Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
piergi00

Un 500 Lire spesso trascurato

Risposte migliori

piergi00

500 Lire Dante Alighieri 1965 Roma (5.000.000 pezzi) per i 700 anni del sommo poeta italiano

Argento 835% , 29 mm. , 11gr. , contorno in rilievo, Decreto P.R. 8 agosto 1965

Modelli : Goffredo Verginelli

Incisione: Guerrino Mattia Monassi

post-116-1137925334_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sesino974

Concordo,,,,,,,,

Credo valga lo stesso discorso per il 500 lire Marconi

Buona domenica Sergio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Newton

Ultimamente ai mercatini si trovano un po' tutte le prime emissioni commemorative repubblicane a 5 euro cadauna. Sembrano essere un po' trascurate dal mercato, forse per l'avvento dell'Euro.

E pensare che sono dei conii veramente ben riusciti, basti pensare alla moneta da 500 lire dedicata a Virgilio, nel 1981, incisa da Laura Cretara. Una moneta semplice e molto armoniosa, con un ritratto incisivo e molto espressivo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

toto

Ciao Pier, concordo in pieno: Una 500 Lire troppo trascurata.

Una moneta dal gran fascino che è nata per circolare e che ha circolato!

Lo voglio ricordare anche a Sergio e Newton, perché secondo me aumenta l'interesse numismatico rispetto alle prime emissioni commemorative per i collezionisti, che peraltro hanno fatto pur sempre bene a ricordare: perché belle e trascurate anche loro.

Un salutone a tutti,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

max65

Ciao Amici,

le commemorative di quel periodo hanno un fascino particolare e sono sicuramente di ottima fattura,dai più sono snobbate perchè sono molto comuni e vengono così ritenute,a torto,di scarso interesse numismatico,invece fanno sempre un'ottima figura in collezione.

Saluti da Max65 ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Reboldi

Concordo, è una moneta che ha un bel fascino, ne possiedo due, una in condizione FDC l'altra meno, e credo che quella circolata abbia un fascino decisamente più carismatico, e poi quale colonna fondamentale di qualsiasi persona non si sia mai appoggiata sul poeta più importante della storia Italiana e le sue sfaccettature: Dante

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciccio 86

Si, è vero però la moneta da ciò che ho letto ha circolato veramente poco, è stata subito "tesaurizzata".

Non è così?

Ciccio 86

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo
Si, è vero però la moneta da ciò che ho letto ha circolato veramente poco, è stata subito "tesaurizzata".

89981[/snapback]

Credo che sia esatto, come confermato dal fatto che dopo il (mi pare) 1967 le 500 lire Caravelle non furono più emesse per la circolazione. Questo perchè a seguito dell'inflazione e dell'aumento del costo della materia prima il valore dell'argento contenuto nelle monete era maggiore del valore nominale.

Ciao, P. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

toto
Si, è vero però la moneta da ciò che ho letto ha circolato veramente poco, è stata subito "tesaurizzata".

89981[/snapback]

Credo che sia esatto, come confermato dal fatto che dopo il (mi pare) 1967 le 500 lire Caravelle non furono più emesse per la circolazione. Questo perchè a seguito dell'inflazione e dell'aumento del costo della materia prima il valore dell'argento contenuto nelle monete era maggiore del valore nominale.

Ciao, P. :)

90272[/snapback]

Scusate amici se rispondo in ritardo su questa discussione, ma ero fuori in quel periodo e solo ora mi sono ricodato di andare a vedere cosa avevate risposto alla mia osservazione: è una moneta NATA PER LA CIRCOLAZIONE e CIRCOLATA (anche se poco, come poi hanno detto Ciccio e Paleologo).

Ciccio e Paleologo, quello che dite è vero (ha circolato poco in realtà). Ma, vorrei ribadire, a Paleologo in particolare (perché lui aggiunge una motivazione in qualche modo "storica" alla scarsa circolazione), che il fatto che abbia circolato poco non tolglie nulla al valore numismatico della moneta: diverso e secondo me superiore a quello di commemorative destinate ad un solo mercato di collezionisti.

