Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
uligano

MONETE ROMANE!

Risposte migliori

uligano
Ciao ragazzi secondo voi in media a quale profondità si possono trovare delle monete romane? Io abito nel veronese, non c'è nessuno che può darmi una dritta su qualche zona?
Un'ultima cosa, siccome sono ancora un principiante e per adesso ho un garrett ACE 250 e sono anche un po stufo di trovare colpi di moschetto e bossoli della II° G.M. è troppo poco come strumento per trovare cose un po più antiche?
Grazie
Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
Ciao e Benvenuto nel forum
La tua domanda dovresti postarla in un forum dedicato ai metal detector :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

yafet_rasnal
[quote name='uligano' date='20 dicembre 2005, 12:51']Ciao ragazzi secondo voi in media a quale profondità si possono trovare delle monete romane? Io abito nel veronese, non c'è nessuno che può darmi una dritta su qualche zona?
Un'ultima cosa, siccome sono ancora un principiante e per adesso ho un garrett ACE 250 e sono anche un po stufo di trovare colpi di moschetto e bossoli della II° G.M. è troppo poco come strumento per trovare cose un po più antiche?
Grazie
Ciao
[right][snapback]79804[/snapback][/right]
[/quote]

Vorrei anche ricordarti che la ricerca di materiale antico in Italia e' illegale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uligano
è illegale se quello che trovi te lo tieni, non se lo consegni alle autorità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico
Si però, per quanto ne so, dovresti sempre chiedere prima un permesso al padrone del terreno (se non sei tu) ed al comune... o sbaglio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Reboldi
Credo che prima di infilare il badile nel terreno, qualsiasi terreno, devi avere un permesso il quale in genere è affidato ad equipe di archeologi, la ricerca di ordini bellici non costituisce di per se un reato, anzi, è ben gradita questa pratica al nostro governo, cosìchè non paga corpi speciali per cercare tali ordini bellici, qualora trovi un ordinio bellico, o qualsiasi altra cosa, devi chiamare le forze dell'ordine, che a loro volta chiameranno genieri per disattivare il congenio, qualora tu ti imbattessi in un antica moneta, restituirla dopo 24 ore non è il modo migliore per tutelare un ritrovamento

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gianluca
[quote name='Reboldi' date='20 dicembre 2005, 15:03'] ...è ben gradita questa pratica al nostro governo, cosìchè non paga corpi speciali per cercare tali ordini bellici...[right][snapback]79864[/snapback][/right]
[/quote]

...infatti mi sembrava di aver visto lo spot a cura del Ministero dell'Interno x incentivare tale ricerca. :D :D :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim
[quote name='Gianluca' date='20 dicembre 2005, 15:10'][quote name='Reboldi' date='20 dicembre 2005, 15:03'] ...è ben gradita questa pratica al nostro governo, cosìchè non paga corpi speciali per cercare tali ordini bellici...[right][snapback]79864[/snapback][/right]
[/quote]

...infatti mi sembrava di aver visto lo spot a cura del Ministero dell'Interno x incentivare tale ricerca. :D :D :D
[right][snapback]79871[/snapback][/right]
[/quote]

Si quello sponsorizzato da un famoso amaro!!!! :lol: :ph34r:

Sergio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti
[quote name='Reboldi' date='20 dicembre 2005, 15:03'], restituirla dopo 24 ore non è il modo migliore per tutelare un ritrovamento
[right][snapback]79864[/snapback][/right]
[/quote]

Perchè dopo 24 ore?

Lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus
Mi sembra importante ribadire dalle pagine di questo forum, che sono pubbliche e usufruibili da chiunque, che qualunque manufatto antico ritrovato col metal detector deve essere segnalato al più entro 24 ore alla più vicina soprintendenza dei beni archeologici. dura lex sed lex

Caius

Non siamo mica come quelli dell'amaro, noi ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

yafet_rasnal
[quote name='uligano' date='20 dicembre 2005, 13:24']è illegale se quello che trovi te lo tieni, non se lo consegni alle autorità.
[right][snapback]79821[/snapback][/right]
[/quote]

