Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
aleroit2000

emissioni inglesi

Salve a tutti.
io, tra le altre cose, sono appassionato di monete britanniche, anche nuove, ed in modo particolare delle Crown, le monete celebrative valutare ora in 5 sterline.
visto che in questo perriodo sto "raccogliendo" quelle più recenti, dagli anni '90 ad oggi, mi è sorto un dubbio, in quanto spesso si trovano sia la moneta "nuda e cruda", certo sempre in FdC, sia la stessa moneta ma nel "folder" ufficiale della Royal Mint, la zecca inglese.
Leggendo diversi interventi in giro, non ultimi alcuni interventi di Fabio Gigante, si dice che per quanto riguarda le monete contemporanee le uniche che hanno la possibilità di "rivalutarsi" e di reggere il mercato sono quelle nelle confezioni originali delle zecche.
Senonchè queste ultime costano circa il doppio delle altre. ma il problema non è questo....
Insomma chiedo se secondo voi la teoria delle confezioni di zecca è verosimile o è solo una "forzatura" dei commercianti per piazzare quelle in loro possesso?

Grazie a tutti.

Ciao!!!!!


:rolleyes: :lol: [img]http://www.lamoneta.it/public/style_emoticons/<#EMO_DIR#>/cool.gif[/img] :unsure: :o :D :P :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La situazione del mercato e' quella che riporta il Gigante in cui le confezioni di zecca non si svalutano e a volte si rivalutano (di quanto dipende dalle monete in questione). Quelle fuori confezione diventano spiccioli stranieri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Effettivamente la confezione comprendente la relativa garanzia della zecca e' una discriminate per le monete celebrative
Come giustamente hai osservato una stessa moneta in FDC presenta un prezzo assai diverso nelle due diverse situazioni.
Purtroppo questa situazione si e' ormai consolidata nel tempo non solo da parte del negoziante ma anche dello stesso collezionista , che forse a mio parere si sente anche piu' protetto nell' acquisto (vedi falsi e valutazione dell' effettivo stato di conservazione)di confenzioni sigillate .
Io personalmente per le monete moderne che colleziono preferisco comprarle in confezione originale anche se il costo e pure l' ingombro e piu' elevato



Ciao Piergi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?