Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
uzifox

CONSIGLI PER LE SPEDIZIONI DI MONETE

Risposte migliori

uzifox

Viste alcune recenti vicende è stato richiesto di portare in evidenza i consigli per la spedizione di monete già presenti nell’area scambi. Li ripropongo qui in versione leggermente aggiornata e modificata. Chiedo se qualche curatore può metterle la discussione tra le importanti.

Naturalmente prendeteli solo come consigli frutto dell’esperienza ma mediamente abbastanza condivisi, non come dogma assoluto.

Si invita comunque a consultare sempre il sito di Poste Italiane per qualsiasi dubbio di tipo strettamente “tecnico”.

http://www.poste.it/postali/

In particolare il link che segue riporta la "Carta di Qualita'" dove tra l'altro ci sono modi e tempistiche per richiedere eventuali risarcimenti, oltre varie informazioni su tutti i tipi di spedizione offerti da Poste Italiane.

http://www.poste.it/...ta_24_06_08.pdf

Saluti

Simone – Curatore della Sezione “Altri Scambi”

--------------------------------------------------------------------------------

5 - Spedire il materiale

--------------------------------------------------------------------------------

5.1 - Tipo di spedizione

Accordatevi in anticipo con la controparte su quale tipo di spedizione utilizzare.

In generale il consiglio che si può dare è di utilizzare la Posta Raccomandata (per valori massimo di 30 euro) , infatti attesta con una certa sicurezza che la busta è stata spedita e quando verrà recapitata (si può seguirne il percorso sul sito delle Poste) inoltre in caso di smarrimento si dovrebbe poter rintracciare dove è stata smarrita. Inutile dire che nel caso di spedizioni all'estero è l'unico modo utilizzabile che garantisca un minimo di sicurezza.

C'è da sottolineare però che per legge è vietato inserire nelle raccomandate valori in qualsiasi forma (anche monete di qualsiasi tipo quindi) e per essere realmente a norma e godere di una tutela completa ci si dovrebbe avvalere della Posta Assicurata nei suo vari scaglioni di valore (si può assicurare il contenuto per un valore da 50 euro via via fino a cifre più alte)

Per le spedizioni in Italia di piccole quantità di monete , solitamente meno di dieci, o di poco valore può essere usato anche il servizio di Posta Prioritaria che è più economico (costa la metà di una raccomandata più o meno) e viene recapitato in pochissimo tempo. Naturalmente non è tracciabile.

Ricordate comunque che nessun tipo di spedizione è esente da problemi e dal rischio di furti/smarrimenti quindi fate bene le vostre valutazioni... in ultima analisi la consegna a mano rappresenta il sistema più sicuro in assoluto.

5.2 - Confezionamento della busta

Dal sito di Poste Italiane si riporta quanto segue in merito al confezionamento della busta per invii con spedizione assicurata:

"L'apposizione dei sigilli di ceralacca per gli invii di valore dichiarato è facoltativa, è invece obbligatorio che l'invio sia sigillato con nastro adesivo, che può recare un'impronta oppure un marchio depositato dal mittente.

L'invio deve essere confezionato in modo tale che non sia possibile manometterlo senza danneggiare la busta, l'imballaggio o i sigilli.

Si ricorda che non è consentito inviare assicurate utilizzando buste o imballaggi trasparenti oppure buste che abbiano una o più finestre trasparenti".

Detto questo il metodo di confezionamento è molto personale ma ci sono dei punti fermi da cui non si può prescindere.

1) Le monete non possono essere lasciate libere di circolare all'interno della busta. Infatti potrebbero danneggiarsi, senza contare che tintinnando rivelerebbero il contenuto della busta, rendendola appetibile a qualche male intenzionato. Le monete andranno sistemate in modo che non possano venire in contatto tra loro.

2) la busta dovrà viaggiare e passare dentro chissà quali macchinari di smistamento, perciò tutto il pacchetto deve essere abbastanza solido in modo da proteggere il contenuto.

Naturalmente potrebbero essere usati dei fogli di plastica con le taschine ma non sono economici e difficilmente li si riavrà indietro.

Un metodo molto usato, anche con varianti ma sempre nello spirito dei punti precedenti, è il seguente:

- Stabilito il numero di monete ritagliare un cartoncino abbastanza rigido, le cui dimensioni saranno più o meno quelle della busta che lo conterrà. Esso farà da supporto alle monete ed essendo su misura per la busta non si muoverà al suo interno.

- Tagliare dei quadratini di carta che avvolgeranno ogni moneta.

- Fissare con del nastro adesivo ogni moneta, avvolta nella carta, sul cartoncino.

Il rivestimento svolge due funzioni: primo evita che le monete vengano in contatto tra loro e secondo fa in modo che non diventino appiccicose a causa del nastro adesivo attaccato direttamente alle monete (orrore)

- Coprire questo cartoncino con un altro e avvolgere tutto con lo scotch da pacchi.

