Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Caiogregorio

SESTERZIO DI TRAIANO

Risposte migliori

Caiogregorio

Salve

vorrei sottoporre al Vostro esame questo sesterzio di Traiano che a me lascia perplesso circa l'autenticità soprattutto per lo stile del rovescio.

Sull'asta KUNKER è in vendita un sesterzio simile ma dallo stile molto più artistico.

Pesa 24 gr. ed ha un modulo di 34 mm.

Allego la foto del dritto

post-2718-0-77451800-1316543205_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caiogregorio

e del rovescio

Grazie a tutti per l'attenzione

post-2718-0-87674900-1316543329_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

snam

ciao, a me non convince il diritto, il ritratto di Traiano e' un po grottesco: il naso troppo appuntito, le labbra e mento veramente strani, almeno che non sia l'ossido. Per me e' falsa.

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caio Ottavio

Salve.

Io di solito sull'autenticità non mi esprimo, ma credo che in questo caso la moneta sia autentica.

Ecco la descrizione:

AE Sesterzio emesso a Roma in nome di Traiano intorno al 104-107 d.C.

Al D/ IMP CAES NERVAE TRAIANO AVG GER DAC P M TR P COS V P P, busto laureato rivolto a destra.

Al R/ SPQR OPTIMO PRINCIPI, la Vittoria alata stante a destra che scrive su uno scudo poggiato su un tronco di palma la dicitura VIC/ DAC su due righe. Ai lati S-C.

Rif.: RIC II 528; Cohen 454.

Il peso degli esemplari che ho avuto modo di analizzare varia da un massimo di 26, 94 gr. fino ad un minimo di 22,74 gr. Quindi come peso penso che ci siamo.

Il diametro della moneta che posto come esempio in allegato è di 34 mm precisi.

L'allegato presenta le stesse caratteristiche stilistiche presenti nell'esemplare postato.

post-24898-0-50784000-1316545920_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caiogregorio

Grazie Caio Ottavio, come sempre puntuale ed eccellente.

Infatti la moneta da Te postata ha gli stessi caratteri stilistici di quella postata da me, compreso il labbro strano ed il naso affilato notati da snam che ringrazio per il suo intervento.

Evidentemente zecche diverse conducono a monete con stili diversi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cometronio

Anche per me la moneta è autentica. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piakos

Temo non sia buona e/o malamente ribulinata...lo stile e i rilievi sono esili, l'occhio non convince (approssimativo con palpebra ridicola) la bocca stranotta/grottesca non ha alcuna connotazione naturalistica, l'orecchio se guardate bene sembra la curva di un binario :D...la riossidazione verde ha l'aspetto tipico delle riproduzioni anticate per turisti...hanno aggiunto del bianco per pasticciare e attenuare l'effetto anticamento. Il bordo del diritto sembra avere un rilievo incongruo. Il laccio dell'alloro dietro la nuca dovrebbe essere più stagliato perchè protetto dal rilievo della testa ed invece appena si intravede. le lettere dell'epigrafe hanno una buona conservazione rispetto alla testa ed ai capelli...e sono quasi illegibili dove meglio protette dai rilievi attigui della base del collo.

E' comunque sempre una foto... nemmeno troppo nitida.

P.S.

Capita che le riproduzioni, nate come tali, possano essere ripatinate, lavorate, a volte anche un po' deturpate (come il taglio obliquo nel diritto) per passare come autentiche.

Se le comprano a 10 e riescono a rivenderle a 100/150...ma pure ad 80...sono soldini.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

snam

boh, io concordo con Piakos, anche io avevo notato una patina un po strana.....sentiamo ancora qualche altro utente, cmq Caiogregorio tu la puoi vedere dal vivo percio secondo te il ritratto un po strano che notiamo e' dovuto alla foto o all'incrostazioni, oppure la foto e' veritiera?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

pure io di norma non mi sbilancio in pareri sull'autenticità o meno di una moneta... e preciso anche che di sesterzi ne so davvero poco!

però non mi convince l'aspetto complessivo della moneta e la brutta patina.

per non parlare del rovescio, che mi convince ancor meno del dritto, sia per i fondi che per lo stile dell'ala... mi venisse proposta per un acquisto non la prenderei.

Poi magari dal vivo è tutt'altra cosa... qui mi sembra non parliamo neppure di foto ma di immagine da scanner se non sbaglio, giusto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caiogregorio

Si grigioviola, è un'immagine da scanner che appiattisce un po'.

Ora cerco di postare un'immagine fotografica,

post-2718-0-49480500-1316629715_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caiogregorio

Non ho saputo fare di meglio.

Mi piacerebbe sapere se Caio Ottavio e cometronio alla luce di queste nuove foto confermano il loro parere.

Grazie

Un saluto a tutti

Greg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

Non ho saputo fare di meglio.

Mi piacerebbe sapere se Caio Ottavio e cometronio alla luce di queste nuove foto confermano il loro parere.

Grazie

Un saluto a tutti

Greg

ciao, la moneta è tua o la devi acquistare? il venditore era/è affidabile?

Sembrerebbe avere il "colpo da ritrovamento" al diritto..mah, o magari un semplice graffio...., personalmente cmq la moneta non mi convince al 100% (la solita regola, se minimamente non mi convince, la lascio dov è.., anche se a volte potrei perdere un occasione, preferisco essere tranquillo con me stesso.. ;) ). Purtroppo, visto lo stato di conservazione non particolarmente elevato, non riesco ad esprimere un parere sicuro sui rilievi. Resta cmq il fatto che queste monete in queste conservazioni sono insidiose...Anche a me non convince completamentelo stile del ritratto di Traiano.

ciao

sku

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caiogregorio

L'ho acquistata diversi anni fa per 160 euro in un negozio di Siviglia,in Spagna.

Commerciante apparentemente serio. La moneta mi è piaciuta subito,poi sono venuti i dubbi.

Vorrà dire che la terrò come souvenir dell'Andalucia

Saluti Greg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

snam

Come mai ti sono venuti i dubbi? hai confrontato lo stile, o qualcos'altro?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Anch'io ho dubbi e non certezze. Certo aspetto soft dei rilievi darebbe da pensare (fusione). Prova a guardare con una lente se ci sono bollicine in superfixcie. Però...

La cosa migliroe sarebbe farla visionare ad un perito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

Diciamo che potrebbe essere anche un prodotto della scuola spagnola ....se ne vedono spesso anche sulla baia ...assieme alla scuola bulgara (forse è piu semplice in questo caso scovarle..)..

ciao

sku

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×