Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
2006augustod

Sicilia VITTORIO AMEDEO GRANO 1713 ?

Risposte migliori

2006augustod

Un mitico grano battuto a Palermo nel 1713, mi sono permesso di copiare la foto dal catalogo internet di Artemide Aste - ecco il rovescio

post-13664-0-50305800-1338320782_thumb.j

Possiamo essere sicuri che questo grano sia stato battuto nel 1713 ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

2006augustod

ecco il dritto

post-13664-0-48368100-1338321601_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

2006augustod

Il dritto mi ricorda molto la tipologia di aquila del 1718 - eccone un esempio

post-13664-0-53322400-1338321920_thumb.j

Secondo me la cosa merita di essere approfondita, si accettano pareri e segnalazioni di ogni genere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Siciliae

Non dovresti dare tanto conto alla forma dell'aquila ma bensi'alla grandezza dei segni dello zecchiere!!!!Adesso daro'un'occhiata piu'approfondita......aspettiamo altri pareri!!!!!!!!!!saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Siciliae

Aggiungo che oltre alla grandezza delle lettere dello zecchiere si puo'notare anche ad occhio nudo che la data in questione non e'affatto leggibile per classificarla come un 1713!!!!Ma senti,in quale asta si parla che e'stata messa in visione questa moneta!!????(In quale periodo,scusa)!!C'e'stata qualche offerta???

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Siciliae

Aggiungo che oltre alla grandezza delle lettere dello zecchiere si puo'notare anche ad occhio nudo che la data in questione non e'affatto leggibile per classificarla come un 1713!!!!Ma senti,in quale asta si parla che e'stata messa in visione questa moneta!!????(In quale periodo,scusa)!!C'e'stata qualche offerta???

Continuo.......un 1718 T S con lettere zecchiere grandi puo'essere facilmente trasformata in un 3????E poi i segni di occultazione per voi amici esperti sono visibili???Acquistereste mai una moneta simile????Saluti

Rex Siciliae

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Stando agli accordi presi precedentemente con altri curatori, sposto questa interessante discussione nella sezione dei Savoia pre-unitari, anche se zecca di Palermo l'autorità emittente è Vittorio Amedeo II di Savoia re di Sicilia (una vera "volpe savoiarda"). Gli appassionati di storia sabauda non dimentichino che grazie alla Sicilia i duchi di Savoia assunsero il titolo di re, c'è anche una splendida medaglia che commemora l'avvenimento. :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
Supporter

Aggiungo che oltre alla grandezza delle lettere dello zecchiere si puo'notare anche ad occhio nudo che la data in questione non e'affatto leggibile per classificarla come un 1713!!!!Ma senti,in quale asta si parla che e'stata messa in visione questa moneta!!????(In quale periodo,scusa)!!C'e'stata qualche offerta???

Continuo.......un 1718 T S con lettere zecchiere grandi puo'essere facilmente trasformata in un 3????E poi i segni di occultazione per voi amici esperti sono visibili???Acquistereste mai una moneta simile????Saluti

Rex Siciliae

io magari a 2 o 3 euro..... :blum: :nea: :nea:

pensavo che le discussioni sul grano del 13 fossero state chiare... e poi rex sicilae sulle siciliane sa cosa dice...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
Supporter

Stando agli accordi presi precedentemente con altri curatori, sposto questa interessante discussione nella sezione dei Savoia pre-unitari, anche se zecca di Palermo l'autorità emittente è Vittorio Amedeo II di Savoia re di Sicilia (una vera "volpe savoiarda"). Gli appassionati di storia sabauda non dimentichino che grazie alla Sicilia i duchi di Savoia assunsero il titolo di re, c'è anche una splendida medaglia che commemora l'avvenimento. :good:

... vero... anche se già molto tempo prima per l'eredità dei Lusignano inserirono il titolo di Re di Cipro nel loro blasone.... vero anche che si fecero soffiare la Sicilia per la Sardegna ... e che la cosa gli diede molto fastidio....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carlino

Anche io avevo visto questa moneta nell'asta, ma non l'avevo presa in considerazione per i seguenti motivi:

Antonino della Rovere nel volume "Memorie storiche ed economiche sopra la Moneta Bassa di Sicilia" dice a pag.148 / 149:".... Il Marchese de los Balbases, ch'era succeduto a Bedmar, fece tutto dipendere dalle risoluzioni del Re, e finalmente con dispaccio de 2 di luglio dell'anno stesso (1712) il Re comandò , che si raccogliesse tutto l'avanzo della moneta antica, e si monetassero altre once 20000 colla condizione di comperarsi il rame a miglior prezzo, e di non risultarne danno all'erario. Il partito di questo lavoro fu dato finalmente due anni dopo per effetto di un Real dispaccio dé 14 di Marzo 1714." Della Rovere scriveva consultando le carte dell' Archivio della Zecca e quindi possiamo essere certi quando dice che FINALMENTE il lavoro fu appaltato DUE ANNI DOPO con Real dispaccio del 14 di Marzo 1714! Non possono quindi esistere monete in rame con data 1713 non essendo ancora stata appaltata la coniazione della moneta bassa. Ma anche se non esistesse questo documento, da un attento esame "numismatico" delle varie emissioni del 1714 si vedono chiaramente i tentativi per giungere ad una formula ottimale della moneta. Prima in alto a destra "VICT / AMED. ( non AME come riporta Spahr, al nr. 16), poi in alto a sin. solo VICT / AME; prima "COMO" poi "COMMO"; alcuni pezzi con "CIPRI" anzicchè "CIP" (questa variante manca in Spahr).

testo riportato anche nel nostro catalogo.

