Jump to content
IGNORED

1920 mezzo dollaro pilgrim


balkan
 Share

Recommended Posts

Dopo qualche settimana di assenza,dovuta all'aggiornamento del sito e a qualche malfunzionamento dello stesso riprendo a presentare i miei mezzi dollari commemorativi appartenenti ai classici. Creato dallo scultore bostoniano Cyrus E. Dallin ,coniato nel 1920 per festeggiare i trecento anni dall'approdo dei pellegrini sul suolo americano nel 1620 presenta al dritto il ritratto di William Bradford il secondo governatore della colonia di Plymouth che assunse la carica nel 1621 e fu rieletto trenta volte.Al rovescio la Mayflower nave che portò i pellegrini verso le Americhe dall' Inghilterra. Vendto ad 1$ delle 300000 unità approvate dal congresso ne furono prodotte 200000 di cui ne furono vendute 152000 nette per l'anno 1920. Nel 1921 fu richiesta la coniazione delle restanti 100000 unità delle quali effettivamente vendute furono solo 20000 complice anche la congiuntura economica non favorevole. Le monete coniate nel 1921 riportano la data di coniazione sul dritto in piccolo

2q2enpg.jpg

Link to comment
Share on other sites


Grazie. la moneta presenta dei bei rilievi e la raffigurazione del Bradford è davvero rappresentativa di come doveva essere un pellegrino all'epoca in carne e ossa. Mi ero dimenticato nella presentazione di dire che la D che si trova sotto al gomito è in incuso e rappresenta l'iniziale del cognome dello scultore e non della zecca.

Link to comment
Share on other sites


...la D che si trova sotto al gomito è in incuso e rappresenta l'iniziale del cognome dello scultore e non della zecca.

Una buona cosa da sapere... grazie!

:) v.

--------------------------

A good thing to know...thanks!

:) v.

Link to comment
Share on other sites


Magnifica, bellissimo pezzo anche questo.

Ma te li sei procurati recentemente o in tempi passati quando forse il mercato era un pò più accessibile?

Come avevo scritto in un'altra discussione o forse pensavo di averlo scritto è solo di recente che ho scoperto questa bella serie di monete USA e purtroppo non ho approfittato del momento in cui il debole dollarto mi poteva favorire.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.