Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
simone

Cassette di sicurezza

Risposte migliori

simone

Come funziona il sistema delle cassette di sicurezza?

Quanto costa averne una?

Sono spaziose?

Bisogna essere correntisti della banca per poterne avere una?

Quali sono le garanzie di sicurezza? (cioè, come faccio ad essere sicuro che qualcuno non me la svuoti?) :ph34r: . Ad esempio, dei rapinatori non potrebbero arrivare a svuotare anche le cassette di sicurezza?

Scusate per la raffica di domande........ sono ignorante !!!!!!! :whome:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

presti.francesco@alice.it

Sono un vecchio bancario e per la tua domanda della cassetta di sicurezza è molto semplice: si va presso una banca che abbia disponibile una cassetta di capienza di tuo interesse,se è disponibile si apre un conto corrente e ti viene consegnata una chiave con la quale puoi aprire solo tu la medesima e ogni volta che vai ad aprirla devi firmare un foglio apposito e l'impiegato ti accompagna nel caveau ,si dice . Le cassette le apre solo il fabbro col permesso di un giudice se tu muori ecc ecc. Ma c'è un guaio ,per esperienza le cassette vengono assegnate a clienti facoltosi o con giro alto oppure raccomandati (senza scherzo ,basta regalare un panettone all'impiegato) Ti piace la spiegazione? Funziona così.

Il costo sui cento euro all'anno.Francesco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

La cassetta di sicurezza è scomoda. vedi le monete una volta all'anno per 5 minuti quando vai a depositarne una altro po'.

un numismatico NIP mi consigliava di creasi una sorta di cassaforte nascosta in casa, mettendoci sopra una panca o un tavolo, in modo che le monete restassero al sicuro ma a disposizione in casa. Ladri estemporanei non le trovano o non riescono a forzare la cassaforte. ladri professionisti che vengano proprio da te cercandoti, beh li sei rovinato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Newton

Io tengo il 90% della mia collezione in banca, e effettivamente è scomodissimo, però così dovrebbero essere al sicuro. Preferisco vederle poco ma non correre i lrischio di vedermele rubate. Io in genere mi trattengo un po' di più di 5 minuti nel caveau, il direttore dell'agenzia sa della mia passione e mi lascia andare e venire come voglio.

Strana quella dei correntisti facoltosi, io non credo di essere un grande cliente della mia banca, tuttavia non ho avuto problemi, potresti spiegarti un po' meglio Francesco? La cosa mi ha incuriosito. :)

Secondo me la casa non è sicura, primo perchè una cassaforte veramente a prova di ladro costa molto cara, le scatole corazzate che vendono nei ferramenta possono essere aperte facilmente da un ladro determinato.

Ma il problema maggiore della sicurezza di una cassaforte è il fatto che se qualcuno sa che tu ce l'hai in casa, potrebbe costringerti ad aprirla, anche facendoti del male. Meglio la banca.

Io spero sempre alla fine di trovare un posto dove vivere un giorno, dove non sarà necessario avere timore del prossimo e potrò godermi la mia collezione in santa pace.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rickkk
Come funziona il sistema delle cassette di sicurezza?

Quanto costa averne una?

Sono spaziose?

Bisogna essere correntisti della banca per poterne avere una?

Quali sono le garanzie di sicurezza? (cioè, come faccio ad essere sicuro che qualcuno non me la svuoti?) :ph34r: . Ad esempio, dei rapinatori non potrebbero arrivare a svuotare anche le cassette di sicurezza?

Scusate per la raffica di domande........ sono ignorante !!!!!!! :whome:

100787[/snapback]

Ciao,

io non sono certo un cliente facoltoso ma la cassetta di sicurezza me l'hanno data, ce ne sono di varie dimensioni, io ho quella più piccola (mi pare 15 cm di altezza per circa 40 di lato e 60 di profondità. Spendo circa 50 euro l'anno.

Tengo lì i pezzi più preziosi... ogni tanto vado a gustarmeli durante la pausa pranzo del lavoro.

Le cassette di sicurezza sono normalmente nel caveau sotterraneo della banca, prima che un ladro arrivi lì tutta la polizia è fuori che lo aspetta

Ciao

R

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios
Ma c'è un guaio ,per esperienza le cassette vengono assegnate a clienti facoltosi o con giro alto oppure raccomandati

E’ la prima volta che sento una cosa del genere. Vi assicuro che il mio conto in banca non è affatto importante ma questo non è stato mai un ostacolo per avere una cassetta di sicurezza.

