Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Sono iniziati i lavori di aggiornamento della piattaforma, potrebbero verificarsi problemi sia sul forum che nei cataloghi.

Sign in to follow this  
ART

Referendum in Croazia sull'adesione all'UE

Recommended Posts

ART

I seggi sono chiusi alle ore 19: alle ore 22 dovrebbero essere già noti i risultati sul 90% delle schede.

In caso di vittoria dei si (in vantaggio secondo tutti i sondaggi) l'ingresso è previsto per il 1 luglio 2013.

Share this post


Link to post
Share on other sites

DragoDormiente

Una ultim'ora dà l'affluenza bassa ed i Sì al 67 %.

Share this post


Link to post
Share on other sites

favaldar

Poveri Croati,se entrano quanti anni dovranno soffrire!!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ART

Stanno soffrendo sul serio già da circa quattro anni, quindi non vedono l'ora di entrare.

Edited by ART

Share this post


Link to post
Share on other sites

Belisarius

98% scrutinato : SI 66,24 % - NO 33,17%

FRIZIOOOOO... :lol:

Dato che mi lascia stupito, perchè tutti i Croati con cui ho parlato (in realtà nella sola città di Zara), erano assolutamente contrari all'ingresso in Europa. Anche perchè sono un popolo ultranazionalista, per cui ero convinto che avrebbero vinto i no.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Euripe

98% scrutinato : SI 66,24 % - NO 33,17%

FRIZIOOOOO... :lol:

Dato che mi lascia stupito, perchè tutti i Croati con cui ho parlato (in realtà nella sola città di Zara), erano assolutamente contrari all'ingresso in Europa. Anche perchè sono un popolo ultranazionalista, per cui ero convinto che avrebbero vinto i no.

:rolleyes:....vai a sapere come vanno queste cose... :unknw:

Share this post


Link to post
Share on other sites

luke_idk

Perchè, i francesi non lo sono? :D

E i britannici??? Eppure il referendum del '74 (o era il 75?) siglò la sconfitta degli antieuropeisti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

luke_idk

Sì; il referendum serviva per confermare l'adesione. L'ingresso è già stato concordato per il primo luglio 2013.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Belisarius

Perchè, i francesi non lo sono? :D

E i britannici??? Eppure il referendum del '74 (o era il 75?) siglò la sconfitta degli antieuropeisti.

Ti assicuro che in fatto di nazionalismo i Francesi sono dei dilettanti se confrontati ai Corati.

Che poi è un po' tipico delle piccole nazioni sorte dopo secoli (diciamo millenni) di dominazione, che non hanno quindi una vera storia alle spalle.

E' un po' come se avessero fretta di creare il concetto di nazione che gli altri hanno invece costruito nei secoli di storia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

luke_idk

Sì, lo so. Ricordo ancora certe scene patetiche ai mondiali di basket ed alle olimpiadi (rifiuto di presenziare alla premiazione della Jugoslavia; fastidiosi eventi al villaggio olimpico). La mia era una battuta :D .

Share this post


Link to post
Share on other sites

ART

Dato che mi lascia stupito, perchè tutti i Croati con cui ho parlato (in realtà nella sola città di Zara), erano assolutamente contrari all'ingresso in Europa. Anche perchè sono un popolo ultranazionalista, per cui ero convinto che avrebbero vinto i no.

"La necessità aguzza l'ingegno". Il nazionalismo è un fenomeno quasi del tutto irrazionale, composto da favole spesso grottesche e illusioni che servono a impedire di affrontare la realtà delle cose, mentre la crisi e la scarsa sicurezza da isolamento non sono favole: i loro effetti si sentono chiaramente.

Edited by ART

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paolino67

Va anche detto che, nonostante una certa corrente di pensiero antieuropeista, io tutta sta perdita di identità nazionale con l'ingresso nella Unione Europea proprio non ce la vedo. Tra l'altro parliamo di ingresso nella UE, per l'ingresso nell'Eurozona se ne riparlerà tra diversi anni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

DragoDormiente

Dato che mi lascia stupito, perchè tutti i Croati con cui ho parlato (in realtà nella sola città di Zara), erano assolutamente contrari all'ingresso in Europa. Anche perchè sono un popolo ultranazionalista, per cui ero convinto che avrebbero vinto i no.

"La necessità aguzza l'ingegno". Il nazionalismo è un fenomeno quasi del tutto irrazionale, composto da favole spesso grottesche e illusioni che servono a impedire di affrontare la realtà delle cose, mentre la crisi e la scarsa sicurezza da isolamento non sono favole: i loro effetti si sentono chiaramente.

Va anche detto che, nonostante una certa corrente di pensiero antieuropeista, io tutta sta perdita di identità nazionale con l'ingresso nella Unione Europea proprio non ce la vedo. Tra l'altro parliamo di ingresso nella UE, per l'ingresso nell'Eurozona se ne riparlerà tra diversi anni.

Approvo. Anzi, per alcuni paesi sarebbe stata utile una parziale uniformazione culturale, se non altro per imparare o reimparare certi valori...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.