Jump to content
IGNORED

parliamo un po' di periti....


wulfila
 Share

Recommended Posts

gentili appassionati,

sono nuovo di questo sito,di cui ho appreso l'esistenza su ebay.

Vi chiedo che ne pensate delle perizie che si vedono in giro su ebay, credo che molte siano poco attendibili e a parte alcuni nomi sicuri di periti della nip il rischio di essere diciamo cosi imbrogliati è molto alto soprattutto per uno alle prime armi.

attendo vostre idee

grazie

Link to comment
Share on other sites


... perizie che si vedono in giro su ebay, credo che molte siano poco attendibili e a parte alcuni nomi sicuri di periti della nip il rischio di essere diciamo cosi imbrogliati è molto alto soprattutto per uno alle prime armi.

grazie

89705[/snapback]

Benvenuto tra noi! Vedo che hai le idee già molto chiare. Bene!

Un salutone,

Link to comment
Share on other sites


Ciao Wulfila,

benvenuto anche da parte mia.Hai ragione,sulla nota casa d'aste online è molto facile che ci siano perizie,per così dire,artefatte,ma non solo,ci sono trappole un pò ovunque,noi siamo il primo Paese in Europa in quanto a truffe,purtroppo. :angry:

Saluti da Max65 ;)

Link to comment
Share on other sites


Innanzitutto benvenuto...poi se siete d'accordo,e se si può fare...possiamo scannerizzare le varie perizie e vari certificati di autenticità rilasciati dai vari periti e soci N.I.P,in modo da aggiungerli alla monetepedia,in modo da poterli confrontare in caso di bisogno...visto che c'è sia la firma sia il sigillo professionale.

Ognuno posta quello o quelli che ha in possesso,così da radunarne un certo numero.

Chissà che in tal modo certe furberie...abbiano vita più dura <_<

Link to comment
Share on other sites


Innanzitutto benvenuto...poi se siete d'accordo,e se si può fare...possiamo scannerizzare le varie perizie e vari certificati di autenticità rilasciati dai vari periti e soci N.I.P,in modo da aggiungerli alla monetepedia,in modo da poterli confrontare in caso di bisogno...visto che c'è sia la firma sia il sigillo professionale.

Ognuno posta quello o quelli che ha in possesso,così da radunarne un certo numero.

Chissà che in tal modo certe furberie...abbiano vita più dura

Bella idea, e credo anche che sia attuabile

Link to comment
Share on other sites


Innanzitutto benvenuto...poi se siete d'accordo,e se si può fare...possiamo scannerizzare le varie perizie e vari certificati di autenticità rilasciati dai vari periti e soci N.I.P,in modo da aggiungerli alla monetepedia,in modo da poterli confrontare in caso di bisogno...visto che c'è sia la firma sia il sigillo professionale.

Ognuno posta quello o quelli che ha in possesso,così da radunarne un certo numero.

Chissà che in tal modo certe furberie...abbiano vita più dura  <_<

89791[/snapback]

L'idea è buona, ma espone al rischio che qualche furbone realizzi una falsa perizia utilizzando un buon programma di ritocco, partendo dall'immagine inserita.

Marco

Link to comment
Share on other sites


L'idea è buona, ma espone al rischio che qualche furbone realizzi una falsa perizia utilizzando un buon programma di ritocco, partendo dall'immagine inserita.

Marco

89854[/snapback]

Basta farci un logo sopra l'immagine,hai presente quelli in sovraimpressione,e il più è fatto,poi domani vi posto un esempio,oggi devo cucinare per gli ospiti :P

Link to comment
Share on other sites


Guest enrico_marengo
Innanzitutto benvenuto...poi se siete d'accordo,e se si può fare...possiamo scannerizzare le varie perizie e vari certificati di autenticità rilasciati dai vari periti e soci N.I.P,in modo da aggiungerli alla monetepedia,in modo da poterli confrontare in caso di bisogno...visto che c'è sia la firma sia il sigillo professionale.

Ognuno posta quello o quelli che ha in possesso,così da radunarne un certo numero.

Chissà che in tal modo certe furberie...abbiano vita più dura  <_<

89791[/snapback]

L'idea è buona, ma espone al rischio che qualche furbone realizzi una falsa perizia utilizzando un buon programma di ritocco, partendo dall'immagine inserita.

Marco

89854[/snapback]

giusto!! diciamo che la questione e' veramente complessa....

Link to comment
Share on other sites

L'idea è buona, ma espone al rischio che qualche furbone realizzi una falsa perizia utilizzando un buon programma di ritocco, partendo dall'immagine inserita.

Marco

89854[/snapback]

Basta farci un logo sopra l'immagine,hai presente quelli in sovraimpressione,e il più è fatto,poi domani vi posto un esempio,oggi devo cucinare per gli ospiti :P

89873[/snapback]

nulla impedisce ai falsari di riprodurre un sigillo col nome del perito, o di aggiornarsi sui nuovi modelli del cartoncino etc grazie al nostro sito :angry:

legalmente però è peggio se riproducono il sigillo con il nome del perito stampato sopra perchè si tratta di contraffazione di un marchio o sbaglio?

Link to comment
Share on other sites


LE perizie di regola e' conveniente farle quando la moneta ha un certo valore economico, non ha senso a mio parere falsificare un timbro, sigillo, firma etc etc, i pataccari usano di solito patacche da pochi euro , vorrei vederli a vendere un bronzo del 3°secolo bb a 50 euro

La domanda che mi pongo tuttavia e': chi comprerebbe da un privato su internet una moneta "periziata" di un certo valore senza fare delle ricerche opportune? Cioè dato che una perizia scritta/fotografica e' fatta almeno in duplice copia (una al compratore, una al periziatore),premesso che chi vende deve specificare chi ha fatto la perizia (stranamente i pataccari hanno sempre periti anonimi), quando la perizia e' stata fatta etc,( non dare solo la moneta in bustina sigillata che non serve a nulla se non accompagnata dalla foto della moneta) , falsificare una perizia diventa almeno difficile tranne se non si ha un buon pollo che crede a tutto, quindi a prescindere dalla perizia che e' una cosa seria, il vero problema resta che fin quando ci saranno persone che dinanzi a una patacca riproducente una moneta rara offerta ad un prezzo conveniente vorranno fare l'affare del secolo , questi pataccari esisteranno e si moltiplicheranno

CULTURA NUMISMATICA PRIMA MONETE POI

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.