Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
odjob

RIVISTE Monete Antiche gennaio/febbraio 2011

Risposte migliori

odjob

Salute

passo a presentarvi gli articoli pubblicati sulla rivista bimestrale Monete Antiche di gennaio/febbraio 2011

"Un Obolo di Himera di epoca arcaica"di G.Italiano che ci presenta una monetina anepigrafe di stile ionico attribuita ad Himera ed oltretutto molto rara

"L'importanza delle contromarche applicate su monete greche di area italiana"a cura di G.Santelli e A.Campana,i quali in questa prima parte del loro lavoro numismatico ci presentano alcune monete greche emesse in Italia contromarcate e nella fattispecie i Didrammi arcaici di Selinunte,e contromarche su monete di Kainon.Le contromarche generano informazioni che contribuiscono a colmare alcune lacune storiche.

"Sul rarissimo Triunce di Firmum nel Piceno"a pag.16,di E.Concetti,in cui possiamo apprendere sullo studio dell'avv.De Minicis sulle monete firmiane rarissime

"Emblemi tradizionali romani"di M.Ventrella ,il quale ci parla del suo studio volto sulle rappresentazioni di emblemi sulle monete romane iniziando dalla nascita della Zecca di Roma,per seguire a parlare dell'iconografia e dellascelta dei conii demandata ai Magistrati monetali.Importante è l'iconografia riguardante le origini della città eterna,proseguendo poi nella lettura dello studio della presenza ,sulle monete,della scritta SPQR,della simbologia dell'aquila legionaria,del culto di Roma, e si prosegue con Roma deificata,con i fulmini riuniti in fascio che erano le armi con cui Giove puniva i peccatori,con la rappresentazione dei templi sulle monete,fino a giungere alla decadenza dell'Impero Romano.

All'interno vi è l'inserto Il Tarì curato dal Dott.Ruotolo che vede pubblicato lo studio condotto da Brunella Gargiulo sul termine Skilliggans nei papiri diplomatici di Arezzo e Napoli nel secolo VI, riferendosi a monete .

"Petronio Massimo,l'Imperatore di Maggio"a pag.29 di A.Trivero Rivera che ci parla di guerre di successione,lotte ed invidie e ci illustra monete che presentano un probabile monogramma di Petronio Massimo ed altre con leffige di Valentiniano III e di Petronio .Apprendiamo sull'influenza delle mogli in questo periodo storico(Tardo Impero)nelle invasioni e nelle destituzioni dei propri consorti.

"Una curiosa diatriba ottocentesca sulla composizione metallica di alcune monete comunali bergamasche a nome di Federico II"G.Basetti ,da un libro del 1842,trovato presso un'antiquario,ci parla delle riflessioni del Conte Paolo Vimercati Sozzi sulla composizione metallica su monete bergamasche del XIII secolo.Vi è,inoltre,l'aggiornamento al CNB con ina probabile classificazione che dà l'autore per una moneta bergamasca apparsa in un asta Numismatica dello Studio Numismatico Negrini.

La rivista termina con le recensioni sul V Quaderno di Studi dell'Assoc.Culturale Italia Numismatica ;sul libro Campani a cura del Centro di Studi Storici Saturnia e dell' Assoc.Culturale Italia Numismatica;vi è ,inoltre ,la presentazione del concorso che porta il nome del recentemente scomparso Mario Traina;seguono le recensioni sulle altre riviste del settore ed i prossimi appuntamenti numismatici

--Buona lettura

-odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vincenzo

Salute

passo a presentarvi gli articoli pubblicati sulla rivista bimestrale Monete Antiche di gennaio/febbraio 2011

"Un Obolo di Himera di epoca arcaica"di G.Italiano che ci presenta una monetina anepigrafe di stile ionico attribuita ad Himera ed oltretutto molto rara

"L'importanza delle contromarche applicate su monete greche di area italiana"a cura di G.Santelli e A.Campana,i quali in questa prima parte del loro lavoro numismatico ci presentano alcune monete greche emesse in Italia contromarcate e nella fattispecie i Didrammi arcaici di Selinunte,e contromarche su monete di Kainon.Le contromarche generano informazioni che contribuiscono a colmare alcune lacune storiche.

"Sul rarissimo Triunce di Firmum nel Piceno"a pag.16,di E.Concetti,in cui possiamo apprendere sullo studio dell'avv.De Minicis sulle monete firmiane rarissime

"Emblemi tradizionali romani"di M.Ventrella ,il quale ci parla del suo studio volto sulle rappresentazioni di emblemi sulle monete romane iniziando dalla nascita della Zecca di Roma,per seguire a parlare dell'iconografia e dellascelta dei conii demandata ai Magistrati monetali.Importante è l'iconografia riguardante le origini della città eterna,proseguendo poi nella lettura dello studio della presenza ,sulle monete,della scritta SPQR,della simbologia dell'aquila legionaria,del culto di Roma, e si prosegue con Roma deificata,con i fulmini riuniti in fascio che erano le armi con cui Giove puniva i peccatori,con la rappresentazione dei templi sulle monete,fino a giungere alla decadenza dell'Impero Romano.

All'interno vi è l'inserto Il Tarì curato dal Dott.Ruotolo che vede pubblicato lo studio condotto da Brunella Gargiulo sul termine Skilliggans nei papiri diplomatici di Arezzo e Napoli nel secolo VI, riferendosi a monete .

"Petronio Massimo,l'Imperatore di Maggio"a pag.29 di A.Trivero Rivera che ci parla di guerre di successione,lotte ed invidie e ci illustra monete che presentano un probabile monogramma di Petronio Massimo ed altre con leffige di Valentiniano III e di Petronio .Apprendiamo sull'influenza delle mogli in questo periodo storico(Tardo Impero)nelle invasioni e nelle destituzioni dei propri consorti.

"Una curiosa diatriba ottocentesca sulla composizione metallica di alcune monete comunali bergamasche a nome di Federico II"G.Basetti ,da un libro del 1842,trovato presso un'antiquario,ci parla delle riflessioni del Conte Paolo Vimercati Sozzi sulla composizione metallica su monete bergamasche del XIII secolo.Vi è,inoltre,l'aggiornamento al CNB con ina probabile classificazione che dà l'autore per una moneta bergamasca apparsa in un asta Numismatica dello Studio Numismatico Negrini.

La rivista termina con le recensioni sul V Quaderno di Studi dell'Assoc.Culturale Italia Numismatica ;sul libro Campani a cura del Centro di Studi Storici Saturnia e dell' Assoc.Culturale Italia Numismatica;vi è ,inoltre ,la presentazione del concorso che porta il nome del recentemente scomparso Mario Traina;seguono le recensioni sulle altre riviste del settore ed i prossimi appuntamenti numismatici

--Buona lettura

-odjob

Molto interessante l'articolo di Concetti sul Triunce di Firmum.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Certo Vincenzo

monetazione di cui non ne ero a conoscenza e pochi libri la mensionano

--odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×