Jump to content
IGNORED

GC Dracma di Lisimaco


Graccanvs
 Share

Recommended Posts

A un mio amico è stata data in visione questa moneta. Secondo me è buona (ma io non sono un esperto) e pure secondo lui. Potete dirci la vostra? Nel caso, quale sarebbe un prezzo onesto?
Link to comment
Share on other sites


  • 2 weeks later...
Miglio, ti inserisco altre foto (spero che siano venute meglio) e anche quelle relative allo statere di Corinto di cui parlammo. Non ne potrò postare altre xchè a quest'ora il mio amico si sarà già dovuto decidere :D , ma se c'è una sola sa dove riprendere il venditore :D . Ringrazio anticipatamente te e gli altri che vorranno dare il loro giudizio.
Link to comment
Share on other sites


Lo statere è di Ambrakia.
Purtroppo però non posso esprimermi, le foto sono troppo sfuocate, non riesco a vedere quei dettagli che servirebbero per esprimere un giudizio.
Ad esempio, lo statere sembra buono, ma la foto del bordo ha una piccolissima parte messa a fuoco e "sembra" limata.
E' molto probabile che sia un effetto della sfocatura.
Pegaso è a fuoco solo sulla pancia...
Mentre per la dracma di lisimaco, sono i capelli, molto importanti per dare un giudizio, che non sono a fuoco.
Mi dispiace non esserti molto utile ma ho bisogno di foto migliori, non hai possibilità di usare uno scanner e fare sacnsioni ad alta risoluzione?
Link to comment
Share on other sites


A prima vista le direi buone entrambe
Lo statere non è di Corinto, ma è uno statere corinzio di
Argo di Anfilochia (lettera A sotto il Pegaso) colonia di Corinto in Acarnania(Corinto ha il Koppa corinzio)
Comunque il valore non cambia
Ciao P
Link to comment
Share on other sites


Mi dispiace, questo è il massimo che il mio scanner permette. Il bordo meglio di così non veniva. Quelle che sembrano limature sono in realtà più delle ammaccature che delle limature, presenti in qualche punto del bordo. La foto le ha accentuate a detrimento del resto del bordo. Dammi almeno una percentuale indicativa con gli elementi a disposizione.
Link to comment
Share on other sites


la foto del bordo ha una piccolissima parte messa a fuoco e "sembra" limata.


Il fatto che talvolta ai bordi delle monete ci siano degli appiattimenti simili a "limate" non è assolutamente un brutto segno. Un numismatico NIP mi ha spiegato che sono saggi per vedere la bontà della lega. Basta tenere la moneta in mano e sfregarla di taglio su una pietra o un muro. Un modo più delicato di altri di fare dei saggi sulla qualità della lega.
Caius
Link to comment
Share on other sites


Buonissimo a sapersi questo Plinius, credo che siano queste piccole grandi informazioni ad essere di grande utilità agli utenti del forum. Grazie a tutti. Edited by Graccanvs
Link to comment
Share on other sites


La limatura l'ho presa in ballo proprio per far capire che con immagini sfuocate, è facile incappare in errori di valutazione, e infatti l'ho preso come esempio.

Lo statere è sempre di tipo corinzio, che cambiano sono i simboli delle varie zecche.
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.