Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
jagd

castone di anello

buongiorno...... :unknw: qui altra cosa.......un magnifico castone che faceva partito di un bello anello........ :unknw:

si puo osservare la tecniqua del artigiano che a inserito quel pezzo di cristalle di roccia....ottimo lavoro............ :mellow: 11mm di alto :blink: post-22197-0-70059200-1327659665_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

...ottime anche le incizione,e la fine pelle di argento,o oro bianco che li dava un aspecto di bellezza,portato al dito di l'anziano proprietario..... <_< .......anche lui medievale del XV..?!post-22197-0-00451300-1327660232_thumb.j...em

portare una imergenza di castone del genere(piu di 9mm,)non doveve essere praticco......... :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

molto bello,peccato che è rotto :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Molto particolare questo frammento di anello Jagd, sei sicuro che è un cristallo di rocca la pietra? Il taglio mi sembra particolare, lo hai fatto vedere da un orefice? Ciao, Giò

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao valerio,saluti gio...... :unknw: non lo fatto vedere da un gioalliere perche di sicuro non e un diamante......per via del aspetto torbido della sua surface.......penso cristale di roccia.....alla limita pasta di vetro.... :o verro inserito cosi,su anello preominante del genere.....o adesso dubiti....... :blink: non e uomo del popolo che lo doveva portare......sara stato un uomo di chiesa????!! :wacko:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Bello l'oggetto che ci presenti, o meglio interessante! Certamente non era un anello semplice da portare nella quotidianetà con quell'incastellamento cosi' alto sembra quasi da ostentazione. Ma chi poteva permettersi di portare simile anello? Se fosse di metallo nobile, non c'erano dubbi che poteva essere un nobile o un prelato, ma sembra una fusione in un solo pezzo di lega forse rame/stagno e successivamente abbellito e avvalorato con altro metallo piu' importante quindi mi sentirei di escludere l'appartenenza del portatore a classi elevate o alto esponente del clero. Però nen è detto1 non sono un esperto, cerco di darmene una spiegazione logica. Certamente però la lavorazione del corpo con decorazioni a tacche e il modo semplice ma efficace di contenimento della pietra è molto apprezzabile!

La pietra sembra , come hai gia detto cristallo di rocca / quarzo (non pasta vitrea?) Considerato che è una pietra durissima, quei segni di deterioramento mi fanno pensare che ne abbia di anni! Azzarderei XIV secolo. Peccato davvero non averlo trovato integro!!

Grazie Jagd!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Caro jagd,

quella nel castone mi pare proprio una pasta vitrea, cosa che potrebbe confermare la datazione al XV secolo, perchè l'ho riscontrata solo da questo secolo in poi in anelli in lega d'argento, più o meno lavorati, appunto; inoltre teniamo presente che, almeno a giudicare dalla foto, è un anello da signora... ;).

un caro saluto a tutt* MB

Modificato da monbalda

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:) non avevo pensato a la gente feminile......... :unsure:

e vero.......portato da una donna chi sta...... :huh: saluti mb.....grazie,ciao gio........ :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

:) non avevo pensato a la gente feminile......... :unsure:

e vero.......portato da una donna chi sta...... :huh: saluti mb.....grazie,ciao gio........ :)

Oggi è raro vedere montate su anelli maschili grosse gemme colorate, ma a giudicare dall'iconografia un tempo non era così.

Anche all'inizio del secolo scorso non era raro vedere anelli maschili "da fidanzamento" che ostentavano un diamante, ma ve ne erano anche altri ornati di zaffiri e rubini.

In questo caso l'anello è incompleto e non se ne può misurare il diametro, anche se i due tronconi - piuttosto divaricati - fanno pensare che non necessariamente l'anello era portato da una donna.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caro Sandokan,

la mia osservazione era basata su anelli trovati addosso ad inumati nei cimiteri bassomedievali fino alla prima età moderna, i cui resti scheletrici hanno consentito l'attribuzione del sesso. In genere la forma del castone maschile è diversa, tendenzialmente più allungata e piana, in modo da armonizzarsi meglio con la fascia anulare, senz'altro più alta oltre che più larga. D'altro canto ho trovato anche inumate donne con due anelli, uno dei quali portato al medio o all'indice, spesso dal diametro piuttosto ampio. Almeno questo in aree cimiteriali di Toscana, Sardegna e Liguria.

Un saluto MB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Caro Sandokan,

la mia osservazione era basata su anelli trovati addosso ad inumati nei cimiteri bassomedievali fino alla prima età moderna, i cui resti scheletrici hanno consentito l'attribuzione del sesso. In genere la forma del castone maschile è diversa, tendenzialmente più allungata e piana, in modo da armonizzarsi meglio con la fascia anulare, senz'altro più alta oltre che più larga. D'altro canto ho trovato anche inumate donne con due anelli, uno dei quali portato al medio o all'indice, spesso dal diametro piuttosto ampio. Almeno questo in aree cimiteriali di Toscana, Sardegna e Liguria.

Un saluto MB

Grazie per l'informazione sulla gioielleria medioevale, che non conosco se non per i pochi esemplari visti al Museo e su alcuni dipinti. Così, a occhio, mi era parso che per l'attacco dei due tronconi al castone l'anello potesse avere un diametro notevole, da uomo. Un saluto cordiale anche a te.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao corbiniano....!!!sempre un immense piacce leggerti..... :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, Jagd, amico mio!

E grazie per le tante cose (e tutte belle) Emoticons%20%283%29.gif che condividi con noi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?