Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
stf

Piccola fortuna al mercatino dell'usato...

Inviato (modificato)

Stamattina sono stato al mercatino dell'usato che fanno a Trieste la terza domenica di ogni mese, con la speranza che in qualche bancarella qualcuno vendesse anche monete euro (colleziono soprattutto quelle) ma purtroppo non è stato così. Comunque c'erano diversi venditori che avevano monete in esposizione.

Ho trovato uno che aveva un'enorme ciotola piena di monete circolate (credo qualche migliaio) di nullo valore numismatico: lire della Repubblica (niente San Marino, Vaticano, italma, Caravelle), monete europee pre-euro, molti dinari jugoslavi, talleri sloveni e kune croate (tuttora in corso nel vicino stato balcanico, dov'è l'interesse numismatico?), monete di paesi dell'est, molti one cent americani e, unici pezzi più vecchi, qualche 20 cent serie Impero. Il venditore aveva detto che se prendevo una moneta sola non me la faceva pagare e se ne prendevo di più pagavo in base alla quantità. Il problema era trovare qualcosa che potesse interessare. Cercando (ci ho messo molto tempo), mi sono accorto che c'era un centesimo americano diverso dagli altri. Al posto del memoriale di Lincoln ci sono due spighe di grano. Si tratta di un "wheat cent" emesso dal 1909 al 1958 (quello è del 1946) :blum: . Ho deciso di prendere quello. Certo, non è una rarità ma neanche una moneta che si trova tutti i giorni qua in Italia.

Più avanti situazione simile. Anche qui venditore con una montagna di monete spazzatura, ma questa volta disposte su un piatto più ampio in cui va meglio a scegliere senza scavare :blum: . Stessa regola (gratis una moneta sola). Più o meno stesse monete di prima, nulla precedente alla seconda guerra mondiale ma ad un certo punto si nota una moneta più piccola di tutte: 1 centesimo Vittorio Emanuele 1867, purtroppo in pessime condizioni (forse trovata sotto terra), ma è sempre una moneta di 150 anni fa e quindi l'ho presa. A dire il vero c'era anche un altro esemplare dello stesso anno ma aveva due buchi (usato come bottone?) e l'ho lasciato lì, non mi andava che mi chiedesse 50 cent o 1 euro per una moneta bucata.

So che le monete che ho portato a casa hanno un valore di pochi euro, ma comunque ho avuto abbastanza fortuna e non avendole pagate non ci ho perso niente.

A nessuno è mai capitato di trovare qualcosa di raro interessante in una ciotola di mercatino?

Sapete quali sono le monete da tener d'occhio maggiormente quando si cerca in un mucchio di questo tipo? Spero altrettanta fortuna o meglio al prossimo appuntamento di ottobre :crazy: .

Modificato da stf

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

A me è capitato di trovare un 25 centesimi 1902 come moneta rara e l'ho pagata pochissimo, poi ho trovato un bel po' di monete non molto comuni sempre tra le varie ciotole..è bellissimo cercare nelle ciotole, non sai mai quello che ti esce :D

Gaetano

Modificato da ermejoromanista

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vi faccio i migliori auguri per le prossime Pescate :hi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La prossima volta non commetterò più l'errore di arrivare alle 11 quando il mercatino inizia alle 8. Entrambi i venditori non erano certo esperti numismatici, vendevano di tutto dai fumetti ai lampadari vecchi. Magari qualche cliente intenditore era già passato prima :nea: .

Comunque c'era anche un tipo che vendeva monete di valore catalogate in bustine trasparenti separate, aveva anche un dollaro USA con millesimo 1800 (non ho osato chiedere il prezzo :D ) oltre a molti Morgan and Trade dollar. Ma niente euro, nè FDC nè circolati. :nea:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me è capitato di trovare un 25 centesimi 1902 come moneta rara e l'ho pagata pochissimo, poi ho trovato un bel po' di monete non molto comuni sempre tra le varie ciotole..è bellissimo cercare nelle ciotole, non sai mai quello che ti esce :D

Gaetano

Questo si che è vero :moon: !

Sul noto sito la vendono dai 45 ai 400€ in base alla conservazione!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me è capitato di trovare un 25 centesimi 1902 come moneta rara e l'ho pagata pochissimo, poi ho trovato un bel po' di monete non molto comuni sempre tra le varie ciotole..è bellissimo cercare nelle ciotole, non sai mai quello che ti esce :D

Gaetano

Questo si che è vero :moon: !

