Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
noya_noya

id

Risposte migliori

noya_noya

Ciao a tutti, in un lotticino di monete sabaude e milanesi 1500-1600 ho trovato questa che non riesco a identificare, riuscite ad aiutarmi?

post-6513-0-87234300-1318271617_thumb.jp

materiale mistura, diametro 13 mm ma è un pò tosata..

grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mariov60

Si tratta di un quattrino di Casale per Margherita Paleologa e Francesco III Gonzaga (1540 - 1550).

Dritto: MARGHERITA Busto a sin. con ricco collare alla spagnnola

Verso: FRANCISCVS· DVX Busto di giovane imberbe, corazzato

CNI vol II (Piemonte e Sardegna) p.137, n°20; tav.XII n°2.

MIR 235.

http://www.globalaste.com/dettagliolotto.aspx?off=Y&ida=7&idl=3284

Ciao

Mario

Modificato da mariov60

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Errore, scusate.

Modificato da Paolino67

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

http://catalogo-mantova.lamoneta.it/moneta/MN-FR4/18

Personalmente, a differenza di quanto asseriscono alcuni cataloghi, assegno questa moneta a Francesco IV e alla moglie Margherita di Savoia, perchè il busto è senza barba ma non è affatto quello di un ragazzo (come dovrebbe essere se fosse Francesco III, morto ad appena 17 anni). Anche il collare alla spagnola di cui sono cinti entrambi i busti è tipico della prima parte del seicento, più che cinquecentesco.

Cmq moneta molto interessante, complimenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mariov60

Sicuramente Paolino non ha bisogno della mia approvazione :rolleyes: ma in effetti la sua assegnazione mi sembra corretta: le similitudini stilistiche e le evidenti somiglianze fisionomiche rilevabili fra l'esemplare in oggetto ed i ritratti presenti nel quaranta soldi per Francesco IV

http://catalogo-mantova.lamoneta.it/moneta/MN-FR4/7

sono molto maggiori rispetto a quelle riscontrabili fra lo stesso esemplare ed il testone per Francesco III

http://catalogo-mantova.lamoneta.it/moneta/MN-FR3/15

Senza trascurare il fatto Che Francesco III è sempre rappresentato (vedi quattrini e grossi) con un aspetto molto puerile.

Resta il fatto che in una ricerca sui testi classici (CNI, Bignotti, MIR) il quattrino in oggetto va ricercato ai numeri riportati nel post #2

Ciao

Mario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Resta il fatto che in una ricerca sui testi classici (CNI, Bignotti, MIR) il quattrino in oggetto va ricercato ai numeri riportati nel post #2

Verissimo, l'assegnazione classica è quella al duca Francesco III ed alla madre, dal CNI in poi hanno quasi tutti seguito questa assegnazione. Credo che solo i cataloghi della BAM propongano una diversa attribuzione a Francesco IV, e personalmente mi trovano pienamente d'accordo. Oltretutto un ulteriore e forse definitivo punto a sfavore dell'ipotesi Francesco III, è che è assolutamente improbabile che la duchessa potesse essere rappresentata a testa nuda anzichè col velo vedovile.

Modificato da Paolino67

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

noya_noya

bene, molto ma molto interessante.. grazie per l'identificazione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eligio

Resta il fatto che in una ricerca sui testi classici (CNI, Bignotti, MIR) il quattrino in oggetto va ricercato ai numeri riportati nel post #2

Verissimo, l'assegnazione classica è quella al duca Francesco III ed alla madre, dal CNI in poi hanno quasi tutti seguito questa assegnazione. Credo che solo i cataloghi della BAM propongano una diversa attribuzione a Francesco IV, e personalmente mi trovano pienamente d'accordo. Oltretutto un ulteriore e forse definitivo punto a sfavore dell'ipotesi Francesco III, è che è assolutamente improbabile che la duchessa potesse essere rappresentata a testa nuda anzichè col velo vedovile.

Confermo quanto dice Paolino, si tratta di un quarto di Francesco IV Gonzaga. Il ritratto al rovescio è quello della moglie Margherita di Savoia.

Come ricorda giustamente Paolino, in letteratura è generalmente attribuita a Francesco III, ma con alcune eccezioni: ad esempio Novella Vismara, nella sua presentazione alle monete gonzaghesche del Musei Civici di Pavia, sostiene l'attribuzione a Francesco IV proprio sulla base di elementi iconografici come il collare alla spagnola. Anche Rossi, nel settimo volume delle collezioni della Banca Agricola Mantovana, propende per Francesco IV.

E.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Tra l'altro noto una notevole affinità stilistica nei ritratti tra questo quarto di Francesco IV e Margherita di Savoia rispetto ai quarti con Santa Caterina del periodo del padre Vincenzo. L'effigie di quest'ultimo (perlomeno l'effigie presente su alcuni millesimi) è stilisticamente molto simile a quella del figlio Francesco presente sulla moneta di questa discussione, forse siamo in presenza dello stesso incisore?

Allego una foto di esempio tratta dal catalogo Mantova:

QuattrinoconSantaCaterina_1601_6063.jpg

Modificato da Paolino67

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×