Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
sgtred

Lucca e Piombino prove e progetti

Ciao a tutti.

Premessa:

la discussione non vuole essere una pubblicità al venditore sulla baia e sul costo della vendida proposta.

Ma di questa lamina in piombo del 5 franchi 1805 di Elisa Bonaparte Baciocchi.

sinceramente ne vorrei sapere di più e delle eventuali altre prove su tale monetizzazione.

Grazie a tutti.

http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=360394648386&ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1438.l2649

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti.

Premessa:

la discussione non vuole essere una pubblicità al venditore sulla baia e sul costo della vendida proposta.

Ma di questa lamina in piombo del 5 franchi 1805 di Elisa Bonaparte Baciocchi.

sinceramente ne vorrei sapere di più e delle eventuali altre prove su tale monetizzazione.

Grazie a tutti.

http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=360394648386&ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1438.l2649

Qiuesta mi mancava. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Davvero molto interessante, avevo sentito parlare della loro esistenza ma non ne avevo mai viste

Una chicca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

molto interessante di solito usavamo i metalli teneri per fare il rodaggio ai conii mandarli in temperatura

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le prove su lamina non sono così comuni, anzi se ne conoscono pochi pezzi per il periodo napoleonico. Oltre che rare sono anche autentiche (fattore che spesso manca alle prove in piombo coniate a tondello). Non ero a conoscenza di questa coppia di lamine, di grande interesse, il prezzo lo trovo scoraggiante di questi tempi, è pur sempre una prova in metallo bianco, che non spunta realizzi significativi. In teoria dovrebbe svelarci il punto d'inizio della successione dei conii del "1805", sempre che la prova sia relativa alla prima coppia incisa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Una valutazione alla volta. Diritto:

Possiamo dire prova di un "Busti Piccoli" sul Rovescio?

Notato a destra dopo il fiocco che unisce i rami due foglie invece che tre;

la mancanza delle due gemme calanti verso il bordo, insoma la corona di alloro alla fine mi sembra diversa dall'originale, magari anche per colpa della lamina.

Modificato da sgtred

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?