Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
rommel88

DUPONDIO O ASSE?

Supporter

Dovrebbe essere un dupondio di Domiziano con a R/ Minerva - Potrebbe essere il RIC 108

ma attendiamo conferme

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Salve! :) Secondo me, si tratta di un asse di Domiziano databile all' 80-81 d.C. Al D/ troviamo la testa laureata dell'Imperatore verso destra e la dicitura CAES DIVI AVG VESP F DOMITIAN COS VII; al R/ la figura di Minerva elmata stante a sinistra si poggia ad una lancia e con l'altra mano regge un fascio di fulmini; uno scudo è poggiato alle sue gambe, in basso. Ai lati S C. Bordo perlinato. RIC 314.

post-24898-0-94073300-1304009106_thumb.j

Modificato da Caio Ottavio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A mio avviso è un dupondio, un radiato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Mi sembra che la legenda del diritto sia: CAES DIVI VESP F DOMITIAN COS VII.

Al rovescio Minerva con fulmine e asta e sigla S C:

Dovrebbe quindi essere una moneta coniata nell'80-81 sotto Tito, classificata dal RIC nuova edizione al n. 347 C (Dupondio/Asse) .

C'è anche una moneta con legenda: CAES DIVI AUG VESP F DOMITIAN COS VII, stesso periodo, classificata dal RIC nuova edizione al n. 314 R (Dupondio/Asse).

La testa è sempre laureata, mai radiata: la differenza tra dupondio e asse è data solo dal metallo (oricalco o rame) e dal peso.

Modificato da FlaviusDomitianus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Secondo me, non può essere un radiato: se fosse stato un radiato i raggi della corona avrebbero coperto le "onde" formate dai capelli che, invece, sono messi in evidenza e si vedono chiaramente come del resto la corona d'alloro di cui si intravede la terminazione sulla fronte. Il peso e il diametro, che però andrebbero invertiti nel primo messaggio di rommel88, coincidono con gli esemplari catalogati come assi e non come dupondi. E infatti, concordo con FlaviusDomitianus. :)

Modificato da Caio Ottavio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La testa è sempre laureata, mai radiata: la differenza tra dupondio e asse è data solo dal metallo (oricalco o rame) e dal peso.

Mi sembra di capire che pesa 10,5 grammi, quindi dovrebbe essere un'asse in rame.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Per Flavius Domitianus

Sono pienamente d'accordo su buona parte di quello che scrivi, ho invece qualche riserva sul fatto della corona radiata

http://www.wildwinds.com/coins/ric/domitian/RIC_0108.jpg

Dupondio di Domiziano. 82 dC. Roma. IMP CAES DiVi VESP F Domiziano AVG PM, andate a destra irradiare / SC, in piedi Minerva a sinistra, con fulmine e lancia, lancia alla sua sinistra.Testo</B>RIC_0108.th.jpg</B>

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Credo che la legenda al dritto della moneta postata inizi con CAES... e non IMP...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho sbagliato a postare l'immagine allegato, quindi provvedo a correggere la mia svista mettendo ora l'immagine coerente con la descrizione tratta sempre dal web. Chiedo venia. :)

post-24898-0-94310000-1304014908_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pure secondo voi è un'asse?e comunque chiedo venia anch'io per l'errore di diametro e peso!erano invertiti!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per Flavius Domitianus

Sono pienamente d'accordo su buona parte di quello che scrivi, ho invece qualche riserva sul fatto della corona radiata

http://www.wildwinds.com/coins/ric/domitian/RIC_0108.jpg

Dupondio di Domiziano. 82 dC. Roma. IMP CAES DiVi VESP F Domiziano AVG PM, andate a destra irradiare / SC, in piedi Minerva a sinistra, con fulmine e lancia, lancia alla sua sinistra.Testo</B>RIC_0108.th.jpg</B>

Il dupondio che hai postato (e che ho anch'io) è stato emesso nell'anno 82, da Domiziano come Augusto.

Io mi riferivo ai dupondi coniati per Domiziano sotto Tito, che in nessun caso hanno la testa radiata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

Per Flavius Domitianus

Sono pienamente d'accordo su buona parte di quello che scrivi, ho invece qualche riserva sul fatto della corona radiata

http://www.wildwinds...an/RIC_0108.jpg

Dupondio di Domiziano. 82 dC. Roma. IMP CAES DiVi VESP F Domiziano AVG PM, andate a destra irradiare / SC, in piedi Minerva a sinistra, con fulmine e lancia, lancia alla sua sinistra.Testo</B>RIC_0108.th.jpg</B>

Il dupondio che hai postato (e che ho anch'io) è stato emesso nell'anno 82, da Domiziano come Augusto.

Io mi riferivo ai dupondi coniati per Domiziano sotto Tito, che in nessun caso hanno la testa radiata.

O.K ! - ora è chiaro!

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

però io continuo a non capire...cos'è?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

però io continuo a non capire...cos'è?

Dato il peso direi un asse, un dupondio dovrebbe pesare due/tre grammi in più.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sembra che la legenda del diritto sia: CAES DIVI VESP F DOMITIAN COS VII.

Al rovescio Minerva con fulmine e asta e sigla S C:

Dovrebbe quindi essere una moneta coniata nell'80-81 sotto Tito, classificata dal RIC nuova edizione al n. 347 C (Dupondio/Asse) .

C'è anche una moneta con legenda: CAES DIVI AUG VESP F DOMITIAN COS VII, stesso periodo, classificata dal RIC nuova edizione al n. 314 R (Dupondio/Asse).

La testa è sempre laureata, mai radiata: la differenza tra dupondio e asse è data solo dal metallo (oricalco o rame) e dal peso.

quindi è questa la moneta?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

però io continuo a non capire...cos'è?

Dato il peso direi un asse, un dupondio dovrebbe pesare due/tre grammi in più.

Concordo,è senz'altro un asse.

ciao

romanus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

però io continuo a non capire...cos'è?

Mi sembra di capire che pesa 10,5 grammi, quindi dovrebbe essere un'asse in rame.

Modificato da Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Asse per il peso, l'immagine ed il materiale. classificazione già data per l'asse.

conservazione qMB.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?