Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
jagd

disegno su pietra

buonaserra a tutti....un disegno che mi intrige,inserito al origine con una pietra diversa ne una muratura,di un mauseleo,di fianco una chiesa..... :) post-22197-0-63453900-1306523874_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piu vicino.....il sole non mi a tanto aiutato...spergo che vedete qualcosa.....ringraziamenti anticipati pa info....a prestu.... :D post-22197-0-94974500-1306524013_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Carissimo, a chi era dedicata la chiesa? e cosa si sa di essa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

una chiesa didicata a santa maria......ma quelle animale e ben un serpente che si morde la coda....vicino lui un alberello,o un epis de bles ?!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

A mio parere il simbolo può rappresentare un serpente. Nelle Pievi medievali è molto ricorrente come simbologia rappresentata . Il serpente nei testi biblici è un animale scaltro quindi che offre "conoscenza". La conoscenza appartiene solo a Dio e solo Lui ne è depositario. Quindi conoscere è peccato e il peccato viene ricordato agli uomini anche attraverso l'iconografia.

Ciao Giovà

Scusa , lo hai già detto tu :D

Modificato da adolfos
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

un saluto caro adolfo......ti ringraziu a prestu..... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Interessante.

Sicuramente è raffigurato un serpente che si morde la coda, ma è una immagine molto differente dal classico simbolo dell'uroboro, che rappresentando la natura ciclica delle cose e dell'esistenza era usualmente in cerchio.

Qui il serpente si morde sì la coda, ma non è posizionato in cerchio ed è molto lungo, sinuoso, raffigurato in modo molto naturalistico.

E l'altra figura? Si tratta di un alberello o di una spiga di grano come suggerisce jagd o si tratta di qualcos'altro?

Potrebbe trattarsi di una torcia accesa? In questo caso l'allegoria sarebbe certamente diversa da quella dell' ouroboros.

Saluti.

Ciao Adolfos.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

una chiesa didicata a santa maria......ma quelle animale e ben un serpente che si morde la coda....vicino lui un alberello,o un epis de bles ?!

Ciao Jagd : ho cercato di tradurre "epis de bles" ma senza risultato....una ferita ?

Dalla foto può sembrare che il serpente sia stato trafitto da una punta di lancia, o di freccia....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

buonaserra sand....epis de bles........epis di orzu,o triggu...... :lol: si fa farina per pane....... :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

buonaserra sand....epis de bles........epis di orzu,o triggu...... :lol: si fa farina per pane....... :lol:

Un serpente e una spiga........I surrend....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

Ha ragione Chievolan , quando dice che l'immagine del serpente, richiama subito al classico Uroburo che personifica l'eterno ritorno e la natura ciclica delle cose, però sulla foto postata da Jagd è rappresentato in posizione ben diversa dall'immagine "a cerchio"che conosciamo.

Poichè il serpente, notoriamente, è simbolo di terra, sono portato a pensare ad una raffigurazine simbolica della Resurrezione che con la spiga ,simbolo di pane ed eucarestia , troverebbero giusta collocazione nel luogo da cui sono state riprese le immagini

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie pa il tuo aviso sempre precioso......un saluto prof...... :D ps:devi avere la scatolla posta piena........ :lol: a prestu.... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tengo a precisare che il mio intervento precedente mirava all' illustrazione filosofica che rappresenta l'animale "serpente" nell'iconografia religiosa nel Medioevo.

Per quanto riguarga il significato in particolare nella completezza dell'immagine di jagd, sono pienamente d'accordo con chievolan e profausto.

Vi saluto tutti caramente ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Tengo a precisare che il mio intervento precedente mirava all' illustrazione filosofica che rappresenta l'animale "serpente" nell'iconografia religiosa nel Medioevo.

Per quanto riguarga il significato in particolare nella completezza dell'immagine di jagd, sono pienamente d'accordo con chievolan e profausto.

Vi saluto tutti caramente ;)

Da parte mia, non avevo dubbi su cio' che dici .:)

saluti

Profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti.

Vedo che come me siete incuriositi .......

E' sicuramente un rilievo interessante.

Richiama il simbolo dell'uroboro ma solo perchè il serpente si morde la coda; l'uroboro usualmente forma un cerchio, perche così rappresenta meglio il suo significare la natura ciclica delle cose.

Come ho già detto rilevo il fatto che il serpente è molto "naturale".

