Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
darioelle

SI Moneta greca siciliana ben conservata, cos'è?

Recommended Posts

darioelle

Un amico siciliano conoscendo la mia passione per le monete (di tutt'altro periodo) mi ha chiesto aiuto per capire cosa fosse questa moneta che suo padre trovò in campagna decenni fa. Non essendo assolutamente esperto di monete greche mi rivolgo a mia volta a Voi sperando di potere prima o poi ricambiare la cortesia nelle monete moderne...

Che sia greca non mi pare ci possa essere dubbio in base alle scritte in basso a destra al rovescio accanto a quello che sembra un candelabro...

Al dritto un busto maschile verso sinistra.

Il peso è 7,78 grammi ed il diametro variabile fra 21,5 e 23 mm.

Sapete darmi indicazioni utili alla sua identificazione e se abbia un qualche valore (anche se dubito voglia disfarsene visto che se la guardava con affetto...) ?

Ciao!

post-5024-0-52271500-1342646774_thumb.jp

Share this post


Link to post
Share on other sites

acraf

Si tratta di una comune moneta di bronzo, forse una litra, coniata da Gerone II, tiranno di Siracusa dal 270 al 215 a.C.

Lo conferma la scritta IEP ONOS che si legge ai lati del manico del tridente al rovescio.

E' nirmalmente classificata con Calciati II, n. 294. Ci sono molte varianti, caratterizzate da varie lettere sotto la scritta del rovescio. In questo caso pare non ci siano e quindi dovrebbe essere la variante più comune.

Ha poco valore, non più di 50 euro, ma ha grande storia e ha gradevole conservazione, con originali incrostazioni e consiglio di conservare a ricordo della grandezza di Siracusa, prima della sua sconfitta per mano romana nel 211 a.C.

Allego un esemplare simile

post-7204-0-88614600-1342649099_thumb.jp

Share this post


Link to post
Share on other sites

darioelle

Quindi va classificata come Siracusa Calciati II 294 (270-215 a.C.)?

Attendo conferma ed intanto ringrazio Acraf per le informazioni rapidissime che saranno molto apprezzate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

darioelle

Comunque mi sa che facendo una ricerca su internet il numero corretto dovrebbe essere 194...

Quindi dovrei dirgli di classificarla Siracusa Gerone II Ae22 Calciati II 194 274-216 A.C

che ne dici acraf?

Share this post


Link to post
Share on other sites

acraf

Hai ragione, ho fatto un banale errore di digitazione sul primo numero, 294 per il più corretto 194.

Quindi la moneta andrebbe classificata con Calciati II, p. 369, n. 194.

Pardon!

Share this post


Link to post
Share on other sites

darioelle

Macchè Pardon acraf! Ti ringrazio moltissimo a nome del mio amico per averlo illuminato laddove io non avrei saputo fare più di dirgli che era una moneta greca! Grazie ancora!

Edited by darioelle

Share this post


Link to post
Share on other sites

carnesala

moneta che suo padre trovò in campagna decenni fa.

Scusa, ma quanti anni ha suo padre? Considerato che tutti i ritrovamenti a partire dal 1939 andavano comunicati alla Sovrintendenza, se il paparino, diciamo... che prima dei 10/15 anni non andasse in giro per la campagna, fosse della classe successiva al 1924, la moneta appartiene allo Stato...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rex Siciliae

Greek Coins and their values volme I::::SICILY,Syracuse..Reign of Hieron II,275/215 B.C....Ae 22

D:/Hd.of Poseidon left,wearing taina.

R:/Ornamented trident-head,between two dolphins,dividing IEP------ :Greek_Omega:NO :GreeK_Sigma: in lower ;O in field to left.

Sear N°1223.

Share this post


Link to post
Share on other sites

darioelle

Ciao Rex Siciliae, grazie della risposta dalle foto a me non pare di vedere niente nel campo a sinistra, o quantomeno non una O forse una X...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rex Siciliae

Ciao Rex Siciliae, grazie della risposta dalle foto a me non pare di vedere niente nel campo a sinistra, o quantomeno non una O forse una X...

Come detto da Acraf esistono molte varianti con diversita'di simboli nel campo a sinistra del rovescio!!!!

Dal testo che sono in possesso il Sear lo classifica n°1223(con dicitura quanto sopra) ma senza alcune altre varianti........

..........nella tua in questione non sembra essercene(nel punto dove si troverebbero i simboli purtroppo e'molto usurata e non ben decifrabile!Per la classificazione corretta aspetta a chi sa decifrartela con le corrispettive varianti

Allego il link del Cns testo rarissimo ed introvabile

http://web.mclink.it/MC8152/Books/CNSbook.html

Ci sara'qualcuno che potra'aiutarti?

Spero di esserti stato di aiuto anche se Acraf ti ha illuminato immensamente................

........

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.