Il costo annuale nel mio caso ammonta a 120 euro circa.La cassetta è di dimensioni grandi, sufficienti a contenere un bauletto della Abafil, quello che può contenere 14 vassoi in legno, per intenderci

Il resto è già stato detto:

Vantaggio: Sicurezza

Svantaggio: Scomodità

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gianluca
Ma c'è un guaio ,per esperienza le cassette vengono assegnate a clienti facoltosi o con giro alto oppure raccomandati...

100814[/snapback]

Penso che dipenda da quante banche ci siano nella zona.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MatteoBarbieri

Ciao a tutti,

per chi può interessare un'alternativa alla cassetta di sicurezza può essere assicurare la propria collezione contro il furto, dopodichè la si può tenere tranquillamente in casa e guardarla ogni volta che si vuole; mi sono informato dal mio assicuratore e mi ha detto che è possibile, te la assicurano catalogo alla mano e non è necessario chiudere tutte le monete da NIP. Unica nota stonata..... il prezzo :( che a quanto mi ha detto si aggirerebbe sui 500 euro all'anno per assicurare un valore di 30000 euro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gianluca

L'assicurazione copre il valore economico, vuoi mettere la perdita "affettiva"?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mmon
Ciao a tutti,

per chi può interessare un'alternativa alla cassetta di sicurezza può essere assicurare la propria collezione contro il furto, dopodichè la si può tenere tranquillamente in casa e guardarla ogni volta che si vuole; mi sono informato dal mio assicuratore e mi ha detto che è possibile, te la assicurano catalogo alla mano e non è necessario chiudere tutte le monete da NIP. Unica nota stonata..... il prezzo  :(  che a quanto mi ha detto si aggirerebbe sui 500 euro all'anno per assicurare un valore di 30000 euro.

101003[/snapback]

Concordo con quanto dice Gianluca: a parte il danno economico, c'è da considerare il trauma di perdere monete che hai cercato, inseguito, desiderato e finalmente acquistato. Per me non sarebbe comunque un problema, visto che mi prenderebbe un coccolone e andrei nella pace eterna :P .

Io pago 50 € all'anno, per una cassetta un po' più piccola di quella di Dimitrios, che mi consente comunque di custodirvi 15 vassoi piccoli della Abafil (quelli da 35 marenghi).

Neanche Fort Knox è al sicuro da ogni rischio, ma certo un furto nel caveau di una banca non è un gioco da ragazzi. E poi si può (ove possibile) scegliere una cassetta scomoda, in alto e nell'angolo, meno appetibile delle altre.

Il grosso limite della cassaforte in casa è, come dice Newton, che ti costringono ad aprirla; anche il trucco, abbastanza diffuso, di averne 2 non serve più: i ladri ne sono perfettamente a conoscenza. Nel corso di una rapina in casa un mio conoscente ha aperto la sua cassaforte; i ladri l'hanno svuotata e poi gli hanno detto: "adesso apri l'altra".

Quindi: dobbiamo accettare la scomodità della banca, per investire in sicurezza.

(certo che quando a casa mi viene voglia di guardare le monete mi girano fortemente le scatole) :angry: :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko

C'è sempre l'opzione di tenere 2-3 coccodrilli, 4-5 leopardi, una decina di serpenti-minuto e per i vaccinati una torma di ratti di fogna infestati dalle pulci. Ovviamente dal lampadario penderebbero dei pipistrelli-vampiri con la rabbia.

Le monete saranno tenute in una scatola a prova di scasso immersa in una buca piena di vermi, blatte e piattole assassine del Madagascar.

Il problema è che poi le mogli/fidanzate/colf tenteranno di avvelenarvi, perché è a loro (e non a voi) che tocca pulire le cacche degli animali, dargli da mangiare, fargli fare il ruttino dopo che si sono mangiati il ladro inesperto ecc. ecc.

