Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
lgmoris

Vittoria Alata

Risposte migliori

lgmoris

Salve a tutti.

Questa estate, mentre mi trovavo in vacanza in Italia ,sono entrato in un negozio di un rigattiere e frugando in una scatola piena di vecchie monete e gettoni ho trovato la medaglia che oggi vi presento. E' una medaglietta in metallo dorato ,quadrata (35mmx35mm) con gli angoli tagliati ed abbastanza pesante (21,1gr). Il retro e' dorato senza alcun disegno o leggenda, mentre il fronte e' laccato, lucido e splendente.

E' il fronte che ha suscitato il mio interesse. Contro un profondo cielo blue stellato spicca il globo terrestre . La doratura dei suoi oceani contrasta fortemente con l'arancio/marrone dei continenti. In primo piano leggera vola lafigura di una donna alata con in mano una corona di alloro.

Lo stile del disegno sembra evocare gli anni '30, ma la datazione di questa medaglia potrebbe benissimo collocarsi fra la fine del secolo e gli anni 50. Non essendo un esperto in materia chiedo tuttol'aiuto che mi potrete dare per la sua identificazione e datazione.

Dal disegno sembrerebbe una medaglia per il conferimento di un onore speciale, sia esso sportivo, letterario, sociale,militare o politico che sia e la figura femminile quasi certamente rappresenta il simbolo della Vittoria.

Birdseyeview.jpg

Overse.jpg

Reverse.jpg

Questa la medaglia. bella nella sua colorata ingenuita', ma misteriosa nel suo intento. ha generato in me delle riflessioni:

Come mai la vittoria e' rappresentata da una figura femminile.?

Potrebbe il riconoscimento di vincitore essere conferito da una figura maschile? Un Vittorio invece di Vittoria? Certo, potrebbe , ma tale rappresentazione grafica sembrerebbe scontrarsi con la nostra accettata tradizione ed educazione storica di tale iconografia.

Fin dall'inizio della civilizzazione umana le guerre come pure le competizioni sportive o teatrali sono state dominio del sesso forte. Chi meglio di una figura femminile avrebbe potuto rappresentare la vittoria nella sua dolcezza e compassione dopo gli atroci eccidi di una guerra? O chi meglio di una bella donna vestita di pochi veli trasparenti avrebbe potuto soddisfare i sogni e le fantasie del vincitore sportivo ?

Ma comunque chi era questa Vittoria, regina delle vittorie nelle guerre come pure nelle competizioni pacifiche?

Per saperlo, bisogna andare indietro neltempo nella culla della nostra civilizzazione : la Grecia.

Nella mitologia Greca esisteva una Guerra perenne fra I Titani e gli Dei. All'inizio di questa Guerra Zeus raduno'i suoi alleati ed uno di questi era Styx.

Styx aveva due figli e due figlie; Nike dea della Vittoria, Kratos, Dio della Guerra e della forza, Zelus Dio della competizione e dell' antagonismo e Bia la dea della forza e del potere. Tutti e quattro erano stati nominati/e da Zeus sentinelle e posti/e intorno al suo trono. A Nike ( Vittoria) erastato assegnato anche la mansione speciale di "charioteer"cioe' di cocchiere della biga.

Ogni qualvolta Nike e' stata rappresentata in opera d'arte , molto spesso ha avuto in mano un nastro, un trofeo od una corona da dare al vincitore. Altre volte e' stata rappresentata con una lira in mano per cantare alla vittoria e dal momento che era la cocchiera di Zeus spesso e' stata anche rappresentata mentre guidava la biga.

In aspetto assomiglia ad Athena , ma ha le ali. I Romani la chiamarono Vittoria.

VofSamothracia.jpg

Worldcup.jpg

Pagellascolastica1938-39.jpg

RobertoGrazioliLantedellaRovere-PiazzaGrazioli-Dettaglio.jpg

Con un lignaggio cosi antico e maestoso una sua sostituzione per un Vittorio qualsiasi appena arrivato sarebbe impossibile. Il suo bel corpo e le sue ali sono stati oggetto di rappresentazione in monete,affreschi, tombe e statue da museo. Come pure fonte di ispirazione per Societa'commerciali di enorme successo come la Spiga di Torino di qualche anno fa o laNike di oggi. Il famoso logo "swoosh" della Nike e' stato appunto ispirato dalle sue ali .

Gommedibicicletta.jpg

1-nikelogos.jpg

Nike_Tick_Logo_by_Tie147.png

Rassicurato che la Vittoria della mia medaglia e' in perfetta armonia con la tradizione di tutte le precedenti Vittorie vi auguro una buona giornata .

Lamberto

Modificato da lgmoris
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Complimenti per l'interessante ricerca !

Lo stile e il cromatismo della medaglia mi ricorda un poco lo stile di Antonio Rubino (1883/1964), ma non credo ne sia lui l'autore....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

grande saluti lamberto,complimenti per la ricerca....... :D non conescevo il senzo della firma "nike"...... :lol: a prestu....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

Ciao, bella medaglia, come stile a me sembra avvicinarsi agli anni '70-80, probabilmente mi sbaglio ma la sua colorazione mi sembra abbastanza moderna.

Noto un marchio o una firma sul retro in basso a sinistra, puoi dirmi cosa c'è scritto per favore? Spesso dalle sigle si riesce a risalire all'autore dell'incisione.

Bella medaglia Igmoris, complimenti, la Nike è una delle figure che mi piace di più, ho un paio di monetine romane che la raffigurano, ora non ho le foto qui con me ma se guardi nella mia galleria, nella mia Collezione le potrai vedere.

