Jump to content
IGNORED

Denario di Domiziano aiuto identificazione


Levin
 Share

Recommended Posts

Il rovescio è alquanto insolito, devo ammettere che non l'ho mai visto. L' autenticità non mi convince, ma non allarmarti, aspetta altri pareri. ;)

Link to comment
Share on other sites


Denario coniato sotto Tito nell'80-81.

RIC2 nuova edizione 267 classificata C (la scala usata va da C3 a R3: non è proprio comune, ma neanche rara).

Per me è autentica, anche se non si vede la brillantezza dell'argento perché per qualche motivo le foto dei denari vengono sempre ingrigite.

Il prezzo dipende da chi la vende, comunque non meno di 50/60 euro a mio parere.

Link to comment
Share on other sites


Per me è buono.

Direi che l'analisi di Flavius è ottima.

Questa una recente discussione riguardo al rovescio, che ancora aspetta qualche risposta alla fine... :D http://www.lamoneta.it/topic/70205-domiziano-denario/page__st__15

Flavius secondo te la capra a cosa era riferita? Ai sacrifici che avvenivano a favore dei Princeps?

Link to comment
Share on other sites


Penso che la capra abbia senz'altro un significato religioso (sacrifici, auspici e quant'altro).

Non so però se legato alla specifica figura del Princeps Iuventutis, in quanto non ho trovato spiegazioni in merito.

Link to comment
Share on other sites


Denario coniato sotto Tito nell'80-81.

Ciao e grazie a tutti per le risposte. Una curiosità, come può essere stata coniata sotto Tito un denario con l'effige di Domiziano?

LEV

Link to comment
Share on other sites


Denario coniato sotto Tito nell'80-81.

Ciao e grazie a tutti per le risposte. Una curiosità, come può essere stata coniata sotto Tito un denario con l'effige di Domiziano?

LEV

Era usanza degli Imperatori - che si fregiavano del titolo di Augusto - coniare monete anche a none dei loro familiari.

Monete con l'effige di Domiziano sono state coniate pertanto prima dal padre Vespasiano, poi dal fratello Tito.

Link to comment
Share on other sites


Penso che la capra abbia senz'altro un significato religioso (sacrifici, auspici e quant'altro).

Non so però se legato alla specifica figura del Princeps Iuventutis, in quanto non ho trovato spiegazioni in merito.

Probabilmente la risposta si trova in connessione alla mia domanda posta nell'ultimo messaggio della discussione sul mio Domiziano, chissà...

Link to comment
Share on other sites


Grazie mille,

questo spiegherebbe anche l'iscrizione al rovescio. In effetti, come nel rito del taurobolium, anche le capre potevano servire come sacrificio per riti di passaggio verso l'età adulta. Tale pratica è passata (incrociandosi con la tradizione ebraica) anche nell'immaginario cristiano.

Edited by Levin
Link to comment
Share on other sites


Grazie mille,

questo spiegherebbe anche l'iscrizione al rovescio. In effetti, come nel rito del taurobolium, anche le capre potevano servire come sacrificio per riti di passaggio verso l'età adulta. Tale pratica è passata (incrociandosi con la tradizione ebraica) anche nell'immaginario cristiano.

Non so, Domiziano all'epoca aveva già 29-30 anni essendo nato nel 51.

Link to comment
Share on other sites


Rispondo fornendo una possibile spiegazione dell'immagine della capra:

L'associazione con una capra si riferisce probabilmente alla capra "Amaltea".

Da wikipedia: Amaltea (in greco Ἀμάλθεια da ἀμαλός, "molle, tenero") è un animale della mitologia greca.

Fu la capra che allattò Zeus sul monte Ida a Creta. Diventato il re degli dei, Zeus, per ringraziarla, diede un potere alle sue corna: il possessore poteva ottenere tutto ciò che desiderava.

Da qui la leggenda del corno dell'abbondanza, o cornu copiae, detto anche Corno di Amaltea.

Quindi la capra in effige dovrebbe essere la capra che ha nutrito Zeus-Giove nella sua giovinezza. La capra allude quindi all'avvenire promesso a Domiziano, comprarandolo con lo stesso Zeus.

Edited by Levin
Link to comment
Share on other sites


Grazie mille,

questo spiegherebbe anche l'iscrizione al rovescio. In effetti, come nel rito del taurobolium, anche le capre potevano servire come sacrificio per riti di passaggio verso l'età adulta. Tale pratica è passata (incrociandosi con la tradizione ebraica) anche nell'immaginario cristiano.

Non so, Domiziano all'epoca aveva già 29-30 anni essendo nato nel 51.

Certo,

secondo me qui si allude allegoricamente più alla sua funzione politica futura (è principe della gioventù colui che non è ancora salito al potere) che ad un periodo anagrafico preciso, per altro impossibile visto la reale età di Domiziano.

Edited by Levin
Link to comment
Share on other sites


La tua analisi Levin è interessante, ma non mi convince molto. Io rimango a qualcosa di inerente con i sacrifici...insieme ai simboli sacerdotali in quella di Nerone...

Link to comment
Share on other sites


Beh, quello che potrebbe essere degno per me magari non lo è per te e viceversa... :)

So che è una risposta molto tirata via, ma il bello delle collezioni è che in teoria possiedi tutte cose che ti piacciono, dunque sta a te decidere se ti piace così tanto da acquistarla (se puoi) o lasciarla al venditore, magari per un'altra di cui ti innamori a prima vista.

Io per esempio la domanda non me la pongo mai, perché tutte quelle che compro derivano da quel colpo di fulmine...che ti tradisce all'istante e ti fa aprire il portamonete...:D

Detto questo, se la trovassi io un pensierino ce lo farei...

Edited by Mirko8710
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.