Così la prossima volta che sfoglierete il vostro album pieno di monete, ripensate a "Il Nome della Rosa"....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MatteoBarbieri

Mah.... sarò poco romantico ma se qualcuno mi offrisse il prezzo di catalogo per la mia collezione gliela porterei fino a casa... ;)

Non che non sia affezionato alle mie monete, anzi, ma mediamente le ho acquistate a prezzi inferiori al catalogo, quindi penso che potrei ricomprarla in breve tempo più bella di quella che avevo prima. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios
Neanche Fort Knox è al sicuro da ogni rischio, ma certo un furto nel caveau di una banca non è un gioco da ragazzi.

A parte la difficoltà di portare a termine una rapina in banca, vorrei aggiungere che spesso le cassette di sicurezza contengano solo documenti, importanti per il proprietario ma senza nessun valore per i ladri.

I rischi quindi da affrontare dai ladri per rapire una banca forse sono eccessivi in relazione a quello che potrebbero trovare nelle cassette stesse.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios
C'è sempre l'opzione di tenere 2-3 coccodrilli, 4-5 leopardi, una decina di serpenti-minuto e per i vaccinati una torma di ratti di fogna infestati dalle pulci. Ovviamente dal lampadario penderebbero dei pipistrelli-vampiri con la rabbia.

Le monete saranno tenute in una scatola a prova di scasso immersa in una buca piena di vermi, blatte e piattole assassine del Madagascar.

Il problema è che poi le mogli/fidanzate/colf tenteranno di avvelenarvi, perché è a loro (e non a voi) che tocca pulire le cacche degli animali, dargli da mangiare, fargli fare il ruttino dopo che si sono mangiati il ladro inesperto ecc. ecc.

Così la prossima volta che sfoglierete il vostro album pieno di monete, ripensate a "Il Nome della Rosa"....

La soluzione proposta da Mirko è sicuramente valida ma per me rimarrebbe la scomodità di non poter vedere spesso le monete perché non sarei capace di vivere nella stessa casa con i “custodi del tesoro” :D

Modificato da Dimitrios

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luigi78

MA SIETE SICURI CHE LA BANCA GARANTISCA ECONOMICAMENTE IL VALORE TOTALE DELLA CASSETTA DI SICUREZZA?

AVENDO AVUTO ESPERIENZE NEL CAMPO ASSICURATIVO HO SERISSIMI DUBBI NEL SENSO CHE NON BASTA LA DICHIARAZIONE DI VALORE DI UNA DELLE DUE PARTI A CONCORDARE UN RIMBORSO MA CI VUOLE ANCHE UNA STIMA DI VALORE FATTA DALLA CONTROPARTE,.

VORREI SAPERE:NEL CONTRATTO CHE MOLTI DI VOI HANNO STIPULATO IL RIMBORSO E' FISSO O NON LO E'?

PER I COLLEZZIONISTI CHE COME ME HANNO LE MONETE NASCOSTE A CASA NELLE PIANTE FACCIO NOTARE CHE LA PRIMA COSA DA FARE PER LE MONETE DI UN CERTO VALORE E' FARE DELLE BELLE FOTO COSI' ANCHE IN CASO DI FURTO VOGLIO VEDERE A CHI LE RIVENDONO?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Newton
C'è sempre l'opzione di tenere 2-3 coccodrilli, 4-5 leopardi, una decina di serpenti-minuto e per i vaccinati una torma di ratti di fogna infestati dalle pulci. Ovviamente dal lampadario penderebbero dei pipistrelli-vampiri con la rabbia.

Le monete saranno tenute in una scatola a prova di scasso immersa in una buca piena di vermi, blatte e piattole assassine del Madagascar.

Il problema è che poi le mogli/fidanzate/colf tenteranno di avvelenarvi, perché è a loro (e non a voi) che tocca pulire le cacche degli animali, dargli da mangiare, fargli fare il ruttino dopo che si sono mangiati il ladro inesperto ecc. ecc.

Così la prossima volta che sfoglierete il vostro album pieno di monete, ripensate a "Il Nome della Rosa"....

101027[/snapback]

:lol: :lol: :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Newton
MA SIETE SICURI CHE LA BANCA GARANTISCA ECONOMICAMENTE IL VALORE TOTALE DELLA CASSETTA DI SICUREZZA?

