per la suberazione di solito non si faceva il tondello prima ?

e poi lo si batteva ?

nessun altro ha mai visto una moneta cosi ?

a me sembra strano che battessero una moneta di argento (perche` al tempo di filippo era ancora argento) in rame cosi

quando l ho comprata pensavo che fosse del periodo di aureliano o probo per dirti come e` di rame :)

le suberate venivano prima coniate e poi argentate....comunque secondo me hai fatto bene a prenderla perchè potrebbe riservare delle sorprese...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

giusto per rimanere in tema,tempo fà avevo un quadrigato della repubblica romana che invece di essere in argento era di rame....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

si infatti !

viene dalla ciotola da 4 sterline

anche se rotta il ritratto era decente ed era databile

l ho presa perche` come ho detto pensavo fosse delle parti di aureliano , circa 275 , ha la stessa fattura

pensavo potesse essere o uno degli imperatori strani oppure un emissione datata con il TRP IIII COS II che son meno comuni.

mai mi sarei aspettato Filippo I

:lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

Filippo I detto l'Arabo.

Il Cohen lo identifica con il n. 136, comune.

Il rovescio rappresenta la Pace o la Felicità con caduceo e cornucopia.

Non ho il RI.C. relativo.

Ciao

guardando il RIC credo che la mia sia la C 137 Ric4c numero 5

la C 136 che e` la Ric 4c numero 4 avrebbe la legenda IMP M IVL PHILIPPVS AVG

che e` come la tua che hai postato

Modificato da rick2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×