Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
davidebagnolo

moneta trovata in campagna

Recommended Posts

davidebagnolo
post-26693-0-13517700-1313095840_thumb.jCiao a tutti, sono nuovo del forum. Il fatto è che ho trovato una moneta apparentemente antica ma non sapendo niente in materia chiedevo se qualcuno potesse darmi qualche indicazione. L'ho fatta vedere a un numismatico di Reggio Emilia ma non mi ha saputo dire molto (nemmeno se è autentica o falsa), solo che potrebbe essere greca. allego alcune foto e ringrazio chiunque vorrà rispondermi.

post-26693-0-47591300-1313095860_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

SporaN27

Io non ti so dire se autentica o meno ma mi sembra strano che un numismatico non ti abbia risposto visto che si tratta di una moneta abbastanza comune come tipologia.E' una dracma di Corinto credo,ma per specifiche indentificazioni aspetta pareri più autorevoli perchè la stessa tipologia della moneta (pegaso/atena) è stata adottata anche dalle colonie magno greche tipo Locri.Vista così non saprei..nelle tipologie di Corinto che ho sempre visto io il Pegaso è sempre rivolto in direzione opposta rispetto a questa moneta.

Edited by SporaN27

Share this post


Link to post
Share on other sites

skubydu

ciao, in merito ai ritrovamenti dovresti dare un occhiata nella sezione di questo forum relativa alla legislazione, potrebbe esserti utile... ;)

per poterti dare un parere "personale" sull'autenticità della moneta ed anche una identificazione con i testi di riferimento, dovresti, se riesci, indicare il peso ed il diametro della moneta.

Poi provo a vedere su qualche volume....

ciao

sku

Share this post


Link to post
Share on other sites

numizmo

io direi che è piu' facile che sia la riproduzione ,di uno statere di Akarnania........

Share this post


Link to post
Share on other sites

davidebagnolo

Le vostre indicazioni mi sono certamente più utili di quelle del numismatico. Verifichrò :lol: :lol: dal link che mi è stato inviato. Grazie mille

Share this post


Link to post
Share on other sites

gennydbmoney
Supporter

io direi che è piu' facile che sia la riproduzione ,di uno statere di Akarnania........

direi anch'io che si tratta di una riproduzione,lo stile è ben diverso da un originale...

Share this post


Link to post
Share on other sites

miglio81

Si tratta di un falso statere di tipo corinzio, apparentemente della zecca di Akarnania.

Dico apparentemente perchè in realtà è un esemplare di fantasia che unisce due coni di zecche diverse, forse per tentare di dare una parvenza inedita.

Il dritto potrebbe giustamente rifarsi a una zecca dell'Acarnania, colonizzata da Corinto, forse Alyzia se la lettera sotto pegaso è una A o più probabilmente Leukas se la lettera è una L greca, purtroppo dalla foto non è chiaro.

Mentre il rovescio appartiene a un'emissione di Corinto Pegasi I pag. 249, 382:

http://imageshack.us/photo/my-images/710/cng011202010lot109.jpg/

Ribadisco, si tratta di un falso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.