Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Claudius

Libio Severo

Risposte migliori

Claudius

Ciao

ho seguito (solo come spettatore) un'asta on line per una manciata di millimetri di rame con il monogramma di Ricimero e un profilo indefinito sull'altro lato di Libio Severo.

Ho mollato di seguirla quando sono arrivati a 570 dollari, quindi non escludo che il prezzo possa essere salito ancora.

Secondo me è un prezzo senza senso <_< , vorrei la vs opinione.

Soprattutto in virtù del fatto che adesso questi bronzi sono diventati di "moda" e secondo me chi spende questi soldi tenta l'investimento e non li acquista a scopo di studio o per passione esattamente come farebbe per un super-sesterzio.

Perchè chiaramente per queste monete si può parlare di interesse culturale ma sicuramente non di bellezza artistica. Oltretutto a riguardo di questi oggetti non si potrà mai parlare di FDC o alta conservazione.

Mah, sono perplesso. :unsure: :unsure: :unsure:

Che ne dite??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

VERUS

Ciao Cladius

per quanto le monete di Libio Severo con al rovescio il monogramma

di Ricimero siano considerate rare, condivido le tue perplessità

Proprio perché si fiuta l'affare sulle rarità e sui nomi che il pubblico non

conosce, il mercato regala questi exploits a mio avviso senza fondamento.

Peccato non vedere la moneta! quel che è certo è che qualitativamente

i piccoli bronzi di questo periodo sono modesti

Rilevantissimo è invece l'aspetto storico

Ma ahimé cultura e moda seguono sentieri diversi :whome: P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

agrippa

Ciao

In questo caso c'è da fare una considerazione.

A parte il fatto che le monete di bronzo di Libio Severo sono supposte tali perche resta in molti il dubbio che ci sia la mano di Ricimero... mi è venuto il sospetto che "metallari" dell'Est ne hanno fatto incetta per una speculazione in grande... sia sul mercato americano che su quello tedesco...

Claudius ha ragione... non sono monete da collezione non solo perche non sono belle a vedere ma perchè mai restituiranno la cifra spesa...

Sarebbe meglio lasciarle allo studio....

agrì

Modificato da agrippa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72

...Se ad aggiudicarsi il mininummo è stato un patito di basso impero posso capirlo...per me che studio esclusivamente gli anni bui e insondabili della "deriva", un piccolo nummo di Severo può acquistare più significato e importanza di un massiccio ma "risaputo" sesterzio neroniano :huh:

Certo che il prezzo è decisamente alto....lo giustiificherei solamente se ritratto e legende sono ben visibili. In quel caso si, penserei che la moneta vale quei soldi.

C'è anche da aggiungere che la rarità dell'imperatore non è così alta rispetto a certi altri di quel periodo

Ad esempio, tra un AE4 di L.severo e un AE4 di Avitus vedo una bella differenza.

Ultima considerazione: Se la moneta viene acquistata per fare un investimento concordo pienamente con chi mi ha preceduto:

si tratta di un investimento-suicidio. In quel caso, molto meglio spenderli su un bel Nerone, la cui appetibilità è universalmente ben + riconosciuta!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

agrippa

Scusami Apostata

Ci chiarisci le differenze che vedi tra le AE4 di L.Severo e quelle di Avitus ?

...è per saperne di piu.

Grazie

agrì

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72

Ciao Agrippa magari potessi vederlo un AE4 di Avito

Per quanto ne so io:

c'è solo lettreatura e...delle attribuzioni più o meno certe per Avito (le stesse che probabilmente hai Tu)

Comunque: Zecca di Roma VICTORI-A AUGG con Vittori a sul rovescio che reca corona e palma

Distinguerla dalla monogrammata di Severo sarebbe facile...distinguerla da un onorio tardo....Lè dura :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

agrippa

A L.Severo e Avitus possiamo aggiungere le AE4 di Flavio Victor, Eugenio e Giovanni ?

agrì

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72

Per Agrippa:

Se ti riferisci ai gradi di rarità (discorso dibattutissimo) e alla presenza sul mercato credo che ci siano ordini di grandezza diffrenti di reperibilità (non so se ho capito bene la tua domanda)

Per me Avito è assai meno reperibile di Libio-monogrammaRicimero. Giovanni è comune se paragonato ai primi due (credo che l'emissione per quest'imperatore fu ben più regolare, l'impero era in netta ripresa)

Flavio vittore e eugenio sono ben più sporadici di Un Teodosio. Ma se paragonati a Giovanni...bhè allora Giovanni è raro.

Insomma ragionare solo sulla rarità-attesa delle monete antiche è un discorso opinabile perchè non sappiamo quante se ne coniarono. Ma valutazioni statistiche sono sempre possibili e secondo me anche attendibili per il basso impero (che esca fuori un ripostiglio formato da 100-150 AE4 di Avito o di Anthemio credo sia altamente improbabile).

Comunque, per quanto mi riguarda non acquisterei mai monete che vanno al di là di Giovanni...mi rimarrebbe la sensazione sgradevole di aver strappato un'importante pagina di storia chissà da dove

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

agrippa

Grazie Apostata

Condivido in toto le tue opinioni... e... in special modo l'ultima..

agrì

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

yafet_rasnal

Il monogramma non e' piu' neanche certo che sia di Ricimero dato che ci sono esemplari in cui nel monogramma c'e' la A

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×