Jump to content
IGNORED

Le monete di Zorro


Horben Tumblebelly
 Share

Recommended Posts

[attachment=8908:attachment]Una sera in chat si parlava delle monete di zorro,il mitico personaggio della California messicana che combatteva i soprusi del governo ispanico in quella colonia.
Ebbene prima inserisco un link con una breve descrizione di storia reale e leggenda della vita di zorro e poi presento alcune monete del periodo in cui si immaginano le avventure del prode (inizio '800)!

[url="http://www.mexicoart.it/Ita/zorro.htm"]La vida de Zorro[/url]

[url="http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=8365492679&ssPageName=MERC_VI_ReBay_Pr4_PcY_BID_IT"]Zorro coin 1[/url]

[url="http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=8365492716&ssPageName=MERC_VI_ReBay_Pr4_PcY_BID_IT"]Zorro coin 2[/url]
Link to comment
Share on other sites


Interessante la storia di Zorro anche se io ho sempre pensato che il nome (che in spagnolo significa "volpe") fosse stato adottato dalla leggenda popolare proprio in connessione con l'astuzia,qualità della quale sia l'animale che l'eroe sono abbondantemente provvisti.
Link to comment
Share on other sites


[quote name='danielealberti' date='23 dicembre 2005, 18:30']ma dov'è Zorro nelle monete? :P  :D  :blink:

lele
[right][snapback]80849[/snapback][/right]
[/quote]

C'era, ma è scappato prima che lo prendessero !!!
Link to comment
Share on other sites


Scusate ragazzi, ma io sospetto che Zorro - Don Diego de la Vega, dopotutto - le
monete le preferiva d'oro. :P

Ad esempio, questo magnificissimo pezzo di 8 escudos di Ferdinando VII del 1809; da notare il segno della zecca di Città di Messico al r: la M con sopra °.
Link to comment
Share on other sites


Allora cambiamo titolo al post: "Le monete del sergente Garcia" :D

Scherzi a parte, credo che i pezzi da otto Reales siano a maggior portata delle tasche comuni, i "dobloni" da 8 escudos hanno quotazioni molto elevate e non mi pare nemmeno si trovino facilmente, peccato, sarebbe una collezione dei miei sogni... :)

Complimenti per la splendida moneta,Maffeo! :)
Link to comment
Share on other sites


E cacciamoli fuori una buona volta questi 8 Reales :P

Immagino che di questi monetoni il buon Z (nelle vesti di Don Diego de la Vega, ragazzo di ottima famiglia) ne avesse in tasca parecchi...

CAROLUS.IIII(IV).DEI.GRATIA.HISPAN[iae].ET.IND[iarum].REX.M/O(Zecca di Mexico).8R[eales].T.H(iniziali del monetiere), 1804 (scusate la foto un po' sfocata)

[attachment=9037:attachment]

Una delle monete in assoluto più fortunate della storia della numismatica, ha avuto corso legale praticamente in mezzo mondo, anche brutalizzata nei modi più inusuali: contromarcata, tagliata a spicchi, a fette, a rondelle... praticamente ogni volta che in qualche luogo poco civilizzato si aveva bisogno di moneta corrente si ricorreva agli 8 Reales messicani :P

Tra l'altro, a differenza di quanto pensavo, non sono questi i famosi "pezzi da otto" di piratesca memoria: i "pieces of eight" come ho appena scoperto in questa discussione, sarebbero i pezzi da 8 Escudos in oro, cioè i celeberrimi "dobloni"! :D
Link to comment
Share on other sites


Contrordine compagni: i "pezzi da otto" sono proprio gli 8 Reales!

[url="http://bellsouthpwp.net/r/u/ruiz_b/Colonial_Currency/colonial_currency_index.htm"]LINK[/url]

[url="http://www.answers.com/main/ntquery;jsessionid=php6fdgco97n?method=4&dsid=2222&dekey=Spanish+dollar&gwp=8&curtab=2222_1&sbid=lc04a&linktext=pieces%20of%0Aeight"]ALTRO LINK[/url] Edited by Paleologo
Link to comment
Share on other sites


[quote name='Paleologo' date='27 dicembre 2005, 16:28']E cacciamoli fuori una buona volta questi 8 Reales  :P

[/quote]

Li caccio fuori, non si arrabbi !! :lol:

Peccato che la zecca sia quella di Lima e non di Città del Messico ... <_<

Giuro che le due facce appartengono alla stessa moneta, anche se non sembra proprio ...

Ciao,
Gianni ;) Edited by pilzo
Link to comment
Share on other sites


Che fascino questi monetoni!!! :P E al di là del fascino, sono forse il tipo in assoluto più importante della numismatica moderna. Di fatto sono stati per un paio di secoli la moneta-base per gli scambi commerciali in tutta l'America e in parecchie altre parti del mondo, tanto che, per dirne una, il dollaro USA ha preso a modello gli 8 Reales per le caratteristiche tecniche.
Link to comment
Share on other sites


Io però non inserirei le monete coniate per le zecche peruviane...
Qeulle messicane si ma le altre...?
Comunque ancor più belle nella monetazione centro-sud americana credo siano quelle magnifiche doble che sono passate per mani di conquistadores e pirati a volontà!
;)
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.