Sul noto sito la vendono dai 45 ai 400€ in base alla conservazione!

E la mia non è neanche in bassa conservazione :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Sapete quali sono le monete da tener d'occhio maggiormente quando si cerca in un mucchio di questo tipo? Spero altrettanta fortuna o meglio al prossimo appuntamento di ottobre :crazy: .

Per ricerche sulle ciotole un esperto c'é si sta facendo un'intera collezione anche con pezzi unici e millesimi inediti quel nome e @@rick2 cerca le sue discussioni e fatti prendere dal'invidia.

Modificato da fabione191

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Un errore di conio su un soldo di Gorizia a 1 euro; una rupia indiana del 1945 a 0,50; un falso d'epoca dello Schleswig Holstein a 0,50; un 5 franchi falso d'epoca sempre a 0,50; una medaglietta dell'esposizione universale di Parigi a 0,30; qualche genovese non comune a 0,50 (in pessime condizioni, ovviamente) tanti pezzi che si trovano fra i 3 e gli 8 euro ad 1 euro; qualche penny meno comune a pochi centesimi; un notgeld che ho visto a 16 euro ed ho pagato solo 1 euro; qualche pezo poco meno reperibile degli antichi stati tedeschi o francese... insomma, nulla di trascendentale, ma a buoni prezzi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un errore di conio su un soldo di Gorizia a 1 euro; una rupia indiana del 1945 a 0,50; un falso d'epoca dello Schleswig Holstein a 0,50; un 5 franchi falso d'epoca sempre a 0,50; una medaglietta dell'esposizione universale di Parigi a 0,30; qualche genovese non comune a 0,50 (in pessime condizioni, ovviamente) tanti pezzi che si trovano fra i 3 e gli 8 euro ad 1 euro; qualche penny meno comune a pochi centesimi; un notgeld che ho visto a 16 euro ed ho pagato solo 1 euro; qualche pezo poco meno reperibile degli antichi stati tedeschi o francese... insomma, nulla di trascendentale, ma a buoni prezzi

Azz. te le segni?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In una ciotola Napoli: 50 Centesimi Impero del 1936 in BB+ e 1 Lira Arancia in Spl entrambe pagate 1 euro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Gran colpo il 50 cent 36. :moon: La lira arancia non ha grande valore a meno che non sia del 46 o 47.

Io comunque ho la lira del 46, probabilmente apparteneva ai miei nonni e nella condizione in cui è può valere sui 150€. Le monete del 47 sono ancora più costose, sui 1000€ l'una.

Peccato non ci siano ciotole del genere per gli euro (2€ commemorativi, microstati, Malta, Cipro, ecc...). Credo sia perchè chi gestisce quei mercatini non se ne intende di monete e gli euro li usa per spendere. :nea:

Dubito anche che fino all'anno scorso ci fossero state ciotole piene di lire repubblicane da 50£ in su, che ovviamente nessuno vuole. La Banca d'Italia offriva meglio.

Modificato da stf

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sulla baia, la lira 1936, e il 50 cent dello stesso Anno, in due lotti di monetacce! :-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ieri mattina: pescati in ciotola 3 pezzi da 5 centesimi 1943, pagati zero euro perché ho acquistato un'altra moneta e me li son fatti regalare.

Probabilmente il venditore non sapeva che stavano buttati la... :pardon:

Considerazione: questo rafforza la mia sensazione che i 5 cent 43 non sono poi così rari come sembra.

saluti

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Per fabione: no sono solo quelle che ricordo al volo o di cui ho parlato sul forum :-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Gran colpo il 50 cent 36. :moon: La lira arancia non ha grande valore a meno che non sia del 46 o 47.

Si si lo so, io appena vidi la 36 pagai e volevo andare via ma il venditore disse "che fai ne prendi una? ne devi prendere 3 a 1 euro" allora scavai altri 2 minuti e trovai la lira del 1949 (che cmq spl li vale 3-4 euro) po dissi "non si preoccupi 2 monete vanno benissimo" :D

Modificato da Erdrückt

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ieri mattina: pescati in ciotola 3 pezzi da 5 centesimi 1943, pagati zero euro perché ho acquistato un'altra moneta e me li son fatti regalare.

Probabilmente il venditore non sapeva che stavano buttati la... :pardon:

Considerazione: questo rafforza la mia sensazione che i 5 cent 43 non sono poi così rari come sembra.

saluti

Già, anche io non ho faticato molto a trovarli !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?