Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Reboldi

Diva Favstina

Risposte migliori

Reboldi
Salve amici,
ieri ho acquistato questa moneta, della quale ho allegato l'immagine, seguono caratteristiche:

Faustina Sr AE Dupondio. DIVA FAVSTINA, busto drappeggiato a destra / CONSECRATIO S-C, Vesta eretta a sinistra, che sacrifica per una pantera sopra un altare a sinistra tenendo uno scettro. torcia.

Il peso è di 10g netti, 25mm di diametro circa, patina nera la corrispondenza con i cataloghi (anche se a me non importa) dovrebbe essere RIC 1187, Cohen 163, BMC 1590.
Se così fosse l'avrei già identificata? no
Prima di tutto, il busto non dovrebbe essere semplicemente drappeggiato come è stato detto in precedenza, ma capelli ondulati e raccolti in cima alla testa, una fascia di perle attorno ai capelli sulla fronte. In secondo luogo DIVA simboleggia la divinizzazione di Faustina, terza cosa, io voglio sapere chi è Vesta, ed ecco qui:
[quote]Vesta è una figura della mitologia romana. Era la dea del focolare domestico, figlia di Saturno e di Opi.[/quote]
Esiste anche un Tempio stupendo dedicato a Vesta. Ho poi trovato questo rito:
[quote]In suo onore, il 9 giugno, si celebravano le feste dette Vestalia. In quel giorno, l’animale a lei consacrato, l’asino, non doveva lavorare e portava una ghirlanda di viole frammista a piccole forme di pane.[/quote]
Sarebbe bello conoscere invece cosa rappresentasse la pantera, mi sembra che la traduzione del rovescio sia errata o comunque priva (da parte mia) di significato, non capisco se Vesta stia sacrificando per una pantera, o se stia sacrificando una pantera (e comunque [color=red]che cosa[/color] stia sacrificando?) non si sà? che rito le sarebbe associato a ciò?

5 e 6 dovete rispondermi voi:
5) secondo voi è una moneta autentica? che impressioni vi dà? come conservazione come siamo? è stata stuccata o ripatinata? c'è qualcosa che non ho detto o ho sbagliato?
6) valore economico per questa moneta? (non per sapere se valga qualcosa di più di quanto l'ho pagata, solo per farmi un idea se poi da quel venditore ci torerò o meno) :P
Ditemi, quanto spendereste?

Io in parte ho già delle ipotesi, ma voglio sentire anche le vostre opinioni,
ringrazio e auguro buon anno
Andrea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
In questo forum non sono ammessi sacrifici e torture agli animali :D
Non si tratta di pantera , ma di patera = tazza o piatto usato nei sacrifici per raccogliere il sangue delle vittime e per libagioni

Le monete di consecrazione sono quelle coniate dopo la morte di un imperatore per la sua consacrazione fra gli dei
Queste monete portano la parola CONSECRATIO o CONSACRATIO e la raffigurazione della pira funeraria, o di una quadriga trionfale con carro tirato da elefanti , o un' aquila, o un tempio o , quando si tratta di una Augusta , un pavone o un carpento.

Come quotazione forse fra i 15-22 euro Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eg1979
è una moneta vera, sì!
mi piace parecchio, complimenti per l'acquisto :)
sulla consecratio ti ha già risposto piergi ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

VERUS
Vesta è una delle più antiche dee del pantheon romano
Secondo la leggenda fu portata in Italia da Enea, ma è generalmente considerata
una divinità italica - Nel pantheon greco le corrispode Estia
Intrdotta a Roma dal re Numa
Nel suo tempio era conservato il fuoco sacro che non doveva mai spegnersi
e che era curato dalle vergini vestali. La pena per lo spegnimento era la morte.
Le fonti ci dicono che Rea Silvia, la madre di Romolo e Remo, era una vestale e
malgrado il padre dei due fosse Marte, fu condannata a morte per non aver
mantenuto la sua verginità.
Il suo tempio, circolare era collocatovicino al foro romano, vicino al tempio
edificato da Antonno Pio per sé e per Faustina.
Secondo Ovidio nel tempio non vi erano statue della dea.
In questa moneta oltre alla patera tiene ua torcia accesa, simbolo del suo fouco perenne.
Concordo con la classificazione Asse RIC 1187
Buon 2006 a tutti :beerchug:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Reboldi
Vi ringrazio tutti quanti per i chiarimenti.
Ho così imparato molte cose che non sapevo :)
e dimenticate molte che sapevo :huh:
???
grazie a tutti quanti :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×