AVENDO AVUTO ESPERIENZE NEL CAMPO ASSICURATIVO HO SERISSIMI DUBBI NEL SENSO CHE NON BASTA LA DICHIARAZIONE DI VALORE DI UNA DELLE DUE PARTI A CONCORDARE UN RIMBORSO MA CI VUOLE ANCHE UNA STIMA DI VALORE FATTA DALLA CONTROPARTE,.

VORREI SAPERE:NEL CONTRATTO CHE MOLTI DI VOI HANNO STIPULATO IL RIMBORSO E' FISSO O NON LO E'?

PER I COLLEZZIONISTI CHE COME ME HANNO LE MONETE NASCOSTE A CASA NELLE PIANTE FACCIO NOTARE CHE LA PRIMA COSA DA FARE PER LE MONETE DI UN CERTO VALORE E' FARE DELLE BELLE FOTO COSI' ANCHE IN CASO DI FURTO VOGLIO VEDERE A CHI LE RIVENDONO?

101050[/snapback]

Il rimborso in caso di furto è intorno ai 5000 euro, mi pare, sicuramente meno di una collezione, ma credo si punti sulla sicurezza del caveu come forma di difesa, non sull'eventuale rimborso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Newton
Ciao a tutti,

per chi può interessare un'alternativa alla cassetta di sicurezza può essere assicurare la propria collezione contro il furto, dopodichè la si può tenere tranquillamente in casa e guardarla ogni volta che si vuole; mi sono informato dal mio assicuratore e mi ha detto che è possibile, te la assicurano catalogo alla mano e non è necessario chiudere tutte le monete da NIP. Unica nota stonata..... il prezzo  :(  che a quanto mi ha detto si aggirerebbe sui 500 euro all'anno per assicurare un valore di 30000 euro.

101003[/snapback]

Mi ero informato, ma i prezzi delle polizze schizzano ulteriormente se non hai la cassaforte, se non hai vetri blindati e con inferriate, se non hai l'allarme elettronico...praticamente ti assicurano se vivi all'interno della caserma dei paracadutisti di Pisa. :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MatteoBarbieri
Ciao a tutti,

per chi può interessare un'alternativa alla cassetta di sicurezza può essere assicurare la propria collezione contro il furto, dopodichè la si può tenere tranquillamente in casa e guardarla ogni volta che si vuole; mi sono informato dal mio assicuratore e mi ha detto che è possibile, te la assicurano catalogo alla mano e non è necessario chiudere tutte le monete da NIP. Unica nota stonata..... il prezzo  :(  che a quanto mi ha detto si aggirerebbe sui 500 euro all'anno per assicurare un valore di 30000 euro.

101003[/snapback]

Mi ero informato, ma i prezzi delle polizze schizzano ulteriormente se non hai la cassaforte, se non hai vetri blindati e con inferriate, se non hai l'allarme elettronico...praticamente ti assicurano se vivi all'interno della caserma dei paracadutisti di Pisa. :D

101057[/snapback]

Mi ero informato anch'io; a me l'assicuratore non aveva chiesto tutte queste precauzioni, forse perchè lo conosco ed è un amico, ma mi aveva sperato una cifra di polizza che sinceramente preferisco destinarla ad arricchire la mia collezione :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mmon
MA SIETE SICURI CHE LA BANCA GARANTISCA ECONOMICAMENTE IL VALORE TOTALE DELLA CASSETTA DI SICUREZZA?

AVENDO AVUTO ESPERIENZE NEL CAMPO ASSICURATIVO HO SERISSIMI DUBBI NEL SENSO CHE NON BASTA LA DICHIARAZIONE DI VALORE DI UNA DELLE DUE PARTI A CONCORDARE UN RIMBORSO MA CI VUOLE ANCHE UNA STIMA DI VALORE FATTA DALLA CONTROPARTE,.

VORREI SAPERE:NEL CONTRATTO CHE MOLTI DI VOI HANNO STIPULATO IL RIMBORSO E' FISSO O NON LO E'?

101050[/snapback]

Il mio contratto per la cassetta di sicurezza (ma penso tutti) prevede un'assicurazione forfettaria (nel mio caso 10000 Euro). Se si vuole assicurare il contenuto della cassetta per una cifra maggiore, il problema non è di poco conto:

1. ovviamente il premio è superiore

2. bisogna fare periziare le monete

3. ogni volta che si apre la cassetta c'è un controllo per verificare che non si sottragga qualcosa

4. ogni volta che si aggiunge una moneta nuova questa va periziata, dichiarata, e bisogna rifare il contratto perchè ovviamente il premio aumenta.

