Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
ezequel

2 LIRE 1863 TORINO

Risposte migliori

ezequel

Buondi' a tutti

apro questa discussione per sapere il grado di conservazione della moneta, e perche' una moneta di tiratura 840.000 circa e specialmente della zecca di torino, quindi compresa tra le 840.000, viene data Comune invece di avere una rarita' maggiore.

Credo che comune sia veramente esagerato, non dico di darle un R2 ma magari un NC ci puo' stare giusto per la data della moneta.

saluti francesco

ettyft.jpg

rjftp3.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tonycamp1978

moneta molto usurata. Sulla conservazione siamo sul B. Non ho capito il discorso sulla rarità, visto che la tua è della zecca di napoli non torino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ezequel

moneta molto usurata. Sulla conservazione siamo sul B. Non ho capito il discorso sulla rarità, visto che la tua è della zecca di napoli non torino

scusa sicuramente ho fatto un po si confusione,

comunque sul gigante e' spiegato che se sul contorno della monete una delle tre FERT e' FFRT la zecca e' di torino in caso contrario se vi era riportato FKRT era napoli. non ci sto capendo piu' nulla

o c'e' qualcosa che non va o sono io che non so leggere.

effettivamente sulla moneta e' riportata la N pero' come mai sul contorno c'e' FFRT?

aiuto :o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lucadesign85

Ciao Ezequel,

la tua moneta presenza la scritta FFRT per via della consumazione o della rottura della lettera E posta in rilievo sulla ghiera.

Io personalmente trovo tutte queste anomalie dei FERT delle boiate assurde che arricchiscono esclusivamente chi ci specula sopra, ma che hanno poco o nulla a che vedere con la numismatica, ma ripeto, è un mio personalissimo parere, pertanto opinabile.:rolleyes:

Saluti,

Luca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ezequel

Ciao Ezequel,

la tua moneta presenza la scritta FFRT per via della consumazione o della rottura della lettera E posta in rilievo sulla ghiera.

Io personalmente trovo tutte queste anomalie dei FERT delle boiate assurde che arricchiscono esclusivamente chi ci specula sopra, ma che hanno poco o nulla a che vedere con la numismatica, ma ripeto, è un mio personalissimo parere, pertanto opinabile.:rolleyes:

Saluti,

Luca

allora e' normale FFRT con zecca di napoli? o c'e' qualche anomalia nella moneta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ggpp The Top

allora e' normale FFRT con zecca di napoli? o c'e' qualche anomalia nella moneta.

È normalissimo per qualsiasi zecca! Poteva capitare a Torino quanto a Napoli e Milano, poi c'è chi colleziona tali anomalie, ma per me rimane tale e quale ad una moneta con il FERT normale...

Bella moneta, anche se consumata non presenta graffi e colpi al bordo :)

Modificato da ggpp The Top

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danieles1981

Io sinceramente, non credo ci sia un nesso logico tra la scritta FERT,FFRT, FKRT legato magari a una data, a una zecca o altro... Credo solo a una questione di usura della monete o del conio, o comunque una situazione "casuale"...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ezequel

ciao

come sono scritti i fert cosi ?

ciao

ecco le foto dei FERT della moneta in questione.

il gigande dice, che ci sono esemplari per napoli con suscritto FERT FKRT FKRT

e esemplari per torino FFRT FERT FERT

ecco io ho un esemplare napoli FFRT FERT FERT.

e' normale? magari sara' la piu' comune?

34so195.jpg

24pwd9u.jpg

1674bck.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tonycamp1978

La F in realtà è una normale E. Se vedi bene la foto si intravede la E. é solo un problema di incisione che non è venuta bene

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ggpp The Top

Si vede è che dovuto all'usura... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

euenigma

ciao

se ne conoscono veramente tanti con FFRT con segno di zecca NAPOLI (in moltissimi casi la moneta con FFRT si nota di sotto il leggero segno del E)

se ne conoscono veramente pochissimi esemplari con la scritta FKRT con la zecca di NAPOLI

io non la penso come gli altri.

e bello quello che piace a me, non quello che non piace agli altri.

da come la penso io, un collezionista che colleziona monete del Regno li frega ben poco di errori di conio.

ma se un collezionista che colleziona gli errori di conio (non credo che li frega che pensa gli altri della sua passione).

ho conosciuto di persona, persone interessate a monete del Regno comprese gli errori di conio, (solo per gli studi, per come poteva essere capitato il errore).

se ne conoscono veramente tanti errori di conio del Regno D'Italia, sopra tutto quello di Vittorio Emanuele III.

personalmente ne conosco circa 150 errori di conio.

saluti ;)

Modificato da euenigma

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

min_ver

allora e' normale FFRT con zecca di napoli? o c'e' qualche anomalia nella moneta.

È normalissimo per qualsiasi zecca! Poteva capitare a Torino quanto a Napoli e Milano, poi c'è chi colleziona tali anomalie, ma per me rimane tale e quale ad una moneta con il FERT normale...

Bella moneta, anche se consumata non presenta graffi e colpi al bordo :)

Mah, io sarei cauto a definirla "bella moneta". E' estremamente usurata, ampiamente sotto il MB, di valore commerciale molto molto limitato. Cerchiamo di non dare a chi ci osserva, magari da principiante o da profano, indicazioni fuorvianti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

euenigma

ciao

io ne ho una con la scritta IIRT invece di FERT

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ggpp The Top

Mah, io sarei cauto a definirla "bella moneta". E' estremamente usurata, ampiamente sotto il MB, di valore commerciale molto molto limitato. Cerchiamo di non dare a chi ci osserva, magari da principiante o da profano, indicazioni fuorvianti.

Sì, mi scuso, dovevo spiegarmi meglio! Intendevo che nonostante la bassa conservazione i fondi e i bordi non sono ridotti all'osso ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Il segno di zecca è solo ed unicamente la lettera che trovi al rovescio, non c'entrano proprio nulla i FERT, difettati o regolari che siano (tra l'altro a me non pare nemmeno che siano difettati). La moneta è in conservazione davvero modesta, come detto si aggira sul B o poco più, valore praticamente quello dell'argento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×