Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Reboldi

Filippo l'Arabo

Risposte migliori

Reboldi

Vorrei porvi all'attenzione questo mio sesterzio:

Philip I Æ Sestertius. IMP M IVL PHILIPPVS AVG, busto a destra laureato, drappeggiato & corazzato / ANNONA AVGG S C, Annona stante a sinistra tiene mais sopra un modio e cornucopia. RIC 168a, Cohen 26.

Volevo sapere cos'è l'Annona e come mai AVG è scritto con due G, inoltre se trattiene mais (io l'ho tradotto così)

Inoltre ho paura che quel colore fluorescente sul diritto sia un cancretto in via di sviluppo, vi ringrazio

post-1178-1137064508_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Satrius

se ricordo bene annona era una ancella di cerere e rappresentava gli approvigionamenti di grano e beni di prima necessità per il popolo e soprattutto per l'esercito. solitamente veniva rappresentata con delle spighe di grano, una cornucopia e un moggio (strumento per pesare).

per il sospetto cancro non saprei dirti ma andrei tranquillo...per sicurezza falla stare qualche giorno in acqua demineralizzata :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Satrius

ps. il mais in italia è arrivato nel XVI secolo! :D

quindi di sicuro è grano :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chersoblepte

Al rovescio trovi AVGG ad indicare l'Augusto Filippo I ed il figlio avuto dall'imperatore da Otacilia Severa, Filippo II: il Sear data il sesterzio 245-247, quindi, se non ricordo male, Filippo II doveva essere ancora Cesare in quegli anni (fu associato al potere negli ultimi 2 anni di regno del padre, fino al 249).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Silla

Non è assolutamente cancro e ti consiglio di non "pacioccarla" :)

Quindi vai tranquillo il sesterzio è fuori pericolo ..... ;)

Due G per indicare AVG Senior e AVG Junior i Romani ...Maestri Abbreviatori risolvevano con AVGG

Modificato da Silla

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

galba

Concordo con quanto detto dagli altri: stai tranquillo che non si tratta di cancro :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legioprimigenia

la diagnosi mi sembra confortante!

la prognosi è di qualche gg di riposo alla moneta per riprendersi psicologicamente dallo spavento!!!

la curetta prevista è un bagno in acqua demineralizzata senza esagerare!!!!

dopodichè assoluto riposo, senza sballottamenti in apposito vano confortevole!

:) :lol: :) :lol: :) :lol: :) :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

agrippa

Ciao Reboldi

Il tuo Filippo I è indubbimente una bella moneta con ottimo stato di conservazione...basta vedere i rilievi delle figure e delle lettere.

Ma una osservazione mi sento di fare...

Questo tuo è l'esempio tipico di come vengono danneggiate le monete con pulizie approssimate e casarecce.

Averla tenuta sotto olio di cucina per chi sa quanto tempo ha intontonito Filippo e distrutto irreparabilmente la patina originale.

A questo punto, se è vera la mia impressione, ti consiglio di sgrassarla magari con l'acqua saponata.

Metto la mia, in peggiori condizioni rispetto la tua, ma pulita con la sola aqua del rubinetto... perche tu possa fare un confronto di pulizie.

agrì

post-42-1137113348_thumb.jpg

Modificato da agrippa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Reboldi

Che peccato :(

Devo insaponarla e sciaquarla con acqua demineralizzata?

Io credevo che la patina della mia moneta fosse marrone (si vede quanto sono ancora ignorante) in effetti la tua è meno conservata, ma ha un bel colore omogeneo, ma chi l'ha pulita con l'olio la mia moneta :angry:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

galba

Scusa AGRIPPA, ma da cosa riesci a capire che la moneta è stata tenuta a bagno nell'olio? Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

agrippa

Ciao Galba

Esperienza diretta di quando avevo i calzoni alla zuava... :D :D

agrì

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×