Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Nicodemo

Banconota da 20 euro con retro contaminato.

Risposte migliori

Nicodemo

Ciao a tutti,

ho trovato questa banconota da 20 euro (banda olografica, striscia e filigrana standard ok) con il retro alquanto fuori dal comune. Si sovrappongono infatti le stampe di una banconota da 50, da 20 e si intravede il lembo di una banconota da 5. I codici di identificazione sono diversi. E' la prima volta che mi capita di vedere una banconota del genere (vedo poche banconote, ultimamente ;-)). Di cosa si tratta?

Buona giornata,

Nicodemo

post-5632-0-20911700-1318173203_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DragoDormiente

Ci sono anche tracce di una banconota da 5 €. La foto è un po' piccola. Comunque devi consegnarla alle autorità (questura), dal momento che una cosa del genere (beninteso, se non è un artefatto di qualche burlone) non avrebbe mai dovuto uscire dalla zecca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Credo che sia un falso "scherzoso". Non è possibile che si sovrappongano tre tagli diversi a meno che non lo si faccia apposta ma è impossibile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nicodemo

Grazie per le risposte. Questa foto è più dettagliata. Osservando bene, quel pezzo di 5 euro sembra una copia scannerizzata di una banconota. Considerando che le banconote hanno provenienza nazionale diversa (le iniziali del codice?), considerando la peggiore qualità di stampa del codice della 50, mi viene da pensare che qualcuno possa aver stampato sul retro di una 20 euro autentica delle immagini scannerizzate.

Ricostruzione plausibile?

post-5632-0-04915000-1318177272_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DragoDormiente

Se la carta sembra quella delle banconote vere puoi comunque fare altre prove per capire se è un artefatto; ad esempio guardare la banconota alla luce per capire se è stato usato inchiostro olografico (cambia colore e luccica muovendo la banconota) e per vedere se c'é la filigrana.

Comunque, come hai reperito questa "banconota"? Te l'hanno data di resto? Perché mi viene da pensare che potrebbe essere una pezza di prova fatta da qualche falsario che poi è finita in circolazione per sbaglio.

Si vedono anche tracce di rosso, tipo 10 €. Se davvero non è una cosa stampata con la stampante di casa io la porterei comunque alla polizia per evitare qualsiasi rischio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ray-ban

Mah, secondo me hanno preso una banconota da 20 euro vera e ci hanno stampato sopra una da 50 e una da 5, con l'intento forse di creare una curiosità da vendere a collezionisti.

Si vede che è stampato, la banconota da 5 euro presenta anche pieghe da circolazione nel bordo... hanno scannerizzato le banconote, creato il disegno della larghezza di un 20 euro e hanno inserito il 20 euro nella stampante, e ci hanno stampato sopra il tutto.

Un errore di zecca non può essere assolutamente, dato che le banconote sono stampate in diversi locali e mai insieme... e poi una è S e l'altra L.

Uno scherzo di qualche burlone, nient'altro. Se la porti in banca non credo che faranno storie, te la cambiano e quella la ritirano per portarla al macero, ma non al centro falsi.

Io la penso cosi!

Modificato da ray-ban

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MassyGiovy7577

Quoto l' ipotesi Fotocopiatrice. Ciao Massy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nicodemo

Concordo con voi, anch'io avevo pensato a banconote scannerizzate e stampate (domani si va a cambiare in banca :-D ).

Grazie per i suggerimenti.

Nocodemo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DragoDormiente

Resta che alterare le banconote è pur sempre un reato; e questa mi sembra una alterazione sostanziosa. Facci sapere se la banca te la cambia o meno. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ray-ban

Vi ricordate le 1000 Lire Montessori? Non c'era una che non fosse scritta e disegnata :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

thommys

Vi ricordate le 1000 Lire Montessori? Non c'era una che non fosse scritta e disegnata :lol:

se non mi sbagli qualcuno aveva anche creato un museo delle banconote in lire con i disegni più belli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ersanto

Il "5" del "50" che si vede in alto a destra e' in Optical Variable Ink ? Quello non c'e' nessun procedimento "da burlone" che possa replicarlo e si tratterebbe di falsari molto sofisticati.

(oh, ok, l'ha gia chiesto DragoDormiente)

Modificato da ersanto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nicodemo

Il "5" del "50" che si vede in alto a destra e' in Optical Variable Ink ?

Non è in Optical Variable Ink. E' più sul "Get of Inchiostr" casalingo. :-)

Buonanotte,

Nicodemo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ray-ban

Il "5" del "50" che si vede in alto a destra e' in Optical Variable Ink ?

Non è in Optical Variable Ink. E' più sul "Get of Inchiostr" casalingo. :-)

Buonanotte,

Nicodemo

:lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×