Jump to content
IGNORED

VE III che ne pensate???


Recommended Posts

Ciao Cercete e Michele,

malgrado un bordo credibile, a me sembra falsa.

Ricordatevi in futuro e comunque quando potete farlo di fornire anche il peso delle monete su cui pronunciarsi.

Un salutone,

Link to comment
Share on other sites


Non è falsa perchè l'ha visionata Pedoni perito di Roma...il peso è di 5,00 gr, diam. 23 mm.....so che bisogna essere diffidenti ma ogni volta che qualcuno posta una moneta la frase più detta è "...sembra falsa"...E DAI!!!

Link to comment
Share on other sites


Non è falsa perchè l'ha visionata Pedoni perito di Roma...il peso è di 5,00 gr, diam. 23 mm.....so che bisogna essere diffidenti ma ogni volta che qualcuno posta una moneta la frase più detta è "...sembra falsa"...E DAI!!!

101323[/snapback]

Ciao Cercete, tutti possono sbagliare: io per primo... Ma ci sono caratteri che non mi convincono: in particolare la R di Vittorio la cui gambetta normalmente arriva fino quasi alla I. Ma anche la prima E di Emanuele e la L di Emanuele. Poi altro ma preferisco che si pronuncino altri amici. Comunque se mi sono sbagliato ne prenderò atto con interesse. Grazie per l'esercizio che ci hai proposto e che continuo ad apprezzare molto.

Salutoni Cercete,

Link to comment
Share on other sites


Guarda, niente di personale...io di moderne non capisco molto e per me siete fantastici...solo che delle volte (e puoi confermarlo) il pessimismo regna sovrano...sembrano tutte false le monete che girano...grazie e salutissimi a te...

Link to comment
Share on other sites


confermo la differenza sulla R di Vittorio e qualche dubbio anche sull'1 di lira, che dovrebbe avere la base fatta a ^

Concordo anche sul bordo credibile, e attendo ulteriori pareri.

Per la cronaca, non ho postato peso nè diametro perchè la moneta non è mia e non li so, ho solo contribuito a caricare le foto. ;)

Link to comment
Share on other sites


Non è falsa perchè l'ha visionata Pedoni perito di Roma...il peso è di 5,00 gr, diam. 23 mm.....so che bisogna essere diffidenti ma ogni volta che qualcuno posta una moneta la frase più detta è "...sembra falsa"...E DAI!!!

101323[/snapback]

Non è pessimismo caro Cercete, ma realismo; tu saprai quanto me che i mercatini e il mondo in genere straripa di copie false e riconi privati di tutte le monete rare e ricercate. Anch'io ho imparato a diffidare (non è il tuo caso qui adesso naturalemente) di quelli che "alla morte del nonno ho trovato nel cassetto del comò un 100 Lire Vetta d'Italia...quanto può valere?" :)

Possibile che solo io quando è morto il mio bisnonno ho trovato solo delle 20 Lire repubblicane in bronzital?? :huh:

Il tutto per dire, venendo al topic, che 'sta lira non convince manco me.

Edited by Newton
Link to comment
Share on other sites


Sempre e solo per il gusto di commentare questo esercizio e disputare tecnicamente come facciamo spesso senza far male a nessuno, e soprattutto senza mai voler mettere in dubbio il parere di chicchessia, a me non convince molto neanche il peso. Perché 5,00 g sembra perfetto ma non lo è necessariamente. La moneta ha una usura alla quale corrisponde un logoro dello 1% circa (e alcuni tra noi sanno che io ci vado cauto, mentre loro caricano molto di più sulla perdita di peso). Questo potrebbe voler dire che quando era Fdc la moneta pesava 5 centesimi di grammo più del peso nominale, o anche un po' di più... In vigenza di convenzione monetaria non è pochissimo come sovrappeso.

Comunque -mi raccomando- Cercete, si fa solo per parlare e per discutere tra noi... Se poi si è prudenti, come dico io, lo si fa anche per gli altri oltre che per noi stessi. Come dire: io almeno non la comprerei e allora perché dire che mi convince totalmente... Ma se questo è pessimismo, allora -come dice Newton- per comprare in giro non c'è che l'imbarazzo della scelta.

Quanto alla moneta in questione, mi auguro per te di essermi sbagliato io. Non sarebbe né la prima né l'ultima volta...

La prossima volta però, se sai già che una moneta è autentica non ci chiedere che ne pensiamo...

Un salutone a tutti,

Edited by toto
Link to comment
Share on other sites


Bhe qui io scruto in continuo e mi faccio annotazioni varie su come distinguere monete autentiche da quelle false vedi cappellone e altre, seguendo gli spunti di toto nella lira che tengo io datata 1907 i caratteri mi sembrano un po diversi peso 5 grammi diametro 23 mm, pero' la mia non e stata vista da nessun perito e potrebbe essere non vera e qui ne approfitto x postarla e sentiamo i pareri di quelli che reputo seri e competenti.

