Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
michelino

Ludovicus

Risposte migliori

michelino

Salve a tutti, ho questa moneta molto malmessa che non riesco ad identificare.

Nel dritto si intravvede un profilo e si riesce a leggere LUDOVICUS MAGNUS REX.

Dall'altro lato si vede una figura forse alata (angelo? vittoria?) e riesco a leggere PUGNA AD SEN....

Peso 3,8 gr 25 mm diametro.

Grazie dell'aiuto.

post-24829-0-80913300-1305370305_thumb.j

post-24829-0-88178100-1305370317_thumb.j

Modificato da michelino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

superbubu

non si tratta di una moneta, bensì di un GETTONE.

Erano Molti i gettoni sotto Luigi XIV...su diversi siti Francesi puoi trovare molte informazioni in merito...(mi ricordo che in un'altra discussione simile avevo già postato un link a riguardo

qui puoi vederne un pochi..(non sono Tutti, ma almeo ti fai un'idea...) a volte trovo qualcosa con il metal...

una volta me n'é capitato uno e mi son messo ad indagare su cosa fosse:

per fartela breve, in pratica, i gettoni erano utilizati per "pagare" una presenza: per esempio, ai prefetti del Paese o dignitari politici, durante le riunioni veniva dato un GETTONE (di presenza) che alla fine della riunione, avrebbero potuto cambiare con il CORRISPETTIVO in denaro, dovuto per aver presenziato a tale incarico.

(da lì viene il nome di GETTONE DI PRESENZA...)

alcun gettoni erano in RAME, altri in ARGENTI, e ce n'erano anche altri ancora in ORO...alcuni gettoni poi, valevano come TAGLIANDO, tipo assicurazione per intenderci: all'acquisizione di un DIRITTO, Ti veniva rilasciato un GETTONE a garanzia di tale diritto acquisito.

anche se ci somigliano, e a volte hanno anche assolto a funzione monetaria, però non trattasi di MONETE...

le mie infatti, sono tutte uscite dalla collezione...diciamo che le ho messe a MARGINE dell'album, pur trattandosi di un pezzo di STORIA non certo secondario.

S.B.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×