Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Bajocco

San marino è defunto ?

Risposte migliori

Bajocco

Guardando l'andamento dei prezzi dal 2002 ad oggi ho notato che man mano passano gli anni il prezzo , ( e quindi probabilmente l'interesse ) , per le divisionali s. marinesi stia continuando a calare .

Forse è anche a causa della crisi , ma non potrebbe darsi che la monotonia delle serie diventi così alta da renderle molto più reperibili ?

Quindi si potrà mai tornare alle quotazioni delle serie pre euro con prezzi di emissione molto più bassi rispetto agli odierni ?

Ci sarà mai la possibilità di una svalutazione dei prezzi delle serie già emesse ?

Aspetto i vostri pareri .

Modificato da Bajocco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Euripe

Guardando l'andamento dei prezzi dal 2002 ad oggi ho notato che man mano passano gli anni il prezzo , ( e quindi probabilmente l'interesse ) , per le divisionali s. marinesi stia continuando a calare .

Forse è anche a causa della crisi , ma non potrebbe darsi che la monotonia delle serie diventi così alta da renderle molto più reperibili ?

Quindi si potrà mai tornare alle quotazioni delle serie pre euro con prezzi di emissione molto più bassi rispetto agli odierni ?

Ci sarà mai la possibilità di una svalutazione dei prezzi delle serie già emesse ?

Aspetto i vostri pareri .

Questo è quello che ci auguriamo tutti !!:) ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

certo che ci sara svalutazione !

queste serie commemorative senza alcun interesse numismatico sono emesse a prezzi molto alti e sono spesso soggette a speculazione che spinge i prezzi in alto.

questo serve per creare la falsa impressione di rarita` e far credere che siano un investimento destinato solo a rivalutarsi nel tempo data la loro "valenza artistica"

(per esempio so che ci sono 30.000 collezionisti di san marino e cosi io zecca emetto solo 25.000 serie)

in realta` e` il classico cerino acceso che passa di mano in mano fino a che arriva il furbo di turno che se le prende e che pensa di aver fatto l affare.

e cosi` riparte il gioco , vengono emesse altre serie , viene sempre creata la sensazione di rarita` e di potenziale rivalutazione e si fa un altro giro.

nel lungo periodo poi ci si accorge che in realta` queste serie non sono poi cosi rare e che con gli stessi soldi di una serie di san marino mi ci posso comprare altre monete con altra valenza storica

(tipo questa moneta dei pirati emessa nel 1740 e battuta per 45 euro

http://www.mcsearch.info/record.html?id=168191)

ci si accorge che ci sono decine e decine di queste serie per farlocchi e che nessuno le vuole (cioe ci sono piu` serie che collezionisti) e quindi piano piano il prezzo si sgonfia.

come al solito la zecca emettitrice e i vari personaggi che le comprano in blocco fanno i soldi mentre il collezionista ce li smena.

questo pero` purtroppo porta la gente ad allontanarsi dal collezionismo e dalla numismatica e non e` una cosa positiva.

andate a vedere cosa e` successo con tutte le serie commemorative emesse dalla repubblica in lire , nessuno le vuole e spesso si trovano a poco piu` del valore del metallo.

stesso discorso per le altre monete commemorative emesse prima del 2000 da tantissimi altri stati, vengono piazzate ad un certo prezzo e poi si sgonfiano fino a trattare al prezzo del metallo (sempre se hanno metallo pregiato).

a presto

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Gli Euro potrebbero riacquistare valore solo se decidessero di eliminarlo,altrimenti solo i pezzi più rari rimarrebbero ambiti tipo il 2 euro Greace di Monaco alcuni argenti e ori . Le divisionali le vedo male,molto male.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

Gli Euro potrebbero riacquistare valore solo se decidessero di eliminarlo,altrimenti solo i pezzi più rari rimarrebbero ambiti tipo il 2 euro Greace di Monaco alcuni argenti e ori . Le divisionali le vedo male,molto male.

attenzione perche` per me invece gli ori e gli argenti sono quelli piu` a rischio.

nel senso che questi di solito vengono emessi a premio sull contenuto del metallo e con il tempo che passa diventa sempre piu` dura da giustificare questo premio.