Secondo

il numero 3, sia precedentemente ai Savoia che sotto Amedeo di Savoia Regno di Saredegna 1630, non ha la parte superiore arrotondata ma bensì ad angolo.

Antonio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

2006augustod

Anche io avevo visto questa moneta nell'asta, ma non l'avevo presa in considerazione per i seguenti motivi:

Antonino della Rovere nel volume "Memorie storiche ed economiche sopra la Moneta Bassa di Sicilia" dice a pag.148 / 149:".... Il Marchese de los Balbases, ch'era succeduto a Bedmar, fece tutto dipendere dalle risoluzioni del Re, e finalmente con dispaccio de 2 di luglio dell'anno stesso (1712) il Re comandò , che si raccogliesse tutto l'avanzo della moneta antica, e si monetassero altre once 20000 colla condizione di comperarsi il rame a miglior prezzo, e di non risultarne danno all'erario. Il partito di questo lavoro fu dato finalmente due anni dopo per effetto di un Real dispaccio dé 14 di Marzo 1714." Della Rovere scriveva consultando le carte dell' Archivio della Zecca e quindi possiamo essere certi quando dice che FINALMENTE il lavoro fu appaltato DUE ANNI DOPO con Real dispaccio del 14 di Marzo 1714! Non possono quindi esistere monete in rame con data 1713 non essendo ancora stata appaltata la coniazione della moneta bassa. Ma anche se non esistesse questo documento, da un attento esame "numismatico" delle varie emissioni del 1714 si vedono chiaramente i tentativi per giungere ad una formula ottimale della moneta. Prima in alto a destra "VICT / AMED. ( non AME come riporta Spahr, al nr. 16), poi in alto a sin. solo VICT / AME; prima "COMO" poi "COMMO"; alcuni pezzi con "CIPRI" anzicchè "CIP" (questa variante manca in Spahr).

testo riportato anche nel nostro catalogo.

Secondo

il numero 3, sia precedentemente ai Savoia che sotto Amedeo di Savoia Regno di Saredegna 1630, non ha la parte superiore arrotondata ma bensì ad angolo.

Antonio

Eppure un amico mi ha detto che il Promis , nel suo trattato sulla monetazione dei Savoia , fa riferimento per quanto riguarda le monete coniate in Sicilia nell'anno 1713 a 48 pezzi da un grano e ad altrettanti 48 pezzi da 3 piccioli in rame (ma sicuramente non questo).

Modificato da 2006augustod

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Siciliae

Aggiungo che oltre alla grandezza delle lettere dello zecchiere si puo'notare anche ad occhio nudo che la data in questione non e'affatto leggibile per classificarla come un 1713!!!!Ma senti,in quale asta si parla che e'stata messa in visione questa moneta!!????(In quale periodo,scusa)!!C'e'stata qualche offerta???

Continuo.......un 1718 T S con lettere zecchiere grandi puo'essere facilmente trasformata in un 3????E poi i segni di occultazione per voi amici esperti sono visibili???Acquistereste mai una moneta simile????Saluti

Rex Siciliae

io magari a 2 o 3 euro..... :blum: :nea: :nea:

pensavo che le discussioni sul grano del 13 fossero state chiare... e poi rex sicilae sulle siciliane sa cosa dice...

Ti quoto....... e grazie per quanto detto!!!!Almeno su questo mi ritengo preparato... e lascio sempre un parere piu'appriopriato di storia alle persone che ne sanno piu'me come Antonio.

Saluti

Rex Siciliae

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Eppure un amico mi ha detto che il Promis , nel suo trattato sulla monetazione dei Savoia , fa riferimento per quanto riguarda le monete coniate in Sicilia nell'anno 1713 a 48 pezzi da un grano e ad altrettanti 48 pezzi da 3 piccioli in rame (ma sicuramente non questo).

Il tuo amico ha preso un granchio il Promis non fornisce la tiratura di 48 pezzi ne per i grani e neppure per i 3 piccioli del 1713

Ti posto la pagina tratta dal Promis dove si parla della monetazione per Palermo

Lo stesso Promis ci dice che non ha potuto riportare le battiture del 1713 in quanto non ha rintracciato tale ordine

In compenso per l' anno 1714 scrive una informazione certa proprio riguardo le monete in rame

C'e' effettivamente un N.48 relativo ai grani ma e' quello della numerazione del disegno nelle tavole !!!

post-116-0-70361100-1338391992_thumb.jpg

Modificato da piergi00
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×