Vi prego di credermi, feci la fesseria di darle via tempo fa e non posseggo nessun doppione di 500 lire DANTE. Quindi, senza nessun interesse personale, mi permetto di fare mio il titolo di Pier (Un 500 Lire spesso trascurato), stressando di nuovo la mia sottolineatura: non è una moneta per collezionisti e secondo me ha un valore numismatico particolare (anche se difficile da quantificare) perché bellissima ma anche perché contiene come informazione storica quella dell'approssimarsi della "fine delle monete da 500 lire argento", proprio la motivazione citata da Paleologo.

Scusatemi ancora per il tempo di ritardo di questa mia risposta.

Un salutone a tutti,

Modificato da toto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo
Ma, vorrei ribadire, a Paleologo in particolare (perché lui aggiunge una motivazione in qualche modo "storica" alla scarsa circolazione), che il fatto che abbia circolato poco non tolglie nulla al valore numismatico della moneta: diverso e secondo me superiore a quello di commemorative destinate ad un solo mercato di collezionisti.

93058[/snapback]

Diamine toto, stiamo scherzando? Le commemorative per collezionisti NON SONO monete :D Concordo pienamente con te e piergi: una moneta bellissima, per niente apprezzata e molto interessante dal punto di vista numismatico (oltre che uno dei primissimi pezzi della mia collezione :) )

Con simpatia, P. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciccio 86

Anche io vorrei aggiungere che è una gran MONETA , e ribadisco moneta, perchè nata per circolare, e non un insignificante pezzo di metallo tipo medaglia .....

Ciccio 86

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

max65
Si, è vero però la moneta da ciò che ho letto ha circolato veramente poco, è stata subito "tesaurizzata".

89981[/snapback]

Credo che sia esatto, come confermato dal fatto che dopo il (mi pare) 1967 le 500 lire Caravelle non furono più emesse per la circolazione. Questo perchè a seguito dell'inflazione e dell'aumento del costo della materia prima il valore dell'argento contenuto nelle monete era maggiore del valore nominale.

Ciao, P. :)

90272[/snapback]

Ciao Paleologo,

mi ricordo,non andavo ancora all'asilo,che mia madre e mia zia usavano le 500 lire Caravelle per fare la spesa.Erano gli anni 1970-71.L'ho bene impresso in memoria,perchè dopo prendevo i loro borsellini con queste monete e ci giocavo,forse è da qui che è partito l'input per collezionare.Bei tempi.

Saluti da Max65 ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

toto
Si, è vero però la moneta da ciò che ho letto ha circolato veramente poco, è stata subito "tesaurizzata".

Non è così?

Ciccio 86

89981[/snapback]

Grazie Ciccio e Paleologo, mi fa molto piacere che siamo perfettamente d'accordo sul valore numismatico di questa autentica moneta. Mi ero lasciato disorientare da quella negazione, da quel però che ho grassettato nella risposta di Ciccio e che mi fa piacere sentirvi confermare che sia più un "in particolare" che un "però".

Ciò non toglie, va detto, che esistano anche delle belle 500 lire argento destinate ai soli collezionisti. Ma la moneta che circola ha un altro fascino. Vi posso assicurare che a Roma, con un pizzico di fortuna, quella moneta si poteva trovare in circolazione: in banca, alle poste, ecc. Come dice Max65, magari confusa per un po' tra le 500 lire caravelle, che loro circolavano alla grande...

Un salutone affettuosissimo a tutti,

Modificato da toto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mmon

ricordo benissimo che, da bambino, questa moneta aveva per noi fascino almeno pari alle Caravelle, e tutte quante circolavano, e come; senonchè i bambini dell'epoca hanno contribuito non poco a farle sparire dalla circolazione: appena ce ne capitava in mano una, scompariva nel ripostiglio segreto.

Ne ho ancora una trentina, conservate da quell'epoca.

Maurizio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×