secondo me tutti questi ori e argenti col tempo son destinati a trattare al prezzo del metallo contenuto o al valore nominale . (poi se il metallo sale o scende e` un altro paio di maniche , ma in quel caso e` sempre meglio comprare piu` metallo possibile per lo stesso prezzo e quindi comprare monete a peso)

per quanto riguarda il grace kelly poi non mi esprimo perche` secondo me e` proprio l epitome di quello che e` sbagliato con il collezionismo di questo tipo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

saldi-saldi

molta giente si e stancata di collezionarli tutti x anno e stato

mentre altri anno avuto problemi economici e se ne sono liberati......e tute le altre

sono in mano ad i commercianti ....che ne fanno il prezzo...

ma la svalutaszione purtroppo ce stata....dico purtroppo per chi a speso parecchio per alcune divisionali o argenti...

ma le monete considerate nc rimarranno con prezzi stabili.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

ciao Saldi-Saldi e` un po che non ci parliamo :lol:

attenzione perche` la classificazione di rara o Nc viene fatta in base anche al numero dei collezionisti.

ci sono monete romane provinciali note in 500 (circa ovviamente) esemplari come viminacium che sono considerate comuni perche` ci sono 200 collezionisti.

la stessa cosa puo` succedere al grace kelly , se ci sono solo 1000 persone che la collezionano allora diventa comune.

chiaro che e` l emissione e` stata pensata per massimizzare il profitto della zecca , si e` stimato che c erano 50.000 collezionisti che l avrebbero comprata e ne hanno emesse solo 20.000 (mia ipotesi)

Modificato da rick2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Euripe

ciao Saldi-Saldi e` un po che non ci parliamo :lol:

attenzione perche` la classificazione di rara o Nc viene fatta in base anche al numero dei collezionisti.

ci sono monete romane provinciali note in 500 (circa ovviamente) esemplari come viminacium che sono considerate comuni perche` ci sono 200 collezionisti.

la stessa cosa puo` succedere al grace kelly , se ci sono solo 1000 persone che la collezionano allora diventa comune.

chiaro che e` l emissione e` stata pensata per massimizzare il profitto della zecca , si e` stimato che c erano 50.000 collezionisti che l avrebbero comprata e ne hanno emesse solo 20.000

Il numero dei collezionisti è sempre variabile, ciò che invece è certo è il numero delle monete emesse ( la tiratura)

Anni fa quando nei miei interventi promuovevo gli acquisti a bassa tiratura venivo criticato, ora che il mercato è saturo di euro, i prezzi si sgonfiano, e si ricercano solo pezzi " rari " o per meglio dire ( visto che parliamo di euro) a bassa tiratura.:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AndreaMCMLXXVIII

ciao Euripe , dici giustamente che nel tempo sono aumentate a dismisura

le emissione delle monete Euro , e questo è palese ..

i prezzi pero' San Marino non li ha sgonfiati ed abbassati , anzi li ha rialzati !

applicando ora anche l'iva ..

Di conseguenza : è ragionevole pagare, ad oggi, 53 euro per una divisionale San Marinese? ? ? ?

Secondo me proprio NO.....

Soldi buttati

L'unico motivo per comprarla lo vedo nel collezionista che le ha tutte e chiaramente continua la sua serie SanMarinese.

Nessun altro motivo.

ciao Saldi-Saldi e` un po che non ci parliamo :lol:

attenzione perche` la classificazione di rara o Nc viene fatta in base anche al numero dei collezionisti.

ci sono monete romane provinciali note in 500 (circa ovviamente) esemplari come viminacium che sono considerate comuni perche` ci sono 200 collezionisti.

la stessa cosa puo` succedere al grace kelly , se ci sono solo 1000 persone che la collezionano allora diventa comune.

chiaro che e` l emissione e` stata pensata per massimizzare il profitto della zecca , si e` stimato che c erano 50.000 collezionisti che l avrebbero comprata e ne hanno emesse solo 20.000

Il numero dei collezionisti è sempre variabile, ciò che invece è certo è il numero delle monete emesse ( la tiratura)

Anni fa quando nei miei interventi promuovevo gli acquisti a bassa tiratura venivo criticato, ora che il mercato è saturo di euro, i prezzi si sgonfiano, e si ricercano solo pezzi " rari " o per meglio dire ( visto che parliamo di euro) a bassa tiratura.:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Euripe

ciao Euripe , dici giustamente che nel tempo sono aumentate a dismisura

le emissione delle monete Euro , e questo è palese ..

i prezzi pero' San Marino non li ha sgonfiati ed abbassati , anzi li ha rialzati !

applicando ora anche l'iva ..