Si creerà quindi un doppio cartoncino con in mezzo le monete avvolte da carta. Praticamente un involucro ermetico e sigillato.

- Mettere l’involucro nella busta.

All'interno della busta volendo si può anche mettere un foglio con la lista delle monete contenute. Questo è utile per chi le riceve perché può controllare che tutto corrisponda anche se non ha sottomano il computer.

Per quanto riguarda il tipo di busta sarebbe preferibile utilizzare delle buste imbottite con la plastica 'a bolle' perché proteggono egregiamente il contenuto , lo nascondono al tatto , non costano molto di più delle buste normali e sono molto più robuste. Per le spedizioni con assicurata invece sarebbe preferibile usare delle buste antieffrazione telate facilmente reperibili in cartoleria.

Infine se si vuole rinforzare la busta, magari dove si richiude, si possono usare delle strisce di nastro adesivo trasparente o di quello marrone grande da pacchi. (Io uso l’uno o l’altro a seconda dei casi).

L’importante è che si ponga la propria firma esternamente a mo’ di suggello a cavallo tra nastro e busta, specie per le buste che dovranno andare all'estero (alcuni impiegati più attenti delle Poste lo richiedono espressamente all’atto dell’accettazione dell’invio); questo perché chi ricevesse la busta non firmata potrebbe pensare che qualcun altro l'ha aperta e poi richiusa successivamente, la firma funge quindi da sigillo.

SPEDIZIONE ROTOLINI: talvolta si può avere l'esigenza di spedire interi rotolini di monete, quelli utilizzate dalle Banche Centrali o dai privati per distribuire le monete alle opportune sedi.

I principi di celare il contenuto esposti sopra sono sempre gli stessi ma in questo caso, considerando l'evidente maggiore spessore dei rotolini, le accortezze da avere nel confezionare il pacchetto devono essere superiori.

Si può confezionare il rotolino con della carta di giornale o in una busta pluriball e nastrare tutto per bene e/o mettere un foglio di cartoncino sopra e sotto e fissare i due cartoncini con la spillatrice; questa operazione impedirà qualsiasi movimento al rotolino.

Per completare il tutto se disponibile si può utilizzare uno scotch che pubblicizza qualche azienda o rivendita di componenti meccanici.

Se per la spedizione volete inviare, a vostro pericolo, con raccomandata o raccomandata1 ricordatevi di usare un pacco alto max 5 centimetri altrimenti soprattutto se il roll ha un valore numismatico non indifferente optare decisamente per la spedizione con assicurata.

5.3 - Cosa fare quando si spedisce e quando si riceve

Appena possibile bisognerebbe spedire un messaggio e-mail per informare la controparte del giorno esatto in cui si è fatta la spedizione e comunicare in caso di raccomandata/assicurata il numero di tracciatura per poter seguire il percorso della busta sul sito delle Poste Italiane. Questo permetterà alla controparte di sapere più o meno quando arriverà la busta e se è il caso di preoccuparsi a causa del ritardo nell'arrivo.

Avvisate per tempo nel caso non si possa rispettare la data concordata. Può essere abbastanza seccante aspettare una busta, che si pensa sia stata spedita, e poi scoprire che per motivi vari è stata spedita molto tempo dopo…

Cercate comunque di NON SPEDIRE NEL FINE SETTIMANA, è preferibile infatti che le vostre buste non rimangono troppo a lunga in giacenza nei centri di smistamento.

In caso di buste raccomandate e/o assicurate quando le ricevete controllate bene che:

- non ci siano state manomissioni (busta aperta e richiusa, strani tagli, graffette al posto dello scotch, firma di suggello abrasa o non corrispondente, etc)

- il peso rispecchi effettivamente quello che dovrebbe contenere (= che non sia vuota). Sul talloncino di invio sulla busta è sempre indicato il peso nonché l’ ora e la data all’atto dell’accettazione presso l’ufficio postale.

In caso negativo potrete rifiutare al portalettere (o allo sportello, se l'assicurata/raccomandata è stata consegnata in ufficio) il ritiro della busta e il mittente potrà eventualmente sporgere reclamo per il furto del contenuto procedendo poi a richiesta di indennizzo.

Nel malaugurato caso in cui ve ne accorgiate successivamente non vi resterà altro che segnalare la cosa alla Polizia Postale. Pur non potendo avanzare richiesta di risarcimento alle Poste Italiane questa segnalazione sarà comunque utilissima nel caso in cui gli stessi fatti dovessero riverificarsi a voi o altre persone.

Se invece, come ci si augura, tutto è in ordine si dovrà poi inviare un messaggio e-mail alla controparte confermando che tutto è andato a buon fine .

Modificato da uzifox

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×