La ricerca di materiale archeologico e' illegale anche se la consegni entro 1 secondo. La legge ammette solo che tu, cercando altro, possa casualmente imbatterti in materiale archeologico nel qual caso scattano le 24 ore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Horben Tumblebelly
Non fate cose illegali!!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest Fid
quindi se qualcuno si arma di metal detector anke col permeso del proprietario compie un reato dal momento in cui trova l'oggetto?

ho capito male?

ma in quale esatto momento si compie il reato?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Reboldi
nell'esatto momento in cui il metal detector suona e si infila il badile nel terreno, infilare il badile in qualsiasi terreno è conseguenza di reato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lanotte
Non sono d'accordo, nelle proprieta private e reato se trovi reperti e non li denunci (50 anni in su). Se denunci il ritrovamento spetta una ricompensa da dividere tra il proprietario e il "ritrovante". Per il demanio e un po + complicato.
Tutto cio l'ho dedotto dalle discussioni trovate su un forum dedicato all'MD.
Potrei comunque sbagliarmi.
Alberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Reboldi
Nelle proprietà private, cioè di altre persone, scavare è il reato più illegale che si possa commettere, in uno scavo nella [color=red]tua[/color] proprietà ciò è consentito, a patto che qualunque cosa ci sia sotto (ordini bellici a parte) sia consegnata alle autorità, a meno che non sia un reperto (la spazzatura non è un reperto).
Per la ricompensa ciò avviene in stati come l'Inghilterra dove la ricerca di reperti è finalizzata dallo stato con un buon rapporto fra privati e musei che delle volte si impegnano ad acquistare i reperti.
Il giorno in cui vedrò un ritrovamento di monete "donato" perchè poi donato non è, allo stato, che dà una piccola ricompensa per il ritrovamento ok, ma l'atto in sè di cercare reperti lasciamolo fare ad archeologi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla
In effetti avete ragione, in ITALIA LA RICERCA ARCHEOLOGICA E' VIETATA SE NON SI HA L'AUTORIZZAZIONE, IN TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE.
Ma qualsiasi ricerca archeologica è vietata quella con metal, quella a vista o altre specializzate fatte da loschi individui (tombaroli).
Ma se io mi armo del mio metal ed entro in un fondo senza vincolo archeologico, con il permesso del proprietario e mi metto a cercare non vado contro la legge se faccio un tipo di ricerca non archeologica.
Si possono ricercare con il metal oggetti della seconda guerra mondiale e tutto ciò che non sia più vecchio di 50 anni, quindi tutto ciò che può essere andato perduto dal dopoguerra ad oggi.
Se mentre faccio questo tipo di ricerca trovo una moneta o manufatto più antico del termine detto sopra devo per prima cosa non scavare più in quel punto (perchè una moneta ritrovata al di fuori di un contesto archeologico può essere un caso ma se già ne tiro fuori due diventa una ricerca archeologica, a meno che non si tratti di un tesoretto o materiale stipato tutto insieme.)
Dal momento del ritrovamento ho 24 ore per fotografare il pezzo trovato, fare una piccola relazione sul luogo del ritrovamento, se possibile inserendo una cartina o dei riferimenti validi, mettere tutto dentro una raccomandata con ricevuta di ritorno (tranne il pezzo ritrovato) e spedire alla sovraintendenza.
Dal quel momento io sono custode del reperto trovato, che non deve essere ne pulito o deteriorato in alcun modo.
La sovraintendeza valuterà se lasciare il reperto allo scopritore o venire a ritirarlo.
Facendo ciò non violerò alcuna legge. :) Modificato da Giovenaledavetralla

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest Fid
se è cosi' cambia tutto.

a qst punto non è reato:

-se si ha il permesso del proprietario
-se si consegna entro 24 ore

allora praticamente può farlo chiunque e senza alcun timore

per me sarebbe difficile farlo a sr,credo che nel mio territorio vi siano vincoli ovunque x ovvie motivazioni e forti sospetti verso chi utlizza un metaldetector.Se dovessi decidere di farlo mi piacerebbe andare in zone come waterloo e ricercare traccie delle antiche battaglie magari con qualche proiettile dell'epoca come souvenir Modificato da Fid

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Giovenaledavetralla
Ma il materiale risalente a Waterloo è più vecchio di 50 anni quindi rientra nella ricerca non lecita. :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lalidibeinasco
Il 20/12/2005 alle 14:23, yafet_rasnal dice:

Ciao ragazzi secondo voi in media a quale profondità si possono trovare delle monete romane? Io abito nel veronese, non c'è nessuno che può darmi una dritta su qualche zona?


