Jump to content
IGNORED

denario n°3


yafet_rasnal
 Share

Recommended Posts

Le lettere al centro dovrebbero essere V N C E purtroppo. Comunque non e' Ferrara anche perche' nei quarti della croce ci sono dei gigli che puntano verso il centro. Tale rovescio e' presente sui denari degli Angio' di Napoli; controllando pero' i testi di questa moneta non c'e' traccia. Ho il sospetto che possa essere provenzale ....
Link to comment
Share on other sites


Le immagini del Biaggi sono pessime. Provo con il Paolucci appena possibile.
In caso possa servire i quartaroli sono stati emessi da numerosi Dogi.
Al rovescio sempre R\ +S. MARCVS, Croce con 4 gigli. Al dritto:

Enrico Dandolo
D\ +E DADVLO DVX, nel campo VNCE

Pietro Ziani
D\ +P.ZIANI DVX, nel campo VNCE

Jacopo Tiepolo
D\ +ITEOPVL DVX, nel campo VNCE

Ranieri Zeno
D\ + RA GENV DVX, nel campo VNCE

Lorenzo Tiepolo
D\ +IA TEVPL DVX, nel campo VNCE

Jacopo Contarini
D\ +IA 9TARIN DVX, nel campo VNCE

Giovanni Dandolo
D\ +IO DANDVL DVX, nel campo VNCE

Pietro Gradenigo
D\ +PE GRADONIC' DVX, nel campo VNCE

Marino Zorzi
D\ +M GIORGIVS DVX, nel campo VNCE

Giovanni Soranzo
D\ + IO SVPAN DVX, nel campo VNCE

Luigi
Link to comment
Share on other sites


Premesso che ho dimenticato Marino Morosini quale altra possibilità e che ho riportato la legenda del quartarolo di Jacopo Contarini in modo errato, la mia idea è che si tratti proprio di Jacopo Contarini (D\ +IA 9TARE DVX, l'altra è quella del doppio quartarolo) con la R tra ore 6 e 7.

Escludendo quelli che non hanno R nella legenda resterebbero infatti:

Ranieri Zeno
D\ + RA GENV DVX (ore 1)

Pietro Gradenigo (ore 4)
D\ +PE GRADONIC' DVX

Marino Zorzi (ore 5)
D\ +M GIORGIVS DVX

Marino Morosini (ore 4)
D\ +M MAVROCENO DVX

che non mi sembrano corrispondere.

Luigi
Link to comment
Share on other sites


Una riproduzione della foto del quartarolo di JC riportata sul Biaggi non credo ti sarebbe di alcun aiuto vista la qualità. Sul Paolucci non è purtroppo illustrata.

I dati tecnici che chiedi (per il doge in questione) sono:

- quartarolo: 16 mm 0.85 g (Biaggi) 0.87 g (Paolucci) Rarità 3 (su una scala fino a 6)
- doppio quartarolo: 18 mm 2.85 g (Biaggi) 1.80 g (Paolucci) Rarità 6

Credo che il peso indicato da Biaggi per il doppio quartarolo sia un errore di stampa.

Luigi
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.