Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
maurineg

segnalazione variante Memmia

Risposte migliori

maurineg

Gentilissimi Utenti e Spettabile Amministratore, non mi dilungo in complimenti, ampiamente meritati, per il sito "La moneta" che visito molto frequentemente e che mi ha risolto parecchi problemi. Vorrei ora dare il mio contributo e segnalare (ed eventualmente veder pubblicata) una moneta della Memmia di cui manca la scheda nell' utilissimo catalogo delle Monete Repubblicane on line.

Si tratta del denario della Memmia B9 con la variante nella scritta QVIREINVS al D/ e PRIMVS al R/. La variante della scritta è citata da Crawford 427/2, ma non è chiaro (almeno a me) se tratta di due monete diverse, una variata nel D/ ed una nel R/. La mia moneta porta entrambe le variazioni.

Ho cercato di contattare l' amministratore scrivendo a "geppo@lamoneta.it", come da istruzioni, per inserire la nuova scheda, ma il messaggio mi è tornato indietro tutte le volte. Spero, scrivendo nel forum, di avere istruzioni su come procedere (tenendo conto che non sono un genio del computer).

Cordiali saluti ed ancora complimenti vivissimi.

post-2821-0-92132300-1295720258_thumb.jp

post-2821-0-66873400-1295720308_thumb.jp

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alberto Varesi

Gentilissimi Utenti e Spettabile Amministratore, non mi dilungo in complimenti, ampiamente meritati, per il sito "La moneta" che visito molto frequentemente e che mi ha risolto parecchi problemi. Vorrei ora dare il mio contributo e segnalare (ed eventualmente veder pubblicata) una moneta della Memmia di cui manca la scheda nell' utilissimo catalogo delle Monete Repubblicane on line.

Si tratta del denario della Memmia B9 con la variante nella scritta QVIREINVS al D/ e PRIMVS al R/. La variante della scritta è citata da Crawford 427/2, ma non è chiaro (almeno a me) se tratta di due monete diverse, una variata nel D/ ed una nel R/. La mia moneta porta entrambe le variazioni.

Ho cercato di contattare l' amministratore scrivendo a "geppo@lamoneta.it", come da istruzioni, per inserire la nuova scheda, ma il messaggio mi è tornato indietro tutte le volte. Spero, scrivendo nel forum, di avere istruzioni su come procedere (tenendo conto che non sono un genio del computer).

Cordiali saluti ed ancora complimenti vivissimi.

Fino ad oggi ritenevo ci fossero le 3 seguenti varianti:

QVIRINVS / PREIMVS

QVIREINVS / PREIMVS

QVIRINVS / PRIMVS

La prima dovrebbe essere quella riportata sia dal Babelon che dal Crawford, mentre le due successive no.

Il tuo post mette in discussione la terza variante che potrebbe invece esistere unicamente come QVIREINVS / PRIMVS (o essere una quarta viariante)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adriapel

Questa che riporto è la prima variante. Ma delle tre varianti riportate quale è quella che è stata più frequentemente battuta (a parte questa nuova 4 variante)?

un caro saluto

Adriapel

post-8025-0-52578700-1295733712_thumb.jp

post-8025-0-20740600-1295733736_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rapax

Fino ad oggi ritenevo ci fossero le 3 seguenti varianti:

QVIRINVS / PREIMVS

QVIREINVS / PREIMVS

QVIRINVS / PRIMVS

La prima dovrebbe essere quella riportata sia dal Babelon che dal Crawford, mentre le due successive no.

Il tuo post mette in discussione la terza variante che potrebbe invece esistere unicamente come QVIREINVS / PRIMVS (o essere una quarta viariante)

Quoto.

In effetti il Crawford, pur non riconoscendole come vere e proprie varianti, scrive dell'esistenza di un conio di dritto con legenda QVIREINVS invece che QVIRINVS ed anche di uno di rovescio con legenda PRIMVS invece che PREIMVS. Purtroppo nulla viene detto circa gli accoppiamenti di questi due conii.

Anch'io avevo inteso la nota del Crawford allo stesso modo di Alberto, ovvero conio di dritto con variante in legenda accoppiato a conio di rovescio "standard" o conio di dritto "standard" accoppiato a conio di rovescio con variante in legenda.

L'esemplare postato da maurineg invece è il risultato dell'accoppiamento dei due conii con variante in legenda.

Per quanto riguarda gli accoppiamenti "conio standard-conio con variante" non ho trovato nessun riscontro, mentre ho trovato un altro esemplare a legenda QVIREINVS / PRIMVS

post-1800-0-65622200-1295781663_thumb.jp

Auktionshaus H. D. Rauch GmbH

Summer Auction 2007 (11.09.2007)

Mi verrebbe quasi da pensare che questa non sia una quarta variante ma, rispetto a quella con legenda QVIRINVS / PREIMVS, l'unica variante esistente. Ovviamente si tratta di un parere personale, non dimostrabile e facilmente confutabile (basterebbe scovare uno degli esemplari delle presunte varianti 2 e 3 segnalate da Alberto).

Per dovere di cronaca è giusto segnalare anche l'esemplare presente sul nostro catalogo online (Lanz 88 - collezione Leo Benz) a legenda QVIRNVS. In questo caso propenderei per un semplice errore.

http://numismatica-classica.lamoneta.it/moneta/R-G86/5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legionario

Il Banti nel suo Corpus riporta le due varianti QVIREINVS e PRIMVS, però le considera come legende di un'unica moneta (e non di due monete distinte).

Fa riferimento al Crawford e quindi al catalogo d'asta Hersch 36 (che sarebbe a questo punto da controllare).

Non c'è la foto purtroppo.

Ho aggiornato la scheda nel catalogo.

Modificato da legionario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legionario

....

Ho cercato di contattare l' amministratore scrivendo a "geppo@lamoneta.it", come da istruzioni, per inserire la nuova scheda, ma il messaggio mi è tornato indietro tutte le volte. Spero, scrivendo nel forum, di avere istruzioni su come procedere (tenendo conto che non sono un genio del computer).

...

A me pare che quel "geppo@lamoneta.it" non si tratti di una vera email ma sia un fac-simile su come scrivere l'indirizzo email (mi sembra).

La scheda è stata aggiornata: puoi quindi inserire l'immagine. Se ti iscrivi al catalogo puoi allegarci il tuo nickname,altrimenti puoi caricarla in forma anonima.

Se ti è possibile, sarebbe utile se riuscissi a caricare delle immagini più grandi (rispetto a quelle che hai inserito in questa discussione).

Grazie ancora per aver segnalato questa variante nella legenda della moneta.

Modificato da legionario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maurineg

Grazie per il suggerimento, eseguirò quanto prima; è per me un motivo di grande soddisfazione contribuire all' ampliamento delle conoscenze sulle monete romane.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×