Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Johnny 99

Cerco consigli

Risposte migliori

Johnny 99

Ciao a tutti,

ho qualche problema con le mie monete.

Premetto che sono conservate in raccoglitori a tasche di tipo comune.

Quelli che, immagino usino la maggior parte delle persone che raccolgono monete.

Chiaramente i raccoglitori sono tutti nello stesso scaffale della stessa libreria.

Ieri sera, sono andato ad aprire un raccoglitore che non aprivo più da un pò di tempo ed ho trovato molte monete di rame che nel frattempo erano diventate scure ed alcune bimetalliche con macchie verdi.

Ho preso un altro raccoglitore dove avevo depositato monete nello stesso periodo in cui le avevo depositate nel primo e non c'era segno di questo problema.

Ho preso un raccoglitore ancora più vecchio e con orrore mi sono accorto che alcuni argenti stanno diventando verdi mentre altri dello stesso raccoglitore mantengono il lustro del conio.

Come è possibile che accade questo fenomeno in modo così variabile da moneta a moneta?

Come devo agire per proteggere le monete?

Come posso fare per dargli nuovamente splendore, un bagno in acqua tiepida può aiutare?

Aiutatemi per favore.

Modificato da Johnny 99

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

ciao johnny,probabilmente alcuni dei tuoi raccoglitori contengono del PVC che,come tutti sappiamo,non è tanto amico delle monete,il mio consiglio e di togliere tutte le monete dai raccoglitori e usare dei vassoi,anche il floccato va bene,a meno che la tua collezione non sia composta da pezzi rari e in alta conservazione,in questo caso ti consiglio i vassoi in velluto che sono più cari ma di pregevole fattura,per la pulizia ti consiglio un bagnetto in acqua demineralizzata e sapone neutro,poi asciuga con un panno morbido e tamponando delicatamente,oppure se vuoi puoi asciugarle con l'aria calda del phon...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Johnny 99

ciao johnny,probabilmente alcuni dei tuoi raccoglitori contengono del PVC che,come tutti sappiamo,non è tanto amico delle monete,il mio consiglio e di togliere tutte le monete dai raccoglitori e usare dei vassoi,anche il floccato va bene,a meno che la tua collezione non sia composta da pezzi rari e in alta conservazione,in questo caso ti consiglio i vassoi in velluto che sono più cari ma di pregevole fattura,per la pulizia ti consiglio un bagnetto in acqua demineralizzata e sapone neutro,poi asciuga con un panno morbido e tamponando delicatamente,oppure se vuoi puoi asciugarle con l'aria calda del phon...

Ti ringrazio per i consigli, però siegami ancora alcune cose:

I vassoi in floccato quali sono? e chi li vende?

L'acqua demineralizzata sarebbe quella che si usa per il ferro da stiro?

Grazie ancora.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Johnny 99

Questa sera ho fatto delle prove ed ho notato che i nei miei raccoglitori ci sono 2 tipi di fogli.

Uno è stato realizzato con una plastica spessa un pò dura e che da una bella sensazione di solidità e qui le monete si scuriscono o diventano verdi, l'altro è stato realizzato con una plastica leggera che quando la tocchi si "spiegazza", sembra troppo morbida, però qui le monete non si rovinano.

Infine ho preso 2 monete in Nordic gold (10C di euro) e le ho tenute per circa 20, 30 secondi sotto l'acqua tiepida.

Dopo le ho asciugate ed il risultato è stato confortante perché la patina verdastra è andata via e le monete sembrano aver preso vitalità.

Chiaramente non sono più brillanti, ma onestamente non ricordo se lo fossero quando le ho raccolte.

Pertanto attendo notizie da @gennydbmoney per quanto riguarda i vassoi, anche se per gli euro penso che sostituirò i fogli con quelli "bruttini".

Invece ho ancora dei dubbi sul lavaggio.

Io non credo che possa aver recato danno alle monete per averle tenute mezzo minuto sotto il flusso di acqua tiepida.

Mi sbaglio?

Chiaramente il dubbio non ce l'ho per gli euro, ma per gli argenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

ciao johnny,io eviterei l'acqua corrente visto che contiene cloro,preferisco usare "quella per il ferro da stiro",ovviamente questo processo puoi applicarlo anche all'argento,per i vassoi purtroppo non dispongo di foto di quelli in floccato ma facendo una ricerca sulla baia li trovi facilmente,questi invece sono quelli in velluto,tutta un'altra storia...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Johnny 99

Ti ringrazio per tutti i consigli.

............il cloro.......... e chi c'aveva pensato...........

C'era un vecchietto al mio paese che diceva sempre: "quante tocca sapenne prima de morì!!"

Mi sai dire anche quanto costano mediamente i vassoi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

Ti ringrazio per tutti i consigli.

............il cloro.......... e chi c'aveva pensato...........

C'era un vecchietto al mio paese che diceva sempre: "quante tocca sapenne prima de morì!!"

Mi sai dire anche quanto costano mediamente i vassoi?

ciao johnny,bella quella del vecchietto,i vassoi in floccato all'ultimo veronafil li ho pagati 3 euro l'uno ,ma generalmente il prezzo si aggira intorno ai 5,mentre quelli in velluto sui 30...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×