A presto, Giò

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lgmoris

grande saluti lamberto,complimenti per la ricerca....... :D non conescevo il senzo della firma "nike"...... :lol: a prestu....

Ciao Giovanni,

il logo della Firma Nike si e' ispirato con successo alla Nike greca e la Nike lo ha davvero ricompensato!

Devi sapere che fu disegnato nel 1971 da Caroline Davison una studentessa alla Portland State University in Oregon. Fu li che incontro' Phil Knight uno dei fondatori della Ditta Nike che insegnava a quel tempo un corso di businness e le chiese di disegnare un marchio da mettere su un lato della scarpa. Per ricompensa Phil le pago' $35.

Nacque cosi la Nike, fondata da due persone: Bill Bowerman e Phil Knight. Una storia tutta americana di grande successo che merita davvero l'alloro della nostra ben amata Vittoria Alata.

Pensa che i due fondatori cominciarono con il vendere le scarpe prodotte da una fabbrica giapponese la Onitsuka Company. Nel 1964 riuscirono a vendere $8000 di scarpe e ne ordinarono altre .

Dettero quindi un nome alla loro attivita' e la chiamarono "Blue Ribbon Sport". Poi assunsero un venditore a tempo pieno, un certo Jeff Johnson che spettacolosamente riusci' a portare le vendite ad $ 1.000.000 di dollari. Fu a questo punto che cambiarono il nome in NIKE.

Alla fine degli anni '70 la Nike con il suo marchio "swoosh" raggiunse i $270.000.000 milioni di dollari di vendite.

Nel 1996 Le vendite della Nike raggiunsero I $6.740.000.000 miliardi di dollari e nel 2009 i $19.000.000.000 miliardi di dollari.

Non c'e' male per una parsona che comincio' con il vendere le scarpe dal portabagagli della sua auto!! Non credi?

post-14305-0-38119400-1316718920_thumb.j

post-14305-0-21903800-1316718921_thumb.g

post-14305-0-05716500-1316718922_thumb.g

post-14305-0-10788200-1316719026_thumb.j

post-14305-0-79359800-1316719027_thumb.j

Modificato da lgmoris

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lgmoris

Ciao, bella medaglia, come stile a me sembra avvicinarsi agli anni '70-80, probabilmente mi sbaglio ma la sua colorazione mi sembra abbastanza moderna.

Noto un marchio o una firma sul retro in basso a sinistra, puoi dirmi cosa c'è scritto per favore? Spesso dalle sigle si riesce a risalire all'autore dell'incisione.

Bella medaglia Igmoris, complimenti, la Nike è una delle figure che mi piace di più, ho un paio di monetine romane che la raffigurano, ora non ho le foto qui con me ma se guardi nella mia galleria, nella mia Collezione le potrai vedere.

A presto, Giò

Ciao Patrizia,

la scritta in basso a sinistra e' formata da un a minuscola seguita da un punto, poi da un numero che sembra essere 711 ed infine da un altro punto. cioe: a.711.

Forse che sia la lega di alluminio e doratura usata?;) A presto!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DONATELLO

se Caroline Davison avesse avuto i diritti sul marchio nike altro che 35 dollari che avrebbe guadagnato :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lgmoris

se Caroline Davison avesse avuto i diritti sul marchio nike altro che 35 dollari che avrebbe guadagnato :rolleyes:

Sono certo che avranno continuato ad usare i suoi talenti e che certamente si sara' "rifatta":D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

Ciao, bella medaglia, come stile a me sembra avvicinarsi agli anni '70-80, probabilmente mi sbaglio ma la sua colorazione mi sembra abbastanza moderna.

Noto un marchio o una firma sul retro in basso a sinistra, puoi dirmi cosa c'è scritto per favore? Spesso dalle sigle si riesce a risalire all'autore dell'incisione.

Bella medaglia Igmoris, complimenti, la Nike è una delle figure che mi piace di più, ho un paio di monetine romane che la raffigurano, ora non ho le foto qui con me ma se guardi nella mia galleria, nella mia Collezione le potrai vedere.

A presto, Giò

Ciao Patrizia,

la scritta in basso a sinistra e' formata da un a minuscola seguita da un punto, poi da un numero che sembra essere 711 ed infine da un altro punto. cioe: a.711.

Forse che sia la lega di alluminio e doratura usata?;) A presto!

Hai provato a cercarla sul web? Gli argentieri hanno sigle simili, magari è il marchio della casa che l'ha coniata. Ciao Lamberto. Giò :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lgmoris

Ciao, bella medaglia, come stile a me sembra avvicinarsi agli anni '70-80, probabilmente mi sbaglio ma la sua colorazione mi sembra abbastanza moderna.

Noto un marchio o una firma sul retro in basso a sinistra, puoi dirmi cosa c'è scritto per favore? Spesso dalle sigle si riesce a risalire all'autore dell'incisione.

Bella medaglia Igmoris, complimenti, la Nike è una delle figure che mi piace di più, ho un paio di monetine romane che la raffigurano, ora non ho le foto qui con me ma se guardi nella mia galleria, nella mia Collezione le potrai vedere.

A presto, Giò

Ciao Patrizia,

la scritta in basso a sinistra e' formata da un a minuscola seguita da un punto, poi da un numero che sembra essere 711 ed infine da un altro punto. cioe: a.711.

Forse che sia la lega di alluminio e doratura usata?;) A presto!

Hai provato a cercarla sul web? Gli argentieri hanno sigle simili, magari è il marchio della casa che l'ha coniata. Ciao Lamberto. Giò :)

Buona idea . Guardero' su internet. Ciao,:)

Lamberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×