Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
L. Licinio Lucullo

Bronzo di C. Clovius Cr. 476/1

Risposte migliori

L. Licinio Lucullo

Il peso del bronzo in argomento (<http://numismatica-classica.lamoneta.it/moneta/R-I2/46>) si aggira sugli 11,44-16,69 g, valore compatibile con una transizione dall'asse semionciale (peso teorico g 13,625) all'asse augusteo (g 10,9, se non sbaglio).

Chiedo allora agli esperti: perché viene classificato come mero "bronzo" e non come asse?

Domanda analoga vale per i "bronzi" di Ottaviano della serie 535 (<http://numismatica-classica.lamoneta.it/moneta/R-I17/38> e <http://numismatica-classica.lamoneta.it/moneta/R-I17/39>), malgrado le loro maggiori oscillazioni ponderali

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L. Licinio Lucullo

Ehi! C'è nessuno?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

Qualche tempo fa mi dedicai a studiare il comportamento dell'oricalco; durante le ricerche ricordo di aver letto che l'emissione di RRC 476/1 rappresenta il primo esempio di utilizzo monetale di questa lega.

Direi quindi che ne il termine "bronzo" (come riporta Crawford) ne quello di asse (come riporta il BMCRR) si addicano a questo nominale.

Forse si tratta di un nominale più simile al dupondio, anticipando la riforma di Augusto nell'uso dell'oricalco per la sua produzione.

Luigi

Modificato da tacrolimus2000

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L. Licinio Lucullo

Grazie, molto interessante.

Potrebbe valere anche per le emissioni di Ottaviano?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×