Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
godovski

Riproduzioni

Vi chiedo scusa se qualcuno ha già trattato l'argomento (se è così datemi il link delle discussioni, grazie!); vista anche la lunga - e LECITISSIMA - polemica sui sequestri, volevo chiedere se è lecito vendere i cosidetti "falsi".

A volte, anche in aste prestigiose, ho visto la dicitura "falso d'epoca" e/o "falso da studio".

La domanda: è QUINDI lecito vendere una cosa falsa... basta dichiaralo (che è falsa)?!?

Grazie della risposta.

Stefano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh se la moneta è un falso d'epoca (quindi contemporaneo della moneta falsificata) antico, credo che la sua vendita debba essere regolamentata alla stregua di una qualsiasi altra moneta dello stesso periodo; è pur sempre un pezzo di storia.

Se il falso è moderno, a mio parere si può vendere purchè di dichiari esplicitamente che è un falso e, ovviamente, non di riproduca una valuta ancora in corso legale.

Se si vende un falso senza dichiararlo.., credo che il reato si chiami truffa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

c'è anche da tener conto che c'è chi vende monete palesemente false al 100% e ti dice che sono autentiche....le più falsificate sono il 5 lire 1901, tallero italicum, 5 lire 1911, 20 lire littore, cappellone, 5 lire 1914,tallero di umberto primo , alcune monete da 5 lire di vittorio emanuele II ecc....quindi diffidare completamente da chi ti vuol vendere una di queste monete a un prezzo affare!!!i colpi di fortuna capitano molto di rado...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

i colpi di fortuna capitano molto di rado...

Diciamo che hai più possibilità di vincere al superenalotto che avere un colpo di fortuna per le monete

Modificato da Andreix

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

i colpi di fortuna capitano molto di rado...

Diciamo che hai più possibilità di vincere al superenalotto che avere un colpo di fortuna per le monete

il famoso 5 lire 1901 nella soffitta o del nonno

seee, guarda, se dovessi prendere un gratta e vinci e grattare mi comparirebbe la scritta: devi pagare 500 euro :rofl:

Modificato da lindap

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

i falsi d'epoca sono molto apprezzati!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per i falsi d' epoca nn c'e nessun problema per la vendita anzi sono anche ricercati dato che sono comunque pezzi di storia.

Peri falsi da studio bisogna dichiararli tali-

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?