Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Claudius

Diocleziano post-riforma

Risposte migliori

cori
Ciao amici

la H stà per Heraclea?? :blink:

Grazie

97853[/snapback]

heraclea per cosa?

marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

In questo caso credo sia il numero dell'officina, ossia la n° 8 della zecca di Roma.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Claudius
heraclea per cosa?

Ciao mi riferivo alla H se per caso fosse un segno di zecca :D

In questo caso credo sia il numero dell'officina, ossia la n° 8 della zecca di Roma.

Grazie Luigi!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eg1979

Confermo, H è l'ottava officina di Roma

Grande Luigi ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Silla

Si può riconoscere a prima vista in una moneta di Diocleziano la sua appartenenza a Pre o Post riforma , io pensavo che la peculiarità distintiva fosse radiati pre , laurati post .

Modificato da Silla

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chersoblepte
Si può riconoscere a prima vista in una moneta di Diocleziano la sua appartenenza a Pre o Post riforma , io pensavo che la peculiarità distintiva fosse radiati pre , laurati post .

97914[/snapback]

La corona radiata non è un discrimine assoluto in tal senso, si può trovare sia in monete pre riforma (gli antoniniani) che post riforma (radiati post riforma, appunto): se n'è parlato in questa discussione http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic...++post++riforma

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Silla

Grazie .... quella discussione me l'ero propio persa !!!! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cori
In questo caso credo sia il numero dell'officina, ossia la n° 8 della zecca di Roma.

Luigi

97863[/snapback]

ciao Luigi, (io devo capire).. nel caso di questa moneta, con la presenza di H il segno di zecca che di solito sta sotto, viene riportato?

Grazie Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

In questo caso (frazione radiata post riforma di Diocleziano) non c'è alcuna sigla che indichi la zecca, solo l'indicazione dell'officina.

Allego un esempio tratto dal web di una officina 4 un più leggibile dell'esemplare postato da Claudius.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cori
In questo caso (frazione radiata post riforma di Diocleziano) non c'è alcuna sigla che indichi la zecca, solo l'indicazione dell'officina.

Allego un esempio tratto dal web di una officina 4 un più leggibile dell'esemplare postato da Claudius.

Luigi

98146[/snapback]

ora é chiaro...come sempre,grazie.Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×