Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
pietrodan

Parere su monete Ferdinando II e Ferdinando IV

Risposte migliori

pietrodan

post-24867-0-20123500-1300185498_thumb.j

post-24867-0-49053000-1300185520_thumb.j

Salve a tutti!

Ho trovato in cantina queste due monete.

Gradirei un vostro parere al riguardo.

Grazie tante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand

non mi convincono....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pietrodan

In cosa non la convincono?

A chi potrei rivolgermi per una valutazione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

In cosa non la convincono?

A chi potrei rivolgermi per una valutazione?

Ciao Pietro, benvenuto nel forum, puoi cortesemente comunicarci peso e diametro precisi? Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

ciao a tutti,personalmente credo che il il 120 grana di Ferdinando II° sia autentico,al rovescio ad ore 12 si notano i graffi da conio tipici di queste piastre nonchè varie traccie di crepe del conio ad ore 14 e 17 sempre del rovescio,per quanto riguarda il 120 grana di Ferdinando IV° sembra avere le superfici porose probabilmente perchè è stata a contatto con qualche sostanza acida,le lettere delle legende,sia al rovescio che al dritto, mi lasciano un pò dubbioso mà forse potrebbe essere la bassa conservazione che appiattendo i rilievi nè cambia lo stile,il ritratto mi sembra normale per il tipo di usura,comunque,come suggerito da Francesco,peso e diametro aiuterebbero...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Sembrano buone ma le foto piccole non aiutano. Come ti ha scritto Francesco77 il peso e il diametro toglierebbero molti dubbi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pietrodan

120 grana Ferdinando II: diametro 37mm, peso 28g

120 grana Ferdinando IV:diametro 37mm, peso 20g

Grazie a tutti per le risposte!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Il 1805 potrebbe essere un falso d'epoca o buona ma l'argento ha subito una forte corrosione per questo peso calante (e deturpata).

Il 1834 sembra buono,comunque servono foto più grandi.

Oppure devi portarle da qualche numismatico a te vicino non per periziarle ma solo da visionare. Qui a Roma si prendono sui 5 euro a moneta.

Modificato da favaldar

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

120 grana Ferdinando II: diametro 37mm, peso 28g

120 grana Ferdinando IV:diametro 37mm, peso 20g

Grazie a tutti per le risposte!

Ciao Pietro, come sospettavo, ci sarebbero serie possibilità che la piastra del 1805 sia un falso (d'epoca?), la superficie butterata non lascia presagire nulla di buono, in genere si trovano monete provenienti da terreni acidi e con superfici del genere ma questa ha anche un peso inferiore del 25% circa e potrebbe quindi trattarsi di un falso d'epoca (moderno non penso). Se così fosse dovrebbe essere in lega di metallo bianco zincato, se la porti da un tuo amico gioielliere o argentiere te lo dirà certamente. Il peso ufficiale per questo nominale dovrebbe essere di grammi 27,50, per cui 20 grammi mi sembrano eccessivamente pochi. Tuttavia, non disperare, se così fosse è comunque una curiosità (o testimonianza d'epoca) molto interessante, di questa tipologia del 1805 non ho mai visto un falso d'epoca. Peccato per la conservazione. Comunque ti consiglio di postarci delle immagini ad alta risoluzione dopo aver verificato la bontà del metallo da qualcuno esperto.

L'altra invece, è una banale moneta autentica ........... scherzo............ è una piastra del 1834 autentica e di peso e diametro giusti. Il peso dovrebbe essere anch'esso di grammi 27,50, verifica se puoi con una bilancia di precisione. La moneta è comune e la conservazione dovrebbe essere tra il BB e il BB/SPL, il rovescio, al di là dei soliti difetti conio (graffi e lesioni di conio), è conservato meglio del dritto e presenta una lieve decentratura. Al dritto noto anche una mancanza di metallo sul bordo a ore 7. Il suo valore si aggira intorno ai 60 euro, il valore storico è enorme, soprattutto ora che molte persone si stanno appassionando alle monete italiane del periodo risorgimentale. Ti consiglio di postare qualche buona immagine ad alta risoluzione e a luce naturale, se vuoi puoi dare un'occhiata al nostro catalogo Lamoneta o a questo de Ilportaledelsud per approfondire. http://www.ilportaledelsud.org/monete_borboniche_3.htm http://www.ilportaledelsud.org/monete_borboniche_5.htm A presto, Francesco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pietrodan

Grazie ancora per le delucidazioni.

Vorrei allegare foto ad alta risoluzione, ma il massimo consentito è 67 Kb...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

iachille

Grazie ancora per le delucidazioni.

Vorrei allegare foto ad alta risoluzione, ma il massimo consentito è 67 Kb...

Puoi caricare le foto su

http://tinypic.com/

e copiaincolla il link.

Ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Grazie ancora per le delucidazioni.

Vorrei allegare foto ad alta risoluzione, ma il massimo consentito è 67 Kb...

Puoi caricare le foto su

http://tinypic.com/

e copiaincolla il link.

Ciao.

Ciao Pietro, se hai difficoltà puoi inviare le immagini via e-mail al mio indirizzo chiamaresca@libero.it , provvederò stesso io ad allegartele. Francesco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Ecco le immagini gentilmente messe a disposizione da Pietrodan, inizio con questa del 1805, a me non sembra nemmeno argento ma una fusione a base di lega ferrosa, la cosa si fa interessante, come falso d'epoca è abbastanza sfacciato.

ferd1iifronte.jpg

Uploaded with ImageShack.us

ferd1iiback.jpg

Uploaded with ImageShack.us

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Questa del 1834 invece non è male, peccato per qualche mancanza di metallo lungo il bordo. Complimenti a Pietro.

ferd1ivfronte.jpg

Uploaded with ImageShack.us

ferd1ivback.jpg

Uploaded with ImageShack.us

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Questo 1805 è un bel pezzo da studiare il colore e la porosità mi ricorda il Peltro,tenuto in posti umidi,anche per il peso,più leggero dell'argento. Anch'io credo sia una fusione,fatta molto bene ma potrei sbagliarmi.

http://it.wikipedia.org/wiki/Peltro

Anche il Metallo Bianco era ottimo per falsi e Prove nel '800 Molte monete Francesi di Prova erano in Metallo Bianco usato appunto perche risaltava bene i rilievi

http://it.wikipedia.org/wiki/Metallo_bianco

Modificato da favaldar

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×