Jump to content
IGNORED

ae litra?


aemilianus253
 Share

Recommended Posts

L'altro giorno ho scaricato l'immagine di questa moneta da uno shop online.

La descrizione è questa:

Rome Republic issues

ae litra (4.90 gms)

Hemes head with petasos r./ Man-headed bull right, star above

Crawford /

extremely rare and intriguing

$390

Il mio dubbio è questo: si tratta veramente di un'emissione repubblicana? A mio parere non lo è certamente, ma la memoria potrebbe farmi difetto. Direi piuttosto che dovrebbe trattarsi di un'emissione di Neapolis o dintorni, comunque Magna Grecia...

che ne dite? Poi il prezzo, 390 dollari... Boh...

post-6961-0-21494000-1329816278_thumb.jp

Edited by aemilianus253
Link to comment
Share on other sites


Rovescio:

mi scuso per la qualità delle immagini, ma sono solo una scansione del foglio che mi ero stampato come promemoria.

post-6961-0-87320700-1329816322_thumb.jp

Edited by aemilianus253
Link to comment
Share on other sites


A rigore il periodo è quello repubblicano, in quanto la moneta fu emessa durante la prima guerra punica (anche se l'esatta datazione è ancora controversa, da alcuni ritenuta essere più alla fine del IV secolo a.C.), ma non da Roma bensì da una zecca campana, Teanum Sicidinum.

Colgo l'occasione per evidenziare che si tratta di una emissione piuttosto rara, che diventa rarissima con leggenda visibile sia al diritto che al rovescio.

Infatti al diritto, davanti la testa di Mercurio, con petaso, c'è una leggenda in osco, che si legge "Tianud" (il nome di Teano), mentre al rovescio, sotto il toro androprosopo (con testa umana) c'è un'altra leggenda sempre in osco, che si legge "Sidicinud" (l'altro nome dell'etnico).

E' un bell'esempio di emissione con caratteri in osco.

Allego la foto di uno dei migliori esemplari, del medagliere di Parigi, assieme alla sua descrizione (tratti dal relativo catalogo SNG):

post-7204-0-23218900-1330007349_thumb.jp

L'esemplare postato all'inizio da aemilianus253 presenta il solito tondello piuttosto ristretto, con lettere fuori campo, e, anche se in buono e interessante stato di conservazione, ha una stima piuttosto eccessiva.

In ogni caso la tipologia rende indubbia l'attribuzione a Teanum (corretta la classificazione fatta da dareios it).

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Vi ringrazio molto per le informazioni. In effetti, ancorchè il mercato americano è ben diverso dal nostro, 390 dollari mi sembrano una follia. Così su due piedi, pur non conoscendo prima dei vostri interventi zecca e rarità, non l'avrei stimata più di 80/100 dollari.

Edited by aemilianus253
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.