Di conseguenza : è ragionevole pagare, ad oggi, 53 euro per una divisionale San Marinese? ? ? ?

Secondo me proprio NO.....

Soldi buttati

L'unico motivo per comprarla lo vedo nel collezionista che le ha tutte e chiaramente continua la sua serie SanMarinese.

Nessun altro motivo.

ciao Saldi-Saldi e` un po che non ci parliamo :lol:

attenzione perche` la classificazione di rara o Nc viene fatta in base anche al numero dei collezionisti.

ci sono monete romane provinciali note in 500 (circa ovviamente) esemplari come viminacium che sono considerate comuni perche` ci sono 200 collezionisti.

la stessa cosa puo` succedere al grace kelly , se ci sono solo 1000 persone che la collezionano allora diventa comune.

chiaro che e` l emissione e` stata pensata per massimizzare il profitto della zecca , si e` stimato che c erano 50.000 collezionisti che l avrebbero comprata e ne hanno emesse solo 20.000

Il numero dei collezionisti è sempre variabile, ciò che invece è certo è il numero delle monete emesse ( la tiratura)

Anni fa quando nei miei interventi promuovevo gli acquisti a bassa tiratura venivo criticato, ora che il mercato è saturo di euro, i prezzi si sgonfiano, e si ricercano solo pezzi " rari " o per meglio dire ( visto che parliamo di euro) a bassa tiratura.:)

Hai perfettamente ragione è sono anche io daccordo con te, infatti quello che prevedo, anzi mi auspico è che San Marino riduca i prezzi nel tempo, certo fino ad ora non lo ha fatto, ma lo scarso interesse dei collezionisti dovrebbero far riflettere chi di dovere!

P.S.

Quando parlo di monete a bassa tiratura, non mi riferisco certo alle divisionali di San Marino.;)

Modificato da Euripe

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

BlackEuros

Secondo me San Marino ha attuato una politica che non permette rialzi. Semplicemente questo.

Modificato da BlackEuros

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Papillon

Hai perfettamente ragione è sono anche io daccordo con te, infatti quello che prevedo, anzi mi auspico è che San Marino riduca i prezzi nel tempo, certo fino ad ora non lo ha fatto, ma lo scarso interesse dei collezionisti dovrebbero far riflettere chi di dovere!

P.S.

Quando parlo di monete a bassa tiratura, non mi riferisco certo alle divisionali di San Marino.;)

E' improbabile che riesca a ridimensionare i prezzi... Potrà invece fare molto sulla questione IVA, che è la causa di tutti i mali...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

San Marino ha purtroppo gestito male il problema.

Da un lato approvo l'emissione di tutti (eccetto il 10 Centesimi) i tagli in circolazione, cosa positiva per i collezionisti ma non per loro stessi.

In questo modo la maggior parte dei collezionisti si accontenta di una serie ad annate miste, mentre appunto le loro divisionali restano invendute (visti anche i prezzi e l'aumento a seguito dell'IVA per i clienti italiani).

Le divisionali sammarinesi sono varie di molto, ogni anno un nuovo tema e non è certo questo a farle vendere poco, ma i motivi che ho affermato sopra.

Il Vaticano, per esempio, ha visto sì calare l'interesse per le proprie divisionali ma non emettendo vari tagli per la circolazione i collezionisti per avere una serie completa devono comprarla originale nella stragrande maggioranza dei casi (annate miste vaticane esistono solo da grandi commercianti, ricavate da serie "smembrate"). Questo genera la richiesta e fa sì che le divisionali vaticane, pur tutte simili come "veste grafica" siano ancora richieste e l'hanno capito eccome, emettendo anche quest'anno un 50 Centesimi in quantità maggiore proprio come l'anno scorso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×