Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
mrwhy

Datazione medaglie votive

Risposte migliori

mrwhy
Le cosidette medaglie votive o religiose sono considerate dai collezionisti di medaglie un ramo aberrante e di scarso interesse anche dal punto di vista economico. I ritrovamenti col metal detector hanno contribuito ad arrichire notevolmente la quantità in circolazione e la possibilità di studiarle. Io personalmente le trovo artisticamente non inferiori a tanti altri generi tant'è vero che anche la zecca italiana ne ha una collezione (in particolar modo di quelle di rame dorate emesse dal vaticano per i pellegrini nei secoli XVIII e XIX)...
Da collezionista di monete romane imperiali mi ritengo completamente profano in questo campo. Quello che mi attira è proprio il loro costo contenuto destinato certamente a crescere perchè quando un oggetto è bello ed affascinante prima o poi verrà di moda... Quindi se si può comprare qualcosa di bello, d'epoca e interessante ad un prezzo basso perchè non approffitarne ?

Vi sottopongo 3 medagliette devozionali trovate col metal detector che da ammassi di terra ho riportato ad uno stato quasi presentabile...

Qualche persona esperta c'è di sicuro.... Voglio imparare un po' come datarle...
Vi faccio divertire un po' con tre esempi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mrwhy
Partiamo con quella più brutta.... Quello che mi interessa oltre alla presunta epoca è una qualche idea sul gruppo di 4 Santi oranti. Chi sono ? Dove posso trovare qualcosa di simile ?

La medaglietta è di bronzo ed un diametro di circa 23 mm

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mrwhy
Le seconda è di bronzo con un discreto modulo di circa 30 mm tant'è che prima della pulitura pensavo fosse un asse romano ed invece... Su di un lato si legge S. Maria Lauret. (cioè di Loreto) e sul retro San Francesco Xavier. societatis Vorrei sapere se è del 700 pieno o del primo 800 e come posso dirlo ? Dai caratteri forse ? Vorrei sapere anche che legame storico e religioso c'è tra S. Francesco Saverio e la madonna di Loreto (questo forse è l'aspetto più interessante) perchè di medagliette della madonna di Loreto se ne trovano un po' in tutte le zolle d'Italia... Il valore economico penso sia meno del bronzo che pesa :-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mrwhy
Eccovi l'altra faccia della Medaglia di Loreto con San Francesco Saverio in estasi ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mrwhy
Eccovi infine la terza medaglietta: e' di rame placcato d'oro e rappresenta la Madonna con in braccio Gesù bambino. Il diametro e di soli 15 mm; solo una faccia è improntata. Quello che mi interessa oltre all'epoca e stabilire se si possa associare con la produzione romana per i pellegrini attiva fino al XIX secolo con connotati simili a questo... Se non ci sono cataloghi c'è almno un librino sulle votive di Loreto ?

Aspetto gli espertoni allora ;-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
Ciao mrwhy, interessanti le tue medaglie, ho un amico che le colleziona e che forse può darci una mano nel chiarire qualche dubbio :rolleyes:

Lo contatto, intanto cerca di trascrivere ciò che ancora si dovesse riuscire a leggere sulla prima medaglia :)

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mrwhy
Grazie RCAMIL, faccio appena in tempo a farti gli auguri anch'io:-)
La prima medaglia quella con i quattro santi oranti sotto la colomba raggiante ha anche un exergo la cui epigrafe non è leggibile (circa 4 lettere).
La stessa medaglia sull'altra faccia riporta un santo con aureola e bastone riesco a leggere solamente S..... DE CANTALCAP (ultime 2 lettere incerte)

Buon Santo Stefano a tutti

Simon

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
Ciao Simon, l'amico collezionista l'ho contattato, ha qualche problema a collegarsi ma li risolverà ;)

Intanto mi è capitato di leggere di riviste che ti possono interessare, si tratta dei numeri 24-25-26 (del 1989-1990-1991) della rivista[b] "Medaglie" [/b]della Johnson di Milano, sui quali era pubblicato lo studio [i]"La medaglia devozionale cristiana (secoli XVII-XIX)"[/i] di Paola Gallamini ;) .

