Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
floren

SCAMBIO
valori di scambio

Ciao a tutti, sono nuova e non vorrei commettere ''gaffes''. Ho cercato nella sezione ma non ho trovato nulla in relazione ai valori di scambio, quindi vorrei capire... come si fa a 'quantificare' il valore di uno scambio? esistono regole o prassi? Mi spiego meglio. Se voglio scambiare un euro e mi interessa un centesimo di un altro utente, cosa succede? Mi manda quel centesimo e altri 99 a sua scelta? e se ho sempre solo un euro e mi interessano più centesimi? E per le monete più difficili da reperire (v. san marino, speciali, ecc.?).

Scusate se ho sbagliato luogo dove postare e grazie a chi vorrà darmi delucidazioni ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

a quanto ne so si conclude uno scambio quando entrambi gli ''scambiatori'' sono d'accordo sullo scambio... non penso ci siano regole fisse.... se a te e al tuo contatto sta bene scambiare 1 euro con 1 centesimo non penso ci siano regole che vietino questo scambio.... l'unico rallentamento si puo avere con i costi di spedizione, poiche non e convenientissimo scambiare 1 euro e pagare 1,40 di spedizione, ma nulla vieta di farlo....ripeto... x uno scambio basta trovare una quadra tra domanda e richiesta di entrambi i coinvolti nello scambio.... non so se mi sono spiegato.... :D poi se ci sono altre regole, beh non le so manco io :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Esattamente, negli scambi (a prescindere che riguardino monete o altro) non esistono delle regole precise che regolano la quantità degli oggetti scambiabili. Tutto si affida al buon senso di entrambi i collezionisti. Partendo dal presupposto che lo scambio dovrebbe essere quanto più equo possibile, sarebbero da evitare in partenza tutte quelle trattative intraprese al solo scopo di trarne profitto economico. L'unico guadagno che si può e si deve ottenere da uno scambio è quello di arricchire la propria collezione e non quello di arricchirsi economicamente.

Una regola fondamentale negli scambi si basa sui principi di correttezza e di onestà, pertanto prima ancora di pretendere che gli altri siano corretti con noi, cerchiamo di offrire le stesse qualità che ci farebbe piacere vedere applicare nei nostri confronti.

Per qualsiasi dubbio, ti suggerisco il topic "Guida agli scambi di monete" che si trova tra le discussioni importanti in questa stessa sezione. Per comodità riporto il link http://www.lamoneta.it/topic/59935-guida-agli-scambi-di-monete/, dacci un'occhiata! :)

Benvenuta nel Forum e in questa sezione! ;)

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?