Saluti al Forum!

post-1487-1140707190_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


ecco l'altra faccia, toto e paolino se dovete darmi brutte notizie usate tatto ..altrimenti me magno pure la tastiera  :D

101463[/snapback]

.........................................................

E Sottointeso che la mia e moneta comune e non certamente una rarità :)

heheh al momento ho questa kissà in prossimo futuro qulcosa di meglio arriverà ciao ciao ;)

Link to comment
Share on other sites


Calma ragazzi!

Riconoscere queste monete,tutte le monete,in foto è molto difficile.Spece se usurate e addirittura in oblo,poi senza il peso e il diametro,si sfiora la cartomanzia! :P

Perciò tutte le risposte che si danno sono pareri personali e nessuno deve prenderle come valutazione,sopratutto per un'acquisto.

Ed è sempre meglio un primo parere negativo (falsa) che un'affermativo (buona),perche se uno ci crede e fà l'acquisto poi con chi se la prende? L'esperto su La Moneta.it mi ha detto che era buona ed io l'ho pagata 200 euro ed ora? .....

Quì si stà per trovare insieme una,quanto più vicino,valutazione o identificazione di una qual si voglia moneta.

Detto questo vi dico come la penso per quel 1905.

Il primo impatto,sicuramente il colore della foto e l'usura hanno contribuito,è stato quello di vedere un falso.

Poi ho continuato a leggere i post e a vedere la moneta.

Senza il peso e il diametro non si dovrebbe nemmeno rispondere,comunque poi è arrivato(il peso eh!) anche se non credo sia quello giusto,almeno non dovrebbe. Grammi 5,00 con un usura così non è possibile,dovrebbe essere sui g.4,87/93.

Ha colpi sul bordo,una mancanza di metallo vicino l'artiglio destro e la zampa sinistra è sparita.Le ali verso l'interno sono molto usurate cosi come la R di zecca (apposta Toto ti sembra più corta).Al dritto capigliatura consumata e baffi di più,qualche graffio.

Forse un qBB, ad essere buoni BB ma potrebbero anche periziarlo MB/BB.

Ho notato nelle monete originali che alcune hanno la prima O di VITTORIO,che sembra battuta in confronto all'altra,un pò in diagonale,verso la T ( \ ) invece che ben dritta ( | ) come la seconda.

Questo e altro mi fà pensare che sia buona,al limite visto i segni evidenti di circolazione poteva essere un falso d'epoca.

V.E.III per questioni personali non mi piace la sua monetazione perciò non ho molta pratica sugli originali,però a forza di seguire chi ne è appassionato me lo stò studiando. :D

Ciao

Link to comment
Share on other sites


Nessuno prende come questioni personali delle opinioni...detto questo vi ringrazio per la vivace discussione. Come già detto non me ne intendo di monete moderne...di greche e romane credo di sì, dopo anni da collezionista ma soprattutto da studioso della materia presso La Sapienza....per questo la mia era solo una richiesta di aiuto. Il pessimismo, o prudenza, mi fa sorridere proprio perchè nel campo delle classiche, per chi se ne intende, è forse più facile distinguere un falso da un originale (per l'argento il discorso cambia con queste maledette microfusioni!!!) ...giusto diffidare soprattutto dei pezzi rari...anche se credo che con una tale usura un falso sia improbabile...comunque grazie per la disponibilità e la competenza dimostrata.

Link to comment
Share on other sites


l'usura non e' indicativa di falso o vero

a mi parere ho visto monete false con un usura di circolazione molto forte diciamo al mb/bb , ma palesemente false.

ciao

domenico

Link to comment
Share on other sites


Ringrazio ancora Cercete per il suo post che si è trasformato in ottimo studio approfondito di questa moneta. :rolleyes:

Sono sicuro, che come me, anche Toto e gli altri sono andati a rivedersi queste monete sia dal vero che in foto cercando di trovare quanti più particolari possibile le facciano avvicinare o ad un falso o ad un'originale.

Posso solo suggerire,come mi capita di fare a me quando ho una moneta periziata,di postarla come sondaggio sottolineando di svelare l'autenticità e la valutazione solo alla fine. ;)

Buona notte!

ps: falso circolato (usurato) d'epoca.

Link to comment
Share on other sites


Scusa Cercete,

visto che sei uno studioso profitterei adesso della tua comprensione. Sono una persona che per amore della "numismatica" sa diventare molto curiosa, sono sicuro che tu capirai questa mia sorta di smania che prende per il piacere del sapere. Spero allora che tu voglia perdonarmi se ti dico che adesso mi piacerebbe molto molto sapere quanto pesa la tua moneta nelle condizioni in cui si trova (se possibile a qualche centesimo di grammo di precisione). E' una cortesia che ti chiedo, ma ovviamente se non avessi la bilancia non fa niente. Se invece l'avessi una bilancia o l'avessi già fatta pesare la moneta come si trova ora, allora non sarei proprio capace di non chiederti di soddisfare la mia curiosità.