Ciao e auguri, RCAMIL B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

zittoescava
salve a tutti e auguri.

se posso apportare il mio piccolo contributo alla discussione, relativamente alla prima medaglietta , la più consumata.
premetto che oltre ad esserne collezionista sono anch'io un cercatore e da qui
la passione.
tornando alla medaglietta nel fronte c'è
San Felice da Cantalice
e nel retro
da sin. sempre San Felice - San PioV papa - San Andrea Avellino e Santa Caterina da Bologna
nell'esergo c'è l'epigrafe ROMA solitamente utilizzata per distinguere le medagliette
emesse in occasione dei giubilei.

in questo caso si riesce a dare una datazione precisa alla medaglietta, infatti, considerando che i 4 santi raffigurati sono stati canonizzati il 22 maggio 1712 da Papa Clemente XI e il Giubileo più prossimo è stato quello straordinario del 1715.

Purtoppo per te la medaglietta presenta i classici "difetti" di quelle di scavo (nei campi) cioè mancanza di appiccagnolo e forti incrostazioni ancora da eliminare con tanta pazienza. Si presenta anche come fortemente "vissuta".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

zittoescava
salve a tutti e auguri.

se posso apportare il mio piccolo contributo alla discussione, relativamente alla prima medaglietta , la più consumata.
premetto che oltre ad esserne collezionista sono anch'io un cercatore e da qui
la passione.
tornando alla medaglietta nel fronte c'è
San Felice da Cantalice
e nel retro
da sin. sempre San Felice - San PioV papa - San Andrea Avellino e Santa Caterina da Bologna
nell'esergo c'è l'epigrafe ROMA solitamente utilizzata per distinguere le medagliette
emesse in occasione dei giubilei.

in questo caso si riesce a dare una datazione precisa lla medaglietta, infatti, considerando che i 4 santi raffigurati sono stati canonizzati il 22 maggio 1712 da Papa Clemente XI e il Giubileo più prossimo è stato quello straordinario del 1715.

Purtoppo per te la medaglietta presenta i classici "difetti" di quelle di scavo (nei campi) cioè mancanza di appiccagnolo e forti incrostazioni ancora da eliminare con tanta pazienza. Si presenta anche come fortemente "vissuta".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mrwhy
Caro Zittoescava dal nome non avevo dubbi :-) Grazie per la datazione precisissima... Sei davvero preparato ! Pulendola un po' meglio si vede un po' di più la colomba raggiante (lo spirito Santo) in alto ma le leggende restano molto erose (soprattutto quella dell'exergo). Osservando meglio ho notato che effetivamente il santo più a sinistra dei 4 è quello in busto nell'altra faccia... Le medaglie vengono dall'area di Tarquinia quindi ROMA calza bene in exergo come anche per quella dorata. Rimuovere quelle che chiami incrostazioni non so fino a che punto possa migliorare la leggibilità di questa medaglia se si esagera si rischia di eliminare quella patina che forse le da più sapore...

Caro rcamil ti ringrazio per la bibliografia, l'aiuto e l'attenzione

Simon

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rosario
Per appassionati di questo genere vorrei segnalare un bel trattato per le medaglie di Loreto (MOSTRA DI MEDAGLIE LAURETANE FLORIANO GRIMALDI archivio storico Santa Casa Loreto 1977) nel catalogo ci sono illustrate piu' di 300 immagini di medagliette vootive di diversa grandezza in vari metalli, rame ,bronzo, argento, oro dal XV SECOLO al XIX SECOLO .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rosario
Per appassionati di questo genere vorrei segnalare un bel trattato per le medaglie di Loreto (MOSTRA DI MEDAGLIE LAURETANE FLORIANO GRIMALDI archivio storico Santa Casa Loreto 1977) nel catalogo ci sono illustrate piu' di 300 immagini di medagliette vootive di diversa grandezza in vari metalli, rame ,bronzo, argento, oro dal XV SECOLO al XIX SECOLO .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mrwhy
Grazie a tutti per i preziosi consigli tra cui importantissima la bibliografia...

Buon anno a tutti Simon

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×