Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
federicom73

mi presento e vi sottopongo un primo "caso"

Risposte migliori

federicom73

Ciao a tutti :)

Dal momento che sono un nuovo iscritto, innanzitutto mi presento "dal punto di vista numismatico".

Mi chiamo Federico....32 anni....Non posso proprio definirmi un vero collezionista colla C maiuscola. Sono pù che altro un appassionato di storia (80% delle mie letture), che da sempre trova nelle monete il piacere di "rigirarsi" tra le mani proprio un piccolo ed evocativo pezzo di storia.....Affascinato da - praticamente - tutte le monete antiche...anche se prediligo quelle italiane preunitarie...specialmente i "grossi" coni argentei, per un puro fatto estetico/simbolico diciamo

A causa di disponibilità economiche decisamente ridotte, non ho mai davvero inseguito il completamento di un determinato "settore"..nè ho mai cercato le grandi rarità...non me lo potrei proprio permettere, purtroppo.

Diciamo che una volta all'anno mi permetto un acquisto oculato...guidato più che altro da spunti di lettura o desiderio di "coprire" colla presenza di una moneta, un determinato periodo storico. MI sta bene così.

Faccio alcuni esempi:

L'anno scorso, sull'onda della lettura di una storia di napoli ho acquistato una piastra da 120 grana di ferdinando IV...non rara, ma ben tenuta.

Due anni fa, per motivi analoghi, 5 lire di napoleone re d'italia...anch'essa comuni

Quest'anno mi sono impegnato un poco di più...grazie ad una maggior disponibilità economica, ho preso le bellissime (almeno per me) 5 lire del governo provvisorio di lombardia del 1848..e mi sto seriamente interessando per affiancare loro la "cugina"..le 5 lire del governo provvisorio veneto (quelle del 22 marzo 1848)...Appunto come simbolo di quella breve ma intensa esperienza storico-politica.

Anni fa, in un viaggio a vienna, scelsi come souvenir un tallero imperiale del primo 800..preferendo questo oggetto ad altre amenità.

Insomma..credo che abbiate capito il mio atteggiamento pù che dilettantesco...immagino che i veri collezionisti ne sorrideranno.

Comprensibile....le mie ambizioni sono per mia stessa ammissione ben più modeste.

Finita la noiosa presentazione, sottopongo all'attenzione degli esperti una moneta argentea di discrete dimensioni che mi sono ritrovata anni fa non per acquisto, ma per caso quasi puro. Non potrei neppure giurare sulla sua autenticità..perchè non ho mai approfondito..mi pare fuori dal periodo di mio specifico interesse.....spero davvero di non sottoporvi un pataccone!!! :unsure:

La conservazione non è ottimale. (così come le scansioni che ho fatto..abbiate pazienza :rolleyes: ). Qui la moneta appare più scura della realtà.

Se qualcuno sa dirmi qualcosa su di essa, gliene sarò grato. Sono curioso

Un saluto ed un complimento al bel forum.

Fede

24FD2A2.bmp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lanotte

Comincio facendoti i complimenti per come ti stai avvicinando alla Numismatica, penso che molti dovrebbero fare come te (anche io), per non essere scambiati per meri raccoglitori di monete. Direi che i veri collezionisti (?????) possono solo approvare e non sorridere, se non addirittura imparare.

Per quanto riguarda la "moneta" direi + una medaglia di Odoacre Farnese

duca di Parma e Piacenza (Parma 1612-1646) figlio di Ranuccio I Farnese.

ODOARDUS FARnese PL ET PAR AN XV

Sul rovescio immagine di S. antonino (http://www.giacomobernardi.it/santantony.htm)

Patrono della citta di Piacenza.

San ANTONINUS XXX E Martire PROTECore PLACentia

o almeno e quello che riesco a leggere vista poi l'ora.

Ciao e benvenuto Alberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Maffeo

ciao Federico e benvenuto al forum, per molti di noi è proprio la passione per la storia che rende le monete una cosa viva e la numismatica un'ulteriore passione...

Si tratta di:

Odoardo Farnese, duca di Parma e Piacenza (1622-1646)

Zecca di Piacenza

Scudo, argento

La data al r./esergo non si vede bene ma dovrebbe essere 1630

D: ODOARDVS.FAR:PL:ET.PAR:DVX.V. - Busto corazzato a d. con gorghiera.

R: S.ANTONINVS.M:PROT:PLAC. 1630 - Sant'Antonino martire, protettore di Piacenza,in abito militare con vessilio.

CNI 32/35

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

federicom73

Buona giornata :) .

Ringrazio innanzitutto delle cortesi risposte ....ed anche dei complimenti.

Ci tengo cmq a sottolineare che non è mia minima intenzione darmi delle arie "intellettualistiche/distaccate"...spero di non aver dato quest'impressione.

Quello che volevo dire è che ho l'impressione che sia un po' più Collezionista (colla C maiuscola) chi, alla passione storica ed alla seria conoscenza monetaria, unisce la ricerca della rarità o del completamento di una data "tematica" numismatica...rispetto a chi (come il sottoscritto) si limita a poter dire di aver un esemplare di quel dato periodo o luogo, senza poter esibire grosse conoscenze in proprio.

Poi...è ovvio..ogni atteggiamento è degno di rispetto...ed è chiaro che se potessi permettermelo, darei ben volentieri la caccia a rarità di quel periodo preunitario che più m'interessa :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

galba

Ciao, benvenuto nel forum e complimenti per la tua presentazione :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko
Anni fa, in un viaggio a vienna, scelsi come souvenir un tallero imperiale del primo 800..preferendo questo oggetto ad altre amenità.

Saggia decisione... di cui attendo con ansia di vedere una foto :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

15x60

Ciao Federico, mi limito a darti il benvenuto perchè non conosco assolutamente la monetazione alla quale fai riferimento nel tuo intervento.

fabio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

federicom73
Anni fa, in un viaggio a vienna, scelsi come souvenir un tallero imperiale del primo 800..preferendo questo oggetto ad altre amenità.

Saggia decisione... di cui attendo con ansia di vedere una foto :)

88292[/snapback]

Ciao.

non ho una foto, perdona..visto che (dall'avatar) mi sembri "appassionato delle aquile asburgiche o consimili" mi pare carino risponderti subito..per quel poco che mi è possibile...posso dirti che acquistai due monete in un negozietto di numismatica nel centro di vienna. A giudicare dai soldi spesi non si tratta certo di pezzi rari...ma sempre meglio della boccia di plastica colla neve finta e la cattedrale di santo stefano! :D

Ora non le ho con me....sono fuori casa per lavoro (nato in toscana, vivo ora quasi stabilmente in emilia) ..perdona una descrizione approssimativa ed un po' comica. se per te è di notevole interesse posso provvedere a due scansioni la settimana prossima.

Entrambe dell'imperatore Francesco II

1 - Un tallero (almeno..credo sia un tallero) di argento ...mi pare del 1802...classico aspetto, simile a quello più famoso di maria teresa...busto dell'imperatore da una aprte..aquila bicipite dall'altra

2 - una moneta di valore minore, ben conservata...sempre di diametro non piccolo..colore del metallo bronzeo...ritratto impeatore ed aquila inscritti in losanghe con scritte intorno. Non ricordo la data

PS

per la cronaca ho ripetuto vagamente la cosa l'estate scorsa..a Praga...imbattendomi per caso in un negozietto sulla collina del castello che esponeva delle antiche monete boeme (argentee e sottili, con su di un lato il leone di boemia...dall'aspetto direi seicentesche o giù di lì), ne ho presa una come ricordo, rinunciando a qualche cristallo :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

federicom73

Dimenticavo..grazie a tutti quelli che mi hanno dato il benvenuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lanotte

Uhhh non si finisce mai di imparare.

Uno scudo!!!???

Cavolo dormivo proprio. Non l'avevo mai visto.

Saluti alberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×