Ti ringrazio tanto in anticipo. Ringrazio enormemente anche Favaldar, che è sempre tanto disponibile e saggio.

Un salutone,

Link to comment
Share on other sites


favaldar e sado hanno ragione, non è determinante l'usura...ma per il tuo Ferdianando si vede "a pelle" che è un falso (simpatico e d'epoca sicuramente)....per toto: sto pesando la moneta con la mia fedele bilancia da 0,01.....risultato (con pile cambiate ieri!!!): 4.95....l'usura conta!...naturalmente faccio riferimanto alla prima pesata considerando che poi si stabilizza sui 5,00 gr.

Link to comment
Share on other sites


ciao,

a me sembra essere originale(comunque a parte le nostre opinioni, conta molto sapere

da chi e a che prezzo la moneta e'stata acquistata).

se puo' essere utile ,

peso : 4,9 gr -comprata da un venditore sicuro(americano e conosciuto da alcuni dello

staff)- qualche anno fa a 40$

grisanto :) :)

post-500-1140734999_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Ciao Grinsanto,

la tua è originale. Si vede benissimo. Delle altre foto per ogni possibile confronto le trovate qui sotto (e vi appariranno più grandi e ben dettagliate se ci cliccate sopra):

1_lira_aquila_sabauda_1905_401.jpg1_lira_aquila_sabauda_1905_392.jpg

Per esempio, guarda bene la R di "Vittorio" (non della zecca, perché quella è piccola e più soggetta a deteriorarsi con l'usura) e la sua lunga zampetta che si prolunga estendendosi verso la successiva lettera I dello stesso nome: confrontala con quella della tua moneta e vedrai che il confronto funziona! La distanza tra la lettera R e la lettera I risulta "ad occhio" da quel particolare. Guarda anche la forma del collo all'attaccatura dei capelli...

Grazie molte Cercete. Quanto al peso della tua, se la bilancina elettronica si stabilizza poi su 5,00 non si può che tener conto di quel risultato ottenuto a strumento termicamente e meccanicamente stabile... Basta rileggersi le istruzioini della bilancina. Inoltre poi fidarti di me, perché di come si pesano gli oggetti anche piccoli penso di saperne qualcosa.

Ti ringrazio davvero Cercete, e ti confermo quello che dissi dopo che mi rispondesti la prima volta: il tuo esercizio è stato e rimane anche per me estremamente interessante e utile. Grazie anche a nome di tutti, come ha detto l'ottimo Favaldar, un esercizio utilissimo per ripassare questa moneta.

ciao,

... conta molto sapere

da chi e a che prezzo la moneta e'stata acquistata

...

101648[/snapback]

Scusami Grinsanto, ma questa volta su questo non posso essere d'accordo. Non voglio saperlo e non è stata mai mia intenzione chiederlo e mia voglia saperlo.

Un salutone a tutti,

Link to comment
Share on other sites


ciao Toto, innanzitutto scusa per il ritardo(lavoro) ma ti devo un chiarimento ,

la mia era una metafora, non intendevo dire che il forum o chicchesia doveva essere messo al corrente del prezzo pagato o del nome del venditore ma non bisogna scandalizzarsi nello scoprire di aver avuto un bidone (falso) sapendo di aver pagato

quasi niente un R2 comprato in un'anonima ciotola in un mercatino o altro,

salutoni

grisanto :) :)

Link to comment
Share on other sites


Ciao a tutti,

anche a me la moneta dà da pensare, soprattutto per i particolari egregiamente evidenziati e confrontati da altri prima di me.

Tuttavia, mi sento di sposare la tesi dell'autenticità, visto e considerato che qualche "svirgolata" durante la coniazione può essere sempre possibile.

Mi fermo qui però perchè purtroppo non ho altri sufficienti strumenti per continuare, soprattutto poi, come si è detto più volte, dall'esame di una foto risulta molto difficile dare pareri.

Infine, se comunque è stata reputata da Pedoni autentica......

Link to comment
Share on other sites


Pedoni lo conosco anch'io, lo reputo affidabile.

102650[/snapback]

Ciao Heineken79 e Paleologo, sono anch'io di Roma. Perciò Roberto Pedoni lo conosco. Conosco il suo Servizio "Garanzia e-commerce", che ho utilizzato portandogli delle monete sul posto, al negozio. Lo farò ancora in futuro perché lo reputo anch'io perito affidabile.

Un salutone a tutti,

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.