Ovviamente si può evitare la dichiarazione di aumento, ma non ha senso.

C'è anche la soluzione di prendere più cassette, mettendo dentro ciascuna un valore contenuto nell'assicurazione forfettaria.

Come fa notare giustamente Dimitrios molte cassette contengono cose inutili per i ladri. E infatti, vista la difficoltà dell'impresa e i risultati aleatori, il furto nel caveau non è popolare: vedi la cronaca nera degli anni passati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simonesrt

Ho lavorato diversi anni in banca e vi posso dire che le cassette di sicurezza vengono date a ogni correntista che ne faccia richiesta (se sono disponibili) indipendentemente da quanto soldi ha presso la banca. Esiste poi una assicurazione base (circa € 5000) poi si può aumentare e di conseguenza il canone annuo viene adeguato. In caso di furto bisogna dimostrare documenti alla mano il valore che veniva custodito, e questo si può fare tramite fatture di acquisto delle monete oppure una stima delle stesse fatta da un perito. Non è vero che ogni volta che si scende in cassetta bisogna far verificare se si aggiungono e si tolgono delle monete. La dichiarazione che si fa del valore conteneuto viene fatta sotto la responsabilità del titolare della cassetta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gianluca
... E' FARE DELLE BELLE FOTO COSI' ANCHE IN CASO DI FURTO VOGLIO VEDERE A CHI LE RIVENDONO?

101050[/snapback]

Lo trovano, lo trovano...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luigi78
Lo trovano, lo trovano...

FACCIO NOTARE CHE CHI SUBISCE UN FURTO DI UN QUALSIASI OGGETTO D'ARTE ,PUO FARE UNA DENUNCIA CON APPOSITO MODULO CORREDATO DA FOTOGRAFIA. TALE FOTO VA IN UN DATABASE DEL NUCLEO OPERATIVO DEI CARABINIERI E CON CALMA SI ASPETTA( IN QUESTO MODO PARECCHI FURTI D'ARTE NON HANNO POTUTO TROVARE MERCATO).

DI REGOLA QUANDO IO COMPRO UNA MONETA(COME LA MAGGIOR PARTE DEI COLLEZIONISTI MA NON TUTTI PURTROPPO) ESIGO DAL VENDITORE UN DOCUMENTO CHE ATTESTI COSA MI STIA VENDENDO IN QUESTO MODO MI ASSICURO CONTRO SORPRESE (TIPO PROVENIENZA "ILLECITA") E IN OGNI CASO SAPRO' SU CHI RIVALERMI.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giuseppe

Tenere un archivio fotografico delle monete, od almeno di quelle di maggior valore, ed un loro elenco mi sembra il minimo.

D'accordo che dubito che in caso di furto si possano recuperare ma almeno, nel fortunatissimo e raro caso che incappino in un recupero di refurtiva, hai modo di dimostrare che erano tue.

Questo vale anche per altri eventuali oggetti di valore.

Sperando che il tutto non venga fuso prima :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rickkk
Neanche Fort Knox è al sicuro da ogni rischio, ma certo un furto nel caveau di una banca non è un gioco da ragazzi.

A parte la difficoltà di portare a termine una rapina in banca, vorrei aggiungere che spesso le cassette di sicurezza contengano solo documenti, importanti per il proprietario ma senza nessun valore per i ladri.

I rischi quindi da affrontare dai ladri per rapire una banca forse sono eccessivi in relazione a quello che potrebbero trovare nelle cassette stesse.

101042[/snapback]

Oddio,

parlando con un amico che lavora in banca mi dice che le cassette di sicurezza normalmente contengono altro... ad esempio denaro in contanti a mazzette acquisito dai clienti della banca in modo non proprio limpido... (in nero per capirci meglio)

i soldi nel contocorrente sono visibili a tutti (mi pare fosse stato Amato con un governo di sinistra a "ciulare" una % da tutti i conti correnti degli Italiani, correggetemi se sbaglio), il cash nella cassetta di sicurezza è invece invisibile agli occhi del fisco

Non bello ma purtroppo neanche inverosimile :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×