Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
PerUnaLira

120 grana 1858 e 1859

Risposte migliori

PerUnaLira

Le date indicate in oggetto sono rare? nel catalogo lamoneta sono considerate comuni, ma nei fatti non si trovano facilmente come quelle del 54-55-56-57...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lucadesign85

Io personalmente le trovo entrambe più rare delle annate più comuni che hai citato, e tra le due farei ancora un distinguo di maggior rarità del 1858 rispetto al 1859.

Nella sezione "Monete e Medaglie delle Due Sicilie, già Regno di Napoli e Sicilia" troverai certamente una risposta esaustiva. (A breve il tuo post dovrebbe essere reindirizzato lì)

Saluti,

Luca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

dipende se è Ferdinando II il 120 grana del 1859, in questo caso è da considerare meno comune delle altre annate, ma certo non raro... invece il 1858 è, in una scala ipotetica, mezzo scalino al di sotto delle annate più comuni che sono su tutte 1856 - 1857

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Galenus

Le date indicate in oggetto sono rare? nel catalogo lamoneta sono considerate comuni, ma nei fatti non si trovano facilmente come quelle del 54-55-56-57...

Ci sono cataloghi, tipo il Montenegro, che considerano le piastre di Ferdinando II del 1858-59 come rare, anziché comuni. Personalmente, ritengo che, pur non essendo rare in assoluto, siano comunque non comuni e meno rintracciabili rispetto a quelle del 1856-57: il mercato (anche in rete) è pieno di queste ultime (spesso anche in ottimo stato di conservazione) e più avaro di quelle degli ultimi due anni di regno di Ferdinando II. Aspettiamo, però, pareri più autorevoli. Salute.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Per quanto mi riguarda il 1859 Ferdinando è abbastanza rara direi almeno NC, il 1858 è quasi come le altre.Gli anni più comuni sono 1855/56/57/51/54 poi il 52 e 53, 58 e infine il 59 per questo tipo di 120 Grana.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eldorado

E se nel 1878 Umbertone non ne avesse fatto fondere un ingente quantità per battere i suoi scudoni, sarebbero ancora più comuni....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

E se nel 1878 Umbertone non ne avesse fatto fondere un ingente quantità per battere i suoi scudoni, sarebbero ancora più comuni....

che brutta fine hanno fatto :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

E se nel 1878 Umbertone non ne avesse fatto fondere un ingente quantità per battere i suoi scudoni, sarebbero ancora più comuni....

Ci sarebbe da ricordarlo a certi signori..............o meglio "da farglielo studiare"! :blum:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

E se nel 1878 Umbertone non ne avesse fatto fondere un ingente quantità per battere i suoi scudoni, sarebbero ancora più comuni....

Io voglio rendere giustizia a questo scempio.

Se mi date uno scudo 1878 di Umberto I in cambio vi cedo una piastra del 1859 :D :D.

(Non ho saputo resistere, scusate).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Ne vuoi uno del '79? :yahoo:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Delle piastre di Ferdinando II "ultimo tipo" direi che quelle comunissime sono: 1854, 1855, 1856, 1857, poi ci sono quelle comuni: 1853, 1859 e quelle non comuni: 1851, 1852 e 1858. Questo è grosso modo il mio pensiero, ad ogni buon conto le ultime citate sono molto rare da reperire in FDC e senza grossi difetti.

I difetti che maggiormente si riscontrano in queste piastre sono le mancanze di metallo, graffi, debolezze di conio, escrescenze di metallo, conio decentrato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×