Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
villa66

1832 1-lira; segno di zecca aiutare, per favore?

Per favore, segno di zecca per Torino, testina d’aquila? O segno di zecca per Genova, ancoretta?

post-12167-0-40734700-1336446532_thumb.j post-12167-0-12601400-1336446550_thumb.j

:) v.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Credo che si tratti di Genova, se si trattasse della testina d'aquila il segno avrebbe preso (impegnato) più campo tra il vertice dell' ovale ed il vertice della "L" di Lira

I think it is the anchor, the head of eagle take more space between the peak of the oval and the peak of the " L"

Sorry for my bad english

Ciao

Modificato da Ramossen
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

P in ovale e ancoretta

moneta della zecca di Genova :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Genova. Grazie mille, Ramossen e marchet77.

;) v.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Confermo l'ancora........questa dove l'hai trovata?......:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Confermo l'ancora........questa dove l'hai trovata?...... :)

e beh! I potenti mezzi di Villa66!

Io più di sapere dove l'ha presa gli chiederei quanto l'ha presa. Ma ho paura che la risposta potrebbe suscitare in me molta invidia e quindi evito! :blum:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Confermo l'ancora........questa dove l'hai trovata?...... :)

e beh! I potenti mezzi di Villa66!

Io più di sapere dove l'ha presa gli chiederei quanto l'ha presa. Ma ho paura che la risposta potrebbe suscitare in me molta invidia e quindi evito! :blum:

;) v.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Confermo l'ancora........questa dove l'hai trovata?...... :)

Grazie per avermelo chiesto! ;) Fu da un'interessante collezione di poco che ho trovato di recente in un negozio di piccola moneta americana. La collezione è stata montata rozzamente in due notebooks, utilizzando materiali molto a buon mercati, ma ovviamente era "un lavoro d'amore" ed era incredibilmente affascinante nella sua semplicità fatti in casa.

Penso che a volte circa 1995, qualcuno aveva acquisito un genitore o del nonno piccolo accumulo di monete da una visita alla Gran Bretagna circa il tempo dell'incoronazione di Elisabetta nel 1953. A questo nucleo di inglesi, irlandesi e Commonwealth monete—la maggior parte di loro dalla circolazione 1950 ' s, a quanto pare—nuovo proprietario della collezione ha iniziato l'aggiunta di comuni monete in circolazione dal Regno Unito, Irlanda e Canada, fermandosi circa 2000 (la moneta più recente nell'insieme era un pezzo di 5-sterline "Millennium" 1999).

La raccolta era stata ereditata, e poi venduta a un rivenditore che non ha avuto alcun tipo di interesse nelle monete "straniere". Egli mi permetta di raccogliere tutto ciò che volevo a 50 centesimi per moneta. Così ho comprato circa 35-40 pezzi della collezione, e uno di loro era questo 1832 1-lira, che era stata visualizzata come una delle monete 1-scellino della collezione!

So che le grandi monete di 5- e 10-centesimi di VEII ha avuto qualche moneta limitato in Gran Bretagna durante l'epoca Vittoriana. Forse—solo forse—questo 1-lira sarda anche trascorso qualche tempo in circolazione britannico.

:) v.

-------------------------------------------------

Thanks for asking! ;) It was from an interesting little collection that I found recently in a small American coin shop. The collection was crudely mounted in two notebooks, using very cheap materials, but it was obviously “a labor of love,” and was incredibly charming in its homemade simplicity.

I think that sometime about 1995, someone had acquired a parent’s or grandparent’s small accumulation of coins from a visit to Great Britain about the time of Elizabeth’s coronation in 1953. To this nucleus of British, Irish, and Commonwealth coins—most of them from 1950’s circulation, apparently—the collection’s new owner began adding common circulation coins from the UK, Ireland, and Canada, stopping about 2000 (the newest coin in the collection was a 1999 “Millennium” 5-pound piece)

.

The collection had been inherited, and then sold to a dealer who had no interest whatsoever in “foreign” coins. He let me pick whatever I wanted at 50 cents per coin. So I bought about 35-40 pieces from the collection, and one of them was this 1832 1-lira, which had been displayed as one of the collection’s 1-shilling coins!

I know that the big VEII 5- and 10-centesimi coins had some limited currency in Britain during Victorian times. Maybe—just maybe—this Sardinian 1-lira also spent some time in British circulation.

:) v.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

raccogliere tutto ciò che volevo a 50 centesimi per moneta.

per l'appunto, era meglio non chiedere :bash:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paese che vai, affari che trovi.......:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?