Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
PerUnaLira

120 grana 1857 - "2 tipi"

Risposte migliori

PerUnaLira

Ho notato spesso una variante della data in oggetto che presenta il numero 8 più grande e la capigliatura sulla fronte diversa. Qualche catalogo riporta questa variante?

Un'altra domanda, come mai per i 120 grana non erano attenti al verso della legenda?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Ho notato spesso una variante della data in oggetto che presenta il numero 8 più grande e la capigliatura sulla fronte diversa. Qualche catalogo riporta questa variante?

Un'altra domanda, come mai per i 120 grana non erano attenti al verso della legenda?

Ciao, dovresti farci vedere qualche immagine della moneta, comunque nei cataloghi non è riportata, anche se credo chi siamo nella normalità.....(hai detto spesso) ma aspettiamo; ho data anche un'occhiata allo studio del Traina e non viene riportato nulla di quanto da te esposto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

PerUnaLira

Ho notato spesso una variante della data in oggetto che presenta il numero 8 più grande e la capigliatura sulla fronte diversa. Qualche catalogo riporta questa variante?

Un'altra domanda, come mai per i 120 grana non erano attenti al verso della legenda?

Ciao, dovresti farci vedere qualche immagine della moneta, comunque nei cataloghi non è riportata, anche se credo chi siamo nella normalità.....(hai detto spesso) ma aspettiamo; ho data anche un'occhiata allo studio del Traina e non viene riportato nulla di quanto da te esposto.

ecco le foto:

dscn3161x.jpgdscn3177x.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Si.......in effetti ci sono queste differenze anche se credo che per la cifra 8 (che definisci grande) sia normale, anzi secondo un mio giudizio è quella di destra che è più piccola, ma come ho detto prima siamo nella normalità, così come per la capigliatura.

Credo che questo tipo di differenze non sono prese in considerazione dai cataloghi tipo "Gigante" in quanto poco ricercate (c'è ne sono tante così); quelle più richieste sono quelle con le lettere invertite o mancanti nelle leggende al dritto ed al rovescio.

Mi piace adesso ricordare e riportare ciò che il nostro curatore Francesco mi disse tempo fa quando anch'io gli sottoposi una stessa domanda:

Queste le sue parole >

Osservando bene ogni Piastra in effetti il capello diverso ci scappa sempre per il semplice motivo che per l'incisione di un conio nuovo si procedeva ad immettere inizialmente l'impronta MADRE dell'effigie uguale per tutti i coni ecco perchè le dimensioni ed i volumi del volto delle Piastre sono uguali in tutti gli esemplari mentre i capelli e qualche lettera cambia da un esemplare all'altro.

Solo dopo questa procedura si provvedeva all'incisione dei capelli e degli altri particolari, decretando in questo modo le suddette impercettibili differenze tra un esemplare ed un altro. ;)

Scusa ma dimenticavo: aggiungiamoci il fatto che poi la rilevazione da te osservata e su di una Piastra comunissima...........!!

Modificato da peter1
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Si.......in effetti ci sono queste differenze anche se credo che per la cifra 8 (che definisci grande) sia normale, anzi secondo un mio giudizio è quella di destra che è più piccola, ma come ho detto prima siamo nella normalità, così come per la capigliatura.

Credo che questo tipo di differenze non sono prese in considerazione dai cataloghi tipo "Gigante" in quanto poco ricercate (c'è ne sono tante così); quelle più richieste sono quelle con le lettere invertite o mancanti nelle leggende al dritto ed al rovescio.

Mi piace adesso ricordare e riportare ciò che il nostro curatore Francesco mi disse tempo fa quando anch'io gli sottoposi una stessa domanda:

Queste le sue parole >

Osservando bene ogni Piastra in effetti il capello diverso ci scappa sempre per il semplice motivo che per l'incisione di un conio nuovo si procedeva ad immettere inizialmente l'impronta MADRE dell'effigie uguale per tutti i coni ecco perchè le dimensioni ed i volumi del volto delle Piastre sono uguali in tutti gli esemplari mentre i capelli e qualche lettera cambia da un esemplare all'altro.

Solo dopo questa procedura si provvedeva all'incisione dei capelli e degli altri particolari, decretando in questo modo le suddette impercettibili differenze tra un esemplare ed un altro. ;)

Scusa ma dimenticavo: aggiungiamoci il fatto che poi la rilevazione da te osservata e su di una Piastra comunissima...........!!

Bravo Pietro, vedo che sei attento anche alle vecchie discussioni, in effetti è questo il motivo per cui troviamo una lieve differenza sul ciuffo di capelli evidenziato da Perunalira. Nello studio di Traina del 1991 invece, è citata la motivazione per cui i caratteri e le cifre non erano mai allineate allo stesso modo da conio a conio. Su quest'ultimo particolare alla zecca non seguivano regole fisse.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

PerUnaLira

come si spiega che nella piastra del 1857, la diversa capigliatura sulla fronte è sempre accompagnata dal numero 8 della data più grande? (il numero 8 è decisamente più grande, non dipende dalla diversa misura delle altre cifre).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Si.......in effetti ci sono queste differenze anche se credo che per la cifra 8 (che definisci grande) sia normale, anzi secondo un mio giudizio è quella di destra che è più piccola, ma come ho detto prima siamo nella normalità, così come per la capigliatura.Credo che questo tipo di differenze non sono prese in considerazione dai cataloghi tipo "Gigante" in quanto poco ricercate (c'è ne sono tante così); quelle più richieste sono quelle con le lettere invertite o mancanti nelle leggende al dritto ed al rovescio.Mi piace adesso ricordare e riportare ciò che il nostro curatore Francesco mi disse tempo fa quando anch'io gli sottoposi una stessa domanda:Queste le sue parole >Osservando bene ogni Piastra in effetti il capello diverso ci scappa sempre per il semplice motivo che per l'incisione di un conio nuovo si procedeva ad immettere inizialmente l'impronta MADRE dell'effigie uguale per tutti i coni ecco perchè le dimensioni ed i volumi del volto delle Piastre sono uguali in tutti gli esemplari mentre i capelli e qualche lettera cambia da un esemplare all'altro. Solo dopo questa procedura si provvedeva all'incisione dei capelli e degli altri particolari, decretando in questo modo le suddette impercettibili differenze tra un esemplare ed un altro. ;) Scusa ma dimenticavo: aggiungiamoci il fatto che poi la rilevazione da te osservata e su di una Piastra comunissima...........!!

Una discussione di due anni fá ma sempre attuale se consideriamo le continue richieste e dubbi sollevati dai vari utenti riguardo l'esistenza di numerose differenze di conio tra i vari esemplari.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gennaro Russo

Posso chiedervi un parere,anche se sono fuori discussione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

PerUnaLira

Posso chiedervi un parere,anche se sono fuori discussione?

certo..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Posso chiedervi un parere,anche se sono fuori discussione?

Prego, scrivi pure. Benvenuto @@Gennaro Russo :hi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Ma ....perché devo pagare quando prelevo con il bancomat??

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alessandro72

Sintetico ma esaustivo, per quanto concerne il Gigante è da considerarsi per le varianti come il Bignami per lo studio delle discipline scolastiche: sintetico , quindi va' da sé che è necessario integrare con la comparazione del D' Incerti, De Sopo, Pannuti Ricci, Civitas Neapolis 2003 e chi più ne ha più ne metta!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Posso chiedervi un parere,anche se sono fuori discussione?

Utenti Lamoneta in attesa del parere di @@Gennaro Russo ............... :rofl:

post-8333-0-80660700-1394532303_thumb.jp

post-8333-0-78840400-1394532423_thumb.jp

Modificato da francesco77
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×