Un'ultima cosa, siccome sono ancora un principiante e per adesso ho un garrett ACE 250 e sono anche un po stufo di trovare colpi di moschetto e bossoli della II° G.M. è troppo poco come strumento per trovare cose un po più antiche?
Grazie
Ciao

79804[/snapback]



Vorrei anche ricordarti che la ricerca di materiale antico in Italia e' illegale.

io me ne sbatto e quello che trovo me lo tengo , siamo in Italia non nel paese delle meraviglie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gallienus
4 minuti fa, lalidibeinasco dice:

io me ne sbatto e quello che trovo me lo tengo , siamo in Italia non nel paese delle meraviglie

Fammi capire: tu ti sei iscritto per dichiarare su un forum pubblico che intendi compiere un reato nella piena consapevolezza della sua illegalità?

Un genio

  • Mi piace 1
  • Haha 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox
12 minuti fa, lalidibeinasco dice:

io me ne sbatto e quello che trovo me lo tengo , siamo in Italia non nel paese delle meraviglie

Ricordiamo a tutti gli utenti che:

1) In Italia, ai sensi della normativa vigente, è vietata ai privati la ricerca di cose di interesse archeologico, incluse le monete antiche, con qualunque mezzo incluso il metal detector, in qualunque luogo indipendentemente dal fatto che si tratti di zona archeologica.

2) Qualunque ritrovamento fortuito di cose di interesse archeologico deve essere segnalato entro 24 ore alle autorità competenti (Carabinieri, Soprintendenza per i Beni Culturali, Comuni ecc.)

3) Ad eccezione di quanto specificato al punto 1) sopra, l'uso del metal detector è totalmente legittimo, purchè si abbia il consenso del proprietario del fondo dove si effettua la ricerca e con l'esclusione di casi particolari quali ad esempio, ovviamente, le zone archeologiche.

il MD non è vietato in Italia ed è quindi di libera vendita, ma il suo impiego in zone archeologiche o per la ricerca mirata, anche in zone non archeologiche, di monete in particolare e di materiale archeologico in generale, è severamente vietato dalla legge.

La ricerca in terreni di proprietà privata (non ricadenti in zone archeologiche) è ammessa previa autorizzazione del proprietario del fondo.

La ricerca lungo i litorali e le spiagge, da alcuni anni molto in voga a quanto pare, viene svolta senza particolari permessi (sarebbe comunque consigliata la richiesta alla competente Capitaneria di Portodell'autorizzazione alla ricerca, indicando gli ambiti geografici della ricerca).

Cosa accade se, fortuitamente, il MD porta alla luce una moneta che ha più 50 anni?

La legge dice che deve essere data tempestivamente comunicazione all'Autorità, la quale dovrà valutare se il ritrovamento possa rivestire lo status di "bene culturale".

Il ritrovamento potrà essere anche rimosso dalla sua sede di rinvenimento, se è necessario metterlo in sicurezza; altrimenti va lasciato dov'è.

Se lo si rimuove, occorrerà annotarsi il punto, la profondità e tutto ciò che potrà essere utile a ricondurre al luogo di ritrovamento l'oggetto rinvenuto.

La ricerca con il MD ha già ottenuto da alcuni enti territoriali una regolamentazione; si consiglia di informarsi presso le apposite sedi della vostra regione.

Il nostro forum lamoneta è un forum di numismatica.

Quando qualcuno di noi, attraverso un intervento, viola anche involontariamente la legge, non crea problemi solo a se stesso ma anche a chi ha la responsabilità del forum, cioè al suo (ai suoi) amministratore/ri.

Accostare su questo forum il MD all'identificazione di monete, o arrivare magari anche a postare messaggi nei quali si dichiara esplicitamente di aver ritrovato una moneta sottoterra grazie al MD, costituisce un potenziale serio pregiudizio non solo per chi posta questi messaggi ma anche per chi ha la responsabilità del forum.

Invitiamo pertanto tutti gli utenti ad uno scrupoloso rispetto di tale normativa.

Saluti

Simone - Staff - Lamoneta.it

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ospite
Questa discussione è chiusa.
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×