Non mi sembra che ci sia poi una spiga di grano; considerando anche il fatto che l'autore dell'opera aveva una buona manualità, l'avrebbe scolpita meglio, raffigurando anche lo stelo (così sembra un asparago, uno di quelli che stanno per ramificare :) ).

Mi piacerebbe vedere l'immagine a miglior definizione; potrebbe trattarsi di una torcia, una fiaccola.

Se fosse così si dovrebbe pensare non ad una raffigurazione dell' uroboro, ma che l'autore abbia voluto indicare un'altra simbologia. Ma quale? La fiamma (della fede?) che brucia il male rappresentato dal serpente che si contorce e nello spasmo dell'agonia si morde la coda? Bah .....

Sforzo la memoria peer ricordare altri simili rilievi ma non mi viene in mente niente.

Di nuovo .... salve a tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Ciao a tutti.

Vedo che come me siete incuriositi .......

E' sicuramente un rilievo interessante.

Richiama il simbolo dell'uroboro ma solo perchè il serpente si morde la coda; l'uroboro usualmente forma un cerchio, perche così rappresenta meglio il suo significare la natura ciclica delle cose.

Come ho già detto rilevo il fatto che il serpente è molto "naturale".

Non mi sembra che ci sia poi una spiga di grano; considerando anche il fatto che l'autore dell'opera aveva una buona manualità, l'avrebbe scolpita meglio, raffigurando anche lo stelo (così sembra un asparago, uno di quelli che stanno per ramificare :) ).

Mi piacerebbe vedere l'immagine a miglior definizione; potrebbe trattarsi di una torcia, una fiaccola.

Se fosse così si dovrebbe pensare non ad una raffigurazione dell' uroboro, ma che l'autore abbia voluto indicare un'altra simbologia. Ma quale? La fiamma (della fede?) che brucia il male rappresentato dal serpente che si contorce e nello spasmo dell'agonia si morde la coda? Bah .....

Sforzo la memoria peer ricordare altri simili rilievi ma non mi viene in mente niente.

Di nuovo .... salve a tutti.

Se l'oggetto posto sotto al serpente è una torcia, spiegherebbe la posizione contorta e scomposta dell'aspide (in un primo tempo avevo pensato ad una punta di lancia o di freccia che colpiva il serpente, dalla foto non si vede bene) : non credo invece che si tratti del simbolo dell'Uroboro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

buonaserra amici....vero che la lucce non e tanto valabile....ma provo mandarvi un altra foto di ditaggli.....a prestu... :) post-22197-0-42990800-1306953445_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Cari amici, :) questo serpente, prende nel sua contorzione,la forma di una fibula, dell'età del ferro, egli si poco che lo scultore si sia ispirato a questo oggetto, potrebbe trovarsi ha prossimità di questo edificio, della traccia di questo periodo 700 /250 avjc..e anche forze traccie romane ...per la torcia accesa sono da consento incu chievolan ,duncque.. due ripresentazione .....questa fibula è vista come oggetto pagano per lo scultore, presentato in serpente, lei noi repporte al serpente della Bibbia,.. la torcia ...potrebbe rappresentare la luce divina......

Modificato da Corsodinazione
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

salute paolone......chi o in fatti documenti che si avicinano abbastanza della forma di quel disegno.... :o senza fabulazione....sa che la tua idea mi da molto fastidio :D e vero che la reprisentazione della torchia accesa(se ne he una) chi fa risalire del fondo de noi tutti la destruzione del sacrilegio dal fuocco....cristianisamento dei luoggi paiani.....se ne conoscie molto.... :huh: ma aver ripresentato quel fatto cosi.... :unsure: chi da lavoro e ipotesi in piu...... :rolleyes: come se non ci ne era abbastanza...... :lol: buona giornata fra....a prestu.... :D post-22197-0-54041800-1307005321_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

post-22197-0-35260900-1307005360_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guarda nel testo parlano di forma serpentesqua..... :D post-22197-0-52504100-1307005447_thumb.j documenti presi su "aventure humaine en corse"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caro amicu..apporti la tua petra a l'édificio....tutte questo resta ipotesi..ma noi no siamo specialisti e permesso di Favolare ... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

:lol: :lol: ma favolare non e prova che siamo rimarsi sempre bambini......?. :lol: :lol: un abracciu fra......a prestu......... :lol:

Modificato da jagd

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?