Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Gianivy

20 lire 1848 - Milano e Venezia

Risposte migliori

Gianivy

Quanto le paghereste un 20 lire 1848 Governo provvisorio Milano giudicato SPL e un 20 Lire 1848 Governo provvisorio Venezia giudicato BB?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tuttonero

Mah, la prima sui 1.500,00 circa (forse qualcosa in più), anche se mi pare che ultimamente il suo prezzo - fermo da qualche anno - stia ricominciando a salire.

Su un 1848 Venezia in cons. BB non saprei che dirti. Io non la comprerei in BB e per questo non ho in mente il valore esatto.

Al pari dell'altra, anche questa moneta, secondo me, si dovrebbe acquistare in conservazione dallo SPL in su. E questo non perché sia disonorevole avere dei BB, anzi, ma perché la maggior parte dei 20 lire Venezia si reperisce sul mercato in elevata conservazione (ci sono molti qFDC).

Per quanto poco si possa pagare, un 1848 Venezia in medio-bassa conservazione non costa certo meno di mille euro e, dunque, una discreta sommetta. Al momento di rivenderlo, però, e pur avendo speso abbastanza, si incontrerebbero difficoltà perché la maggior parte dei collezionisti sa di poterlo reperire in conservazione migliore e, dunque, non lo vuole in BB.

In ogni caso, io non lo acquisterei per nessun motivo se riportasse tracce di appiccagnolo (spesso i 1848 VE son dati in qBB o BB proprio per tale ragione).

Resto a disposizione.

Un carissimo saluto

Modificato da tuttonero
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oento

Felice di leggerti nuovamenteTuttonero

i tuoi commenti sono sempre un prezioso insegnamento! :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gianivy

Mah, la prima sui 1.500,00 circa (forse qualcosa in più), anche se mi pare che ultimamente il suo prezzo - fermo da qualche anno - stia ricominciando a salire.

Su un 1848 Venezia in cons. BB non saprei che dirti. Io non la comprerei in BB e per questo non ho in mente il valore esatto.

Al pari dell'altra, anche questa moneta, secondo me, si dovrebbe acquistare in conservazione dallo SPL in su. E questo non perché sia disonorevole avere dei BB, anzi, ma perché la maggior parte dei 20 lire Venezia si reperisce sul mercato in elevata conservazione (ci sono molti qFDC).

Per quanto poco si possa pagare, un 1848 Venezia in medio-bassa conservazione non costa certo meno di mille euro e, dunque, una discreta sommetta. Al momento di rivenderlo, però, e pur avendo speso abbastanza, si incontrerebbero difficoltà perché la maggior parte dei collezionisti sa di poterlo reperire in conservazione migliore e, dunque, non lo vuole in BB.

In ogni caso, io non lo acquisterei per nessun motivo se riportasse tracce di appiccagnolo (spesso i 1848 VE son dati in qBB o BB proprio per tale ragione).

Resto a disposizione.

Un carissimo saluto

Ti ringrazio per la chiarezza e per la disponibilità. Mi piacerebbe acquistare queste due monete per la mia collezione ne stò valutando alcune però i prezzi sono molto divergenti. Secondo te un 20 lire milano qfdc li vale 3000-3500 euro?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tuttonero

Intanto saluto l'amico Oento, che ringrazio per i complimenti, che NON merito.

All'ultima domanda di Gianivy ho qualche difficoltà a rispondere.

Allora: un 20 lire 1848 Venezia in qFDC o FDC, oggi come oggi, costa, dai 4.000 ai 4.500 Eurini. Si tratta però di monete meravigliose (io, per ora, visto il prezzo, non la possiedo).

Se si va sullo SPL / SPL+ la media è di 2.500-3.000 Euro circa.

Il 20 lire 1848 Milano costa di meno. Il perché è un mistero, visto che a Milano hanno coniato meno pezzi (4.593) che a Venezia (5.210). L'unica spiegazione, che è poi la solita che si dà in questi casi e che non spiega nulla, è che il prezzo lo fa il mercato...

Allora: uno SPL, come dicevo, fino a poco tempo fa si aggirava sui 1.500 Euro. Ultimamente però la tendenza è al rialzo e può arrivare a 1.700 -1.800 Euro circa. Uno SPL+ si aggira sui 2.000 Euro (poi bisogna sempre vedere: ciò che per me è SPL per un altro è SPL + e viceversa).

Mi ricordo poi di un FDC - dato per eccezionale, se non erro, dal grande Bazzoni - venduto da Inasta a 4.000 Euro. Si trattava però di un esemplare, per l'appunto, eccezionale, quindi quasi unico come conservazione.

L'ordine di grandezze è questo. Un qFDC Milano potrebbe perciò anche valere 3.000 Euro (forse non 3.500).

Però io, come dirti, ne spenderei - se li avessi a disposizione - 4.000 per un qFDC Venezia e 1.800 - 2.000 per uno SPL+ Milano.

Il discorso cambia, ovviamente, se interessano solo i FDC o qFDC. In questo caso conta solo la capienza del salvadanaio.

In ogni caso, la decisione finale spetta a te. Dipende dalle monete che ti presentano, dal grado di conservazione, da quanto ti piacciono, ecc...

Un salutone

Modificato da tuttonero

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gianivy

Intanto saluto l'amico Oento, che ringrazio per i complimenti, che NON merito.

All'ultima domanda di Gianivy ho qualche difficoltà a rispondere.

Allora: un 20 lire 1848 Venezia in qFDC o FDC, oggi come oggi, costa, dai 4.000 ai 4.500 Eurini. Si tratta però di monete meravigliose (io, per ora, visto il prezzo, non la possiedo).

Se si va sullo SPL / SPL+ la media è di 2.500-3.000 Euro circa.

Il 20 lire 1848 Milano costa di meno. Il perché è un mistero, visto che a Milano hanno coniato meno pezzi (4.593) che a Venezia (5.210). L'unica spiegazione, che è poi la solita che si dà in questi casi e che non spiega nulla, è che il prezzo lo fa il mercato...

Allora: uno SPL, come dicevo, fino a poco tempo fa si aggirava sui 1.500 Euro. Ultimamente però la tendenza è al rialzo e può arrivare a 1.700 -1.800 Euro circa. Uno SPL+ si aggira sui 2.000 Euro (poi bisogna sempre vedere: ciò che per me è SPL per un altro è SPL + e viceversa).

Mi ricordo poi di un FDC - dato per eccezionale, se non erro, dal grande Bazzoni - venduto da Inasta a 4.000 Euro. Si trattava però di un esemplare, per l'appunto, eccezionale, quindi quasi unico come conservazione.

L'ordine di grandezze è questo. Un qFDC Milano potrebbe perciò anche valere 3.000 Euro (forse non 3.500).

Però io, come dirti, ne spenderei - se li avessi a disposizione - 4.000 per un qFDC Venezia e 1.800 - 2.000 per uno SPL+ Milano.

Il discorso cambia, ovviamente, se interessano solo i FDC o qFDC. In questo caso conta solo la capienza del salvadanaio.

In ogni caso, la decisione finale spetta a te. Dipende dalle monete che ti presentano, dal grado di conservazione, da quanto ti piacciono, ecc...

Un salutone

Ti ringrazio per la disponibilità, sei stato molto gentile e chiaro. Queste monete mi hanno sempre affascinato